Rubriche

10 Cose che (forse) ancora non sapete su Harry Potter

di Francesca Torre

Pubblicato il

Curiosità che (forse) ancora non sapete su Harry Potter

Il Comic Con si è concluso da qualche giorno e, come ogni anno, non ha deluso le aspettative dei fan di tutto il mondo. Le notizie ufficiali e non, trapelate in questi quattro giorni sono molte, e tante, riguardano proprio il maghetto più famoso di tutta Londra: Harry Potter.

In realtà, più che il mago in sé, le notizie quest’anno sono ruotate intorno allo spin-off che vedremo presto sugli schermi cinematografici. Infatti è stato rilasciato il terzo trailer del film Animali fantastici e dove trovarli, che potete visionare qua sotto sia in inglese che in italiano!

Il film vede all’opera per la prima volta l’autrice dei romanzi J.K. Rowling nei panni di sceneggiatrice. Esso è tratto dall’omonimo libro scritto dalla stessa autrice, e sarà ambientato nella New York degli anni 20. Il protagonista sarà il magizoologo Newt Scamandro, che si ritroverà a dover rintracciare a recuperare le creature magiche che sono sfuggite dalla sua valigetta. Sarà il primo di una trilogia.

Inoltre, notizia di quest’ultime settimane, è anche quella dell’uscita prevista per settembre dell’ottavo libro legato alla serie di Harry Potter, tratto dall’opera teatrale Harry Potter and the Cursed Child, che debutterà ufficialmente presso il Palace Theatre di Londra proprio oggi! Il libro uscirà in Italia con il titolo “Harry Potter e la maledizione dell’erede”, sarà ambientato 19 anni dopo Harry Potter e i Doni della Morte e parlerà della storia di Albus Severus Potter, il secondogenito di Harry Potter e Ginny Weasley. L’opera teatrale, ha fatto molto discutere per l’etnia del personaggio che interpreta Hermione Weasley. La Rowling, si è sempre difesa dicendo che il colore della pelle di Hermione non era mai stato specificato (cosa assolutamente sbagliata in quanto in Harry Potter e il prigioniero di Azkaban la stessa viene descritta con un volto bianco).

Quindi, prima di immergerci di nuovo nel mondo di Harry Potter (perché scusate, chi se n’era mai andato?), vi voglio proporre 10 cose che (forse) ancora non sapete su Harry Potter:

11)      In Harry Potter e il calice di fuoco, troviamo l’unica persona reale all’interno del mondo magico di cui si racconta. Si tratta di Natalie McDonald, una bambina canadese malata di leucemia. La Rowling era stata contattata da un’amica di famiglia, che le chiedeva un autografo per la piccola. L’autrice, le ha mandato una lunga lettera con molte anticipazioni sul libro che stava scrivendo. Purtroppo la stessa è arrivata quando la bambina era già morta, ma la Rowling ha inserito il suo personaggio nella cerimonia di smistamento, che l’ha portata ad approdare alla tavola di Grifondoro con Harry, Ron ed Hermione.2

2)      In Harry Potter e il calice di fuoco, scopriamo che oltre ad Hogwarts, al mondo esistono altre scuole di magia: Durmstrang in Nord Europa e Beauxbatons in Francia. Recentemente, su Pottermore, grazie all’uscita del film Animali fantastici e dove trovarli, abbiamo scoperto il nome di altre scuole: Mahoutokoro in Giappone, Castelobruxo in Brasile, Uagadou in Africa, e Ilvermorny, situata in Nordamerica le cui case sono: Thunderbird (Tuono Alato), Wampus, Horned Serpent (Serpecorno) e Pukwudgie (Magicospino).

33)      Il Binario 9¾, della stazione londinese di King’s Cross, è un omaggio ai genitori di J.K. Rowling. Infatti, gli stessi si sono conosciuti in quella stazione, su un treno in partenza per Arbroath. Era il 1964, avevano 18 anni ed erano entrambi arruolati nella Marina. Questo quello dichiarato dall’autrice: “Per me la stazione di King’s Cross è un posto molto molto romantico, forse la stazione più romantica, sostanzialmente perché è lì che si incontrarono i miei genitori. E quindi ha sempre fatto parte del mio immaginario da bambina. Volevo che Harry Potter andasse a Hogwarts su un treno e quindi doveva essere per forza King’s Cross

4)      I Dissenatori, rappresentano un periodo dell’autrice in cui ha sofferto di 4adepressione. Dopo la morte della madre, si trasferì in Portogallo e lì sposo un uomo da cui ebbe sua figlia Jessica. Il matrimonio purtroppo non funzionò e tornò ad Edimburgo dalla sorella. In quel periodo gli fu diagnosticata la malattia.

55)      Parliamo un po’ di numeri: la famosa cicatrice a forma di saetta, che contraddistingue Harry Potter, è stata applicata circa 5800 volte nel corso degli otto film. Circa 2000 volte sul volto di Daniel Radcliff e il resto su controfigure e stuntman. Per i suoi occhiali cerchiati di corno, invece, ne sono stati prodotti circa 160 paia, la maggior parte senza lenti per non catturare il riflesso delle telecamere.

6)      Ad Hogwarts, lungo la scalinata di marmo, 6apossiamo ammirare molti dipinti. Per i film ne sono stati realizzati circa 250 e oltre ai produttori David Hayman e David Barron, altre persone famose sono state immortalate come per esempio un ritratto di Galdalf il Grigio all’interno dell’ufficio del preside.

7b7)      La traduzione letterale di ‘Expecto Patronum’ è attendo un protettore. Infatti, a seguito della pronuncia dell’incantesimo, appare al fianco di chi lo ha evocato una specie di spirito che prende le sembianze di un animale che serve a proteggere il mago principalmente dai Dissenatori, ma che è molto utile anche come messaggero, per esempio. Dopo la morte di Fred, George non è più stato in grado eseguire questo incantesimo8

8)      Il nome della civetta di Harry Potter, Edvige, è tratto da un libro di santi. Santa Edvige infatti è la santa protettrice dei bambini orfani e abbandonati

99)      Il cognome dei Malfoy deriva dal latino “Maleficus” che vuol dire “fare del male”. Direi che la Rowling non poteva trovare cognome più azzeccato!

10

10)   Nel quinto libro “Harry Potter e l’Ordine della Fenice” la Rowling ha dichiarato che voleva uccidere Arthur Weasley, ma che invece ha poi optato per Sirius Black. Che ne pensate? Scambiereste la vita di papà Weasley con quello del padrino di Harry?

 

Sperando di aver saziato la vostra mente con qualche curiosità in più sul mondo magico di Harry Potter, vi lasciamo all’ultimo trailer del film Animali fantastici e dove trovarli! Buona visione!

Trailer Italiano

Trailer Inglese

 

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: