Blog

Drink a tema Cinema : Lo Smeraldo al Sapore di Mare

di Amelia Williams

Pubblicato il

L’estate è agli sgoccioli ma il caldo continua ad accompagnarci perciò siamo pronti a un altro week end di feste al mare, magari a tema cinema come piace tanto a noi, e non esiste una festa a tema cinema senza qualche drink a tema cinema non trovate?

Il drink a tema cinema che vi proponiamo oggi è ispirato a uno di quei film anni ’80 che tutti abbiamo visto almeno una volta abitando nello stivale: si tratta infatti di Sapore di Mare, film del 1983 di Venzina con  Jerry Calà, Marina Suma, Christian De Sica e Virna Lisi. Un film che oggi ha la nostalgia degli anni ’80 ma che già all’epoca aveva fatto la sua fortuna puntando sulla nostalgia degli anni ’60/’70 e che apre la strada ai film vacanzieri di quel periodo (che ci siamo portati avanti per decenni insieme e sostituiti dai cinepanettoni).drink a tema cinema: Lo smeraldo, ispirato al film Sapore di Mare

IL CUORE DEL DRINK LO SMERALDO

Ugo Acampora, barman del drink a tema cinema Lo SmeraldoA proporci questo drink a tema cinema è Ugo Acampora, del Twins, cocktail, wine, coffee di Napoli, che nel 2018 ha vinto il Premio Strega Mixology.

Il drink Lo Smeraldo, prende il nome dal colore verde molto acceso, ricavato dalla presenza di uno sciroppo all’alga spirulina. Variante fresca e estiva del classico cocktail French 75, Lo Smeraldo basa il suo gusto sul Fifty Pounds London Dry Gin. Questo gin è il prodotto di 4 distillazioni, dopo aver tenuto solo il cuore della distillazione cioè eliminando il primo e ultimo risultato della distillazione, chiamati testa e coda.

Dopo questa operazione passa 3 settimane in infusione in botanicals quali ginepro, agrumi, bacche, liquirizia, fiori, angelica, cardamomo e pepe della Guinea. Il risultato è un prodotto speziato e pungente, che alterna toni speziati e dolci e una nota di agrumi in sottofondo.

 

INGREDIENTI DEL DRINK A TEMA CINEMA LO SMERALDO

4,5 cl di Fifty Pounds London Dry Gin infuso ai limoni scottati

2 cl di succo di limone

2 cl di sciroppo di alga spirulina

Falanghina carbonara

Bicchiere da utilizzare: coppa champagne

Garnisch: crusta di alga spirulina in polvere

 

PREPARAZIONE:

Con la tecnica shake & strain si versano tutti gli ingredienti, eccetto la falanghina carbonata, all’interno di uno shaker. Si shakera pwer circa 10 secondi e si versa tutto in una coppa di champagne, colmando con la falanghina carbonata.

 

Cosa ne pensate di questo drink a tema cinema? Provatelo e fateci sapere.

Per altre ricette vi proponiamo:

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: