Viaggio a New York: non solo Manhattan


Una volta arrivati a New York sarete sicuramente impazienti di buttarvi nella caotica Manhattan. La città che non dorme mai sarà pronta ad accogliervi a ogni ora con luci e colori. Siamo abituati a vedere la Grande Mela in tv e al cinema, e mentre passeggerete sulla Broadway o la Fifth Avenue vi sentirete anche voi come i protagonisti dei film o delle serie tv di cui siete tanto appassionati. Potrete fare a gara a riconoscere gli scorci della città apparsi in Sex and the City, Gossip Girl, o in Friends, solo per citare alcune tra le serie più famose degli ultimi 20 anni.

New York non è solo cinema e tv, ma offre attrazioni per tutti i gusti e tutte le età. Difficilmente rimarrete delusi da una visita alla città. Le grandi dimensioni e le numerose attrattive impongono di pianificare attentamente il vostro itinerario di viaggio per evitare inutili perdite di tempo e godere al massimo dei giorni che avrete a disposizione. Visitare New York non significa solamente girovagare per la città scoprendo musei e fotografando monumenti. New York offre esperienze uniche: assistere ad uno spettacolo a Broadway, mangiare un hot dog allo Yankee Stadium, vedere una partita di basket al Madison Square Garden, guardare le  vetrine sulla Fifth Avenue, e per i più fortunati fare shopping, pedalare a Central Park, assaggiare il cibo di strada, salire sulle giostre di Coney Island, ecc..

Date le dimensioni della città e le migliaia di cose da fare in un tempo limitato, vi do tre suggerimenti forse banali ma fondamentali per vivere al meglio la vostra esperienza nella Grande Mela:

  • dedicare ogni giorno alla visita di zone e quartieri vicini tra loro;
  • indossare scarpe comode (nonostante Carry Bradshaw scorrazzi per New York in tacco 12);
  • svegliarsi presto la mattina. Si sa che New York è la città che non dorme mai, quindi, la sera sarete invogliati a provare le decine di locali di Manhattan, ma alzarvi presto la mattina vi permetterà di evitare lunghe code per accedere alle principali attrazioni, in particolare nei periodi di alta stagione.

Non nascondo che New York non è una meta economica per quanto riguarda i biglietti di ingresso a musei e monumenti. Ma si sa, è un peccato attraversare l’Atlantico e poi rinunciare alla scalata all’Empire State Building. Per risparmiare qualche decina di Euro vi consiglio di investire in una delle City Card dedicate alla città. Vediamo quali sono e come scegliere quella più adatta a voi.

CITY PASS

Il City Pass è un carnet di biglietti che vi permetterà di accedere alle principali attrazioni della città:

  • Visita all’Empire State Building
  • Museo americano di storia naturale
  • The Metropolitan Museum of Art
  • Top of the Rock Observation Deck oppure Museo Guggenheim
  • Statua della Libertà ed Ellis Island oppure Crociere Circle Line
  • Memoriale e Museo dell’11 settembre oppure Intrepid Sea, Air & Space Museum

Per visitare le attrazioni sopra descritte avrete a disposizione 9 giorni a partire dal giorno della prima visita. Grazie al City Pass potrete accedere all’osservatorio all’86° piano dell’Empire State Building due volte: una di giorno e una di sera, a patto che la visita serale sia effettuata nello stesso giorno della visita diurna.

Il costo del City Pass per un adulto è di $ 116.  Questa soluzione vi permetterà di risparmiare il 40% rispetto all’acquisto dei biglietti singoli. Per il turista è conveniente acquistare il Pass anche solo per visitare 4 attrazioni su 6. Inoltre, in alcuni casi è previsto uno speciale “salta la fila” che permette di evitare lunghe code e attese al momento dell’ingresso.

Il City Pass è acquistabile sia online sia presso le attrazioni convenzionate. Nel caso dell’acquisto sul sito potete decidere se farvi spedire a casa il carnet o se stampare una ricevuta che vi permetterà di ritirare il Pass al vostro arrivo.

Cliccate qui per collegarvi al sito ufficiale dove troverete maggiori informazioni e dove potrete acquistare il vostro City Pass.

NEW YORK PASS

Se non volete limitare la vostra visita a New York alle sole attrazioni principali, il New York Pass è quello che fa per voi! Questa card permette l’accesso gratuito a  80 tra musei e monumenti. Oltre alle attrazioni del City Pass, potrete usufruire di tour in varie zone della città e degli autobus turistici hop-on hop-off, visitare Central Park in bicicletta, assistere a un coro Gospel, ammirare Manhattan dal mare, e molto altro ancora. A questo link trovate tutte le attrazioni incluse nel New York Pass e l’indicazione del prezzo per ogni biglietto.

Nel caso voleste tentare la fortuna al casinò, vi segnalo che tra le altre attrazioni c’è anche la possibilità di una escursione di una giornata ad Atlantic City.

Il New York Pass è disponibile nelle versioni da 1, 2, 3, ,7 e 10 giorni. Il prezzo varia $ 109,00 per il pass di un solo giorno ai $ 399,00 per un pass di 10 giorni (attualmente è applicato un piccolo sconto, verificatelo sul sito: https://www.newyorkpass.com/It/prices/)

Potete acquistare il Pass direttamente dal sito web dedicato e farvelo spedire (le spese di spedizione saranno a vostro carico) oppure ritirarlo una volta arrivati a New York presso gli uffici indicati sul sito. Al momento del ritiro riceverete in omaggio anche una guida sulle attrazioni incluse nel Pass. E’ disponibile, inoltre, l’app della guida che vi fornirà informazioni su ciò che è compreso nel Pass, gli orari di apertura/chiusura e alcune notizie interessanti. Sappiate che la guida non sostituisce in alcun modo una guida cartacea di New York, quindi vi consiglio di procurarvene una della vostra marca preferita prima della partenza.

GO SELECT

Se il New York Pass e il City Pass vi sembrano troppo impegnativi, potete ripiegare su GO Select. Il Go Select permette di selezionare le attrazioni di interesse e creare il proprio pass su misura. Selezionando due attrazioni sarà applicato uno sconto del 20%, per quattro o più attrazioni lo sconto ammonterà al 25%. Il pass sarà inviato via mail e sarà possibile scaricarlo sul cellulare e mostrare la ricevuta all’ingresso delle attrazioni selezionate.

Questa card è conveniente nel caso si sia interessati a visitare poche attrazioni. A questo link troverete le informazioni per acquistare il Go Select e l’elenco dei musei e dei monumenti convenzionati. Il prezzo, ovviamente, dipende dalla tipologia e dal numero di attrazioni selezionate.

FREESTYLE PASS

Il Freestyle Pass è una via di mezzo tra il Go Select, il City Pass e il New York Pass. Include l’utilizzo dei bus turistici hop-on/hop-off, alcuni tour in determinate zone della città e, a seconda della tipologia acquistata, 3 o 5 delle principali attrazioni tra le più celebri di New York.  Il Pass ha una durata limitata di 3 giorni, non prorogabili e il costo varia dai $ 99 ai $ 129 a seconda della tipologia scelta. A questo link trovate tutti i dettagli e le informazioni necessarie per l’acquisto.

Per capire quale pass è più adatto a voi, vi consiglio di fare un elenco delle attrazioni che non volete assolutamente perdere con i relativi prezzi e quindi, comparare le varie proposte. A questo link troverete ulteriori informazioni sui pass disponibili e su come acquistarli.

Detto questo, è evidente che la scelta sia del tutto personale ma sulla base delle mia esperienza vorrei darvi qualche consiglio:

  • Nonostante i pass vi diano la possibilità di saltare la fila, la maggior parte dei turisti avrà lo stesso “salta la fila” che avete voi, quindi preventivate sempre almeno mezz’ora di coda per ogni attrazione.
  • Se volete evitare lunghe attese, cercate di essere mattinieri soprattutto per attrazioni quali: Empire State Building, Statua della Libertà e Ellis Island, noleggio delle biciclette a Central Park, Museo di Storia Naturale
  • Considerate che difficilmente riuscirete a visitare più di 3 attrazioni ogni giorno.

Inoltre, vorrei sottolineare che nessuno dei  pass include l’utilizzo ai trasporti pubblici. L’acquisto della tessera della metropolitana e dei bus è da effettuarsi separatamente come indicato nel precedente articolo.

NEW YORK AL CINEMA E IN TV

Oltre alle attrazioni “convenzionali” New York offre agli appassionati di cinema e serie tv un vero e proprio set cinematografico all’aria aperta. Ci sono numerosi tour organizzati dedicati proprio ai luoghi visti al cinema e in tv. Alcuni sono dedicati a film o serie specifiche, mentre altri sono più generalisti.  Con una veloce ricerca se ne trovano tantissimi, anche in Italiano, come ad esempio quelli offerti dal sito New York City.  Se cercate qualcosa di più specifico potete dare un’occhiata a questo sito specializzato in “tour cinematografici”. Un paio di tours sono inclusi anche nel New York Pass, cercate sul sito “On Locations Tours”.

Per chi preferisce risparmiare qualche decina di dollari, o è interessato solo ad alcuni luoghi considerati veramente “epici” come la caserma di “The Ghostbusters”, o l’appartamento di Carry Bradshaw di “Sex & the City”, può fare riferimento al sito On the Set of New York.  Il sito è molto interessante e propone, oltre alla descrizione del film e/o della serie tv, anche delle mappe dettagliatissime che vi aiuteranno a trovare il punto esatto in cui è stata girata la vostra scena preferita.

BROADWAY

Un’esperienza in grado di far assaporare la vera essenza di New York è assistere a un Musical di Broadway.   Purtroppo i biglietti per gli spettacoli, soprattutto quelli serali hanno prezzi piuttosto alti. Se avete a disposizione un po’ di tempo e di pazienza, potete risparmiare fino al 50% del costo del biglietto acquistando il vostro ingresso direttamente a New York. I botteghini di TKTS offrono i biglietti per gli spettacoli del giorno stesso a prezzi scontati. Gli sconti variano a seconda del tipo di spettacolo e dei posti rimasti liberi. Se non siete di fretta potete cercare di accaparrarvi un biglietto a prezzo ridotto presso il botteghino di Times Square o di Downtown Brooklyn, tentar non nuoce. A questo link troverete le informazioni relative a questa iniziativa.

NEW YORK GRATIS

Nonostante New York sia una città piuttosto cara, offre anche numerose opzioni gratuite per chi deve prestare particolare attenzione al budget. Con una veloce ricerca su Internet troverete centinaia di articoli dedicati alle cose da fare senza spendere un dollaro. Un esempio è questo articolo di Skyscanner. Tra i suggerimenti più interessanti: l’entrata gratuita al MoMA (Museum of Modern Art) al venerdì pomeriggio e il battello gratuito fino a Staten Island, dal quale potrete godere di una delle migliori viste sullo skyline di Manhattan, soprattutto al tramonto.   A questo link, invece, troverete un interessante selezioni di musei che permettono la visita gratuita in determinati giorni della settimana. Ce n’è per tutti i gusti. L’articolo potrebbe non essere aggiornato, quindi verificate prima di partire sui siti dei musei di vostro interesse se le date e gli orari corrispondono a quelli indicati.

OLTRE MANHATTAN

Come detto all’inizio dell’articolo, New York non è solo Manhattan e vale veramente la pena spingersi un po’ più in là per visitare luoghi comunque celebri. Tra questi vi ricordo:

  • Coney Island, il parco giochi affacciato sull’oceano (l’accesso illimitato per 4 ore ad alcune attrazioni è incluso nel New York Pass) ;
  • Brooklyn da dove si gode una vista magnifica di Lower Manhattan e dell’omonimo ponte;
  • Lo Yankee Stadium, nel Bronx, dove potrete seguire una tipica partita di Baseball (il tour alla Yankee Stadium è compreso nel New York Pass).

A questo link trovate altre idee per visitare New York al di fuori dai normali percorsi turistici e dall’isola principale.

+ Non ci sono commenti

Aggiungi