Rubriche

Scompaginati

di Erika Biggio, Eleonora Cecchini, Ambra Oberti e Giada Magnani

La libreria della Generazione Y

di Erika Biggio

Questa rubrica, come il magazine che la ospita, è incentrata sulla “generazione Y”. Con questa definizione si intende, in maniera abbastanza abbozzata, tutti coloro che sono nati tra i primi anni ’80 e i primi 2000; quindi al momento tanto i quasi quarantenni che i quasi maggiorenni, un panorama ampissimo di gusti ed esperienze diversi. Insomma la libreria della generazione… continua

Revival d’estate – Alta fedeltà di Nick Hornby

di Ambra Oberti

È letteralmente arrivata l’estate. A pochi giorni dal Solstizio è giunto il momento di cominciare a ragionare concretamente su quella pila di libri che occhieggia dal comodino (o dalla wishlist di Amazon) e la questione è la stessa ogni anno: che libri portare in vacanza? Con la bella stagione, il caldo e le infradito di gomma le librerie si riempiono… continua

Il romanzo dell’Altrove in Marina Bellezza

di Eleonora Cecchini

MARINA BELLEZZA di Silvia Avallone. Il romanzo dell’altrove. I libri possono essere classificati in tre grandi categorie: quelli di cui si ricorderà la trama, quelli di cui si ricorderanno i personaggi e quelli di cui si ricorderanno entrambi. Marina Bellezza appartiene alla seconda categoria. Marina è una ragazza di 22 anni affascinata dai bagliori del mondo di successo. È animata da… continua

Beren e Lùthien, cent’anni d’amore

di Erika Biggio

Parlare ancora oggi della pubblicazione di nuove opere da parte di un uomo morto da più di quarant’anni sembrerebbe impossibile, eppure è quello che sperimentiamo ormai da tempo nei riguardi dell’opera immensa che è l’eredità di John Ronald Reuel Tolkien. Quest’anno, ormai è appurato, è il centesimo compleanno della nascita di quel ciclo di romanzi, miti e leggende che formano… continua

Silent books che superano confini

di Giada Magnani

C’è un momento speciale, che fa paura e che sorprende al tempo stesso. Quando ci troviamo nudi, in silenzio, di fronte a qualcun altro. A guardarci la pelle l’attimo prima di avvicinarci per poi cercare di oltrepassarci. Superato questo confine, ci si mischia tra fantasia, creatività, ombre, conflitti e paure. Si arriva poi ad armonizzarsi e se ne esce cresciuti, un po’ nuovi. L’altro è… continua

Mia amata Yuriko – quando l’amore è più forte della bomba atomica

di Ambra Oberti

Due rapidi calcoli e mi rendo conto che Antonietta Pastore l’ho incrociata poco più di un anno fa in una piccola libreria nei vicoli di Genova, proprio durante la presentazione del suo – allora- nuovo libro “Mia amata Yuriko”, edito da Einaudi (2016). In un certo senso è stato amore platonico al primo brano: l’eleganza delle parole e la passione… continua

Il caso Malaussène – mi hanno mentito.

di Eleonora Cecchini

A gran richiesta dei lettori, Pennac ha rispolverato la tribù Malaussène e l’ha resa protagonista, circa trent’anni dopo i fatti del Il paradiso degli orchi, di Il caso Malaussène, una nuova rocambolesca avventura condita di equivoci, rapimenti, sparatorie, in una Parigi che vive nel presente e che teme il diverso più di ogni altra città, in cui i poliziotti giovani sono destinati… continua

error: