Recensioni – The Amazing Spiderman


Di Marc Webb, con Andrew Garfield; Emma Stone

All’età di sette anni Peter Parker (Andrew Garfield) affronta la morte dei genitori e viene affidato alle cure degli zii Mary e Ben. Diventato un adolescente a metà tra l’emarginato e il ribelle, Peter scopre una valigetta con alcuni documenti secretati appartenuti al padre. L’ansia di scoprire la verità e il morso di un ragno modificato geneticamente cambieranno definitivamente la sua vita.

Conosciamo tutti la storia dell’uomo ragno. Dunque perché andare a vedere questo film? Una domanda a cui Marc Webb non riesce a rispondere appieno, nonostante il 3D e le sequenze mozzafiato. Il problema però non è forse nella pellicola in sé, quanto nell’abuso che Hollywood fa di un genere, quello dei supereroi, che nelle logiche commerciali ci si aspetta attiri grandi masse di pubblico. Diventa allora difficile per registi e sceneggiatori dire qualcosa di nuovo.

Non che Webb non ci provi, anzi: il suo spiderman è giovane, fresco, moderno. Più modaiolo di quello di Raimi, ma anche più diretto, a tratti più “reale”.  Il determinato Andrew Garfield pare più convincente( e divertente) dello spaurito Tobey Mcguire: l’emarginazione di Peter Parker è, questa volta, più una scelta che una maledizione. Peter  è un ribelle in erba,forse più simile all’idea originale di Stan lee, mentre Emma Stone/Gwen Stacy è sicuramente una ragazza più forte e decisa della Mary Jane interpretata da Kirsten Dunst.

Ma il solo fatto di procedere per confronti ci ricorda che è presto: sarebbe stato meglio aspettare ancora qualche anno, esaurire i Vendicatori e lasciar sbiadire  il ricordo del famoso bacio a testa in giù sotto la pioggia tra Peter e Mary Jane. Dunque che fare? Il consiglio è di andarlo a vedere comunque. Meglio se non vi è piaciuta la trilogia di Raimi, o se magari non l’avete proprio vista.  In fin dei conti The Amazing Spiderman è un film piacevole  e divertente, con un buon ritmo e una costruzione accattivante: adatto insomma, a queste sere d’estate. Buona Visione.

 

+ Non ci sono commenti

Aggiungi