Storie

Pretty nice girl – XIII – Colloqui

Pretty nice girl – XIII – Colloqui

di Michela Villani

Il lunedì è tremendo come ogni lunedì. Robert è nervoso e non risparmia insopportabili frecciate sulla mia salute cagionevole e le fatture da controllare sono talmente tante che mi tocca dividere il lavoro con Max. Alle dieci in punto sento Barbara tossicchiare in corridoio ed esco. Al bar siamo entrambe piuttosto silenziose e ci limitiamo a sorseggiare il cappuccino con… continua

Diffondi lo spirito Millennial:
Villa bianca dei ciliegi

Villa bianca dei ciliegi

di Marianna Vitale

Non so come sia arrivato qui, nel mio girovagare in quest’alba d’estate. La città è ancora addormentata ma la luce del sole nascente illumina le case, tentando di risvegliarle. Davanti a me, la villa bianca uscita dal mio passato riposa, imponente e silenziosa, prigioniera dentro la sua rete. Ha custodito per tutti questi anni il segreto, proprio come me. Non… continua

Diffondi lo spirito Millennial:
Pretty Nice Girl – XII – Fiesta!

Pretty Nice Girl – XII – Fiesta!

di Michela Villani

Riconosco che è una mossa poco coerente con il codice di condotta che mi sto imponendo nei confronti di Bradley, ma la prima telefonata che faccio, arrivata a casa, è per lui. Insomma, mi scoccia essere io a chiamarlo, quando è stato lui ad invitarmi ad uscire con il fratello di Penelope per poi darmi buca. Mi ricordo chiaramente quanto… continua

Diffondi lo spirito Millennial:
Entrata

Entrata

di Andrea Ion Scotta

  Le dita tamburellavano sul volante mentre il cellulare cercava una risposta. <<Andiamo Levante.>> Finalmente. <<Mi spieghi perchè ci metti tanto a rispondere? Sono la tua principessa. Sono Marco, chi diavolo pensavi che fosse? Cosa?>> la voce di Levante era debole, il dito mise al massimo il volume.<<Fermo fermo, so che non puoi parlare, lascia che lo faccia io.>> Un… continua

Diffondi lo spirito Millennial:
Pretty Nice Girl – XI – Fratello squalo, sorella…

Pretty Nice Girl – XI – Fratello squalo, sorella…

di Michela Villani

Matt è uno scavezzacollo pieno di risorse e porta una ventata di scompiglio creativo nella vita di Ophelia. I suoi progetti sono sempre avventurosi e mettono un po’ in crisi una sorella apprensiva. Organizziamo una serata per lui? Scommetto che sarà divertente…

Diffondi lo spirito Millennial:
Non possiamo fare a meno di guardare il cielo

Non possiamo fare a meno di guardare il cielo

di Marianna Vitale

Non possiamo fare a meno di guardare il cielo, pensava Karen. Quel cielo che si era portato via suo padre, il pilota, tanti anni prima. Il cielo è la casa di chi non c’è più, è il punto da cui cade la pioggia, è la rotta degli uccelli e degli aviatori, è la bussola di chi si è perso, è… continua

Diffondi lo spirito Millennial:
Pretty Nice Girl – X – Matt

Pretty Nice Girl – X – Matt

di Michela Villani

Matt è il fratello di Ophelia, cosa ci fa sotto casa sua, considerato che vive in Florida? E come mai Bradley va in giro a raccogliere informazioni sul conto di Colin? Scopritelo nel nuovo capitolo di Pretty Nice Girl, una storia romantica? Vedrete…

Diffondi lo spirito Millennial:
Indietro

Indietro

di Andrea Ion Scotta

Salirono in macchina lasciandosi alle spalle la stazione ferroviaria. <<Questa maledetta pioggia>> sbuffò il passeggero. <<Stai bene?>> gli occhi del guidatore erano fissi sulla strada, le nocche sbiancate sotto la stretta del volante. <<Mai stato meglio>>. La voce calda del guidatore diede vita alla conversazione. <<Insomma>> riprese il passeggero pulendosi gli occhiali <<mi scrivi una e-mail dopo mesi, forse l’ultima… continua

Diffondi lo spirito Millennial:
Pretty Nice Girl – IX– Risvegli

Pretty Nice Girl – IX– Risvegli

di Michela Villani

La mattina dopo mi sveglio presto e, prima ancora di aprire gli occhi, allungo il braccio per sincerarmi di non aver immaginato tutto. Non ho sognato: Colin è sdraiato di fianco a me e dorme beatamente. Sembra un bambino. Adoro la domenica: è il giorno più bello della settimana (dopo il sabato, ovviamente) e oggi c’è il sole, l’aria è… continua

Diffondi lo spirito Millennial:
Malelingue

Malelingue

di Marianna Vitale

Federica fissava immobile la lunga fila di campanelli dell’alto palazzo di periferia, senza il coraggio di premere nessun bottone. Con il borsone della palestra ancora in mano e i capelli tutti spettinati, pensava a come quell’incontro avrebbe da quel momento in poi cambiato la sua vita. Erano le sei di pomeriggio e il cielo primaverile si era rannuvolato come il… continua

Diffondi lo spirito Millennial:
error: