Rubriche

Trentaduesima giornata di Serie A: allungo Juve

di Eugenio Petrillo

Pubblicato il

La trentaduesima giornata di Serie A ci fornisce uno spunto importantissimo per il nostro campionato: la vittoria della Juventus ed il pareggio del Napoli fa si che i bianconeri possano allungare sui partenopei a +6 in vetta alla classifica.

(Photo credit MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)

Il Napoli a San Siro contro il Milan non riesce ad andare oltre lo 0-0. Questo risultato non accontenta nessuna delle due squadre, quella di Sarri in chiave Scudetto e quella di Gattuso in chiave Champions League.
Napoli e Milan comunque hanno provato a segnare, ma entrambe non sono riuscite a farlo. È incredibile la parata di Gianluigi Donnarumma nei momenti conclusivi su Milik che si era trovato solo nell’area piccola contro il portiere rossonero.

La Juventus ne approfitta e a sei giornata dal termine allunga a +6 sul Napoli vincendo 3-0 all’Allianz Stadium contro la Sampdoria.
L’uomo decisivo è Douglas Costa, subentrato al posto di Miralem Pjanic al 43′. Il folletto brasiliano regala i tre assists decisivi: il primo a Mario Mandzukic, il secondo a Benedickt Howedes ed il terzo a Sami Khedira.
Questo risultato e questo allungo fanno in parte dimenticare la dolorosa eliminazione in Champions League di qualche giorno fa.

L’evento serale della trentaduesima giornata di Serie A è il derby della capitala: LazioRoma, ovviamente allo Stadio Olimpico.
Il risultato finale è di 0-0 con entrambe le squadre che hanno creato parecchie occasioni rendendo la vita complicata alle difese avversarie.
I biancocelesti rimangono anche in 10 per l’espulsione di Radu. Questo risultato non consente di allungare sulle rivali, ma nemmeno di perdere punti visto che tutte hanno pareggiato. Roma e Lazio si apprestavano a disputare il derby con stati d’animo diametralmente opposti: i giallorossi dopo la miracolosa qualificazione in Champions contro il Barcellona, i biancocelesti invece dopo l’harakiri di Salisburgo in Europa League.

Un altro 0-0 della trentaduesima giornata di Serie A è quello dell’anticipo del sabato sera tra Atalanta e Inter allo stadio Atleti Azzurri d’Italia.
Nel primo tempo del derby lombardo, i bergamaschi provano a spaventare la retroguardia interista con il Papu Gomez, ma senza riuscirci.
Nella ripresa invece i ragazzi di Gasperini riescono a gestire e a controllare gli attacchi di quella di Spalletti.
Anche questo – come gli altri – è un risultato che serve a poco ad entrambe: all’Inter in chiave Champions e all’Atalanta in chiave Europa League.

Gli altri risultati della trentaduesima giornata di Serie A sono il 2-1 del Cagliari sull’Udinese (Lasagna, Pavoletti, Ceppitelli), lo 0-0 tra SPAL e Fiorentina, il 2-0 del Bologna sull’Hellas Verona (Verdi, Nagy), l’1-0 del Genoa sul Crotone (Bessa), lo 0-0 di ChievoTorino ed il 2-2 tra Sassuolo e Benevento (doppiette di Politano e Diabate).

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: