A vent’anni da Capaci, ricordando Giovanni Falcone


Per ricordare Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta nel ventennale dalla strage di Capaci, il Gruppo Antimafia Pio La Torre e Msac Rimini organizzano l’incontro “A vent’anni da Capaci – ricordando Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e la scorta”, che si terrà oggi alle ore 18 presso la sede del Msac di Rimini, in via Oberdan 26/A.

Nel corso dell’incontro sarà proiettato il documentario Uomini soli di Attilio Bolzoni e Paolo Santolini e sarà possibile assaggiare i vini prodotti nei terreni confiscati alla mafia. Nel film-documentario Attilio Bolzoni, grande giornalista d’inchiesta ed esperto di mafia, racconta la storia di Pio La Torre, Carlo Alberto dalla Chiesa, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino: quattro uomini che, con il loro sacrificio nella lotta alla mafia in Sicilia, hanno cambiato la storia del nostro Paese. Una ricostruzione emozionante e dettagliata di quegli anni drammatici fino alle stragi del 1992.

Per maggiori informazioni: www.gaprimini.blogspot.com e www.msacrimini.com

«La mafia non è affatto invincibile, è un fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani ha avuto un inizio, una sua evoluzione e avrà quindi anche una una fine. Piuttosto bisogna rendersi conto che è un fenomeno terribilmente serio e molto grave e che si può vincere non pretendendo eroismo da inermi cittadini, ma impegnando in questa battaglia tutte la forze migliori delle Istituzioni».

Giovanni Falcone

+ Non ci sono commenti

Aggiungi