Rubriche

Voci dal Box

di Andrea Vittorio

VETTEL E LA TEMPESTA SECONDO MURAKAMI

di Andrea Vittorio

Sono tante le opinioni che si leggono sulle condizioni di Vettel. Non è il caso di ricorrere alle solite dichiarazioni da bar come “cacciatelo”, “non è mai stato un campione”, “togliti quei baffi e già che ci sei, togliti di torno pure tu”. Come tanti ex piloti della Ferrari, finché non vinci un campionato con la Rossa, non verrai mai… continua

GRAN PREMIO DEL BAHRAIN F1 2019: HAMILTON VINCE UNA GARA PERSA DALLA FERRARI

di Andrea Vittorio

Tutto. Si poteva immaginare tutto tranne ciò che è successo in Bahrain. Hamilton vince una gara ricca di colpi di scena, quasi tutti marcati Ferrari, e si avvicina alla vetta della classifica mondiale, ora distante solo un punto (Bottas 44, Hamilton 43). La Ferrari perde una vittoria quasi sicura con Charles Leclerc a causa di un malfunzionamento della parte ibrida… continua

GRAN PREMIO D’AUSTRALIA F1 2019: BOTTAS A SORPRESA

di Andrea Vittorio

Il primo gran premio della stagione di F1 2019 in programma a Melbourne, in Australia, è stato sorprendente: a vincere la gara, infatti, è stato l’outsider, il pilota meno quotato tra i big, cioè quel Valtteri Bottas che fino all’anno scorso, ai più, era sembrato essere lo scudiero di Hamilton. Tuttavia, per citare il Gioco del Trono, l’inverno è arrivato… continua

IL CAMPIONATO DI FORMULA 1 2019 STA PER COMINCIARE: MANCA SOLO UNA SETTIMANA Al GP D’AUSTRALIA

di Andrea Vittorio

Tra meno di una settimana comincerà il primo week end di gara della stagione 2019: a Melbourne, sul circuito dell’Albert Park, in Australia, andrà in scena il primo vero banco di prova delle nuove vetture di Formula 1. Pronosticare un risultato sarebbe davvero difficile, soprattutto dopo i test di Barcellona che, come al solito, hanno dato pochissime conferme e sollevato,… continua

TEST FORMULA 1 2019 TERMINATI: TANTE SORPRESE PER FERRARI E MERCEDES

di Andrea Vittorio

Nei secondi test di Formula 1 2019 andati in scena sul circuito del Montmelò, a Barcellona, sono arrivate tante sorprese: la prima è Mercedes che presenta un’auto completamente differente rispetto a quella della settimana prima, Ferrari costretta a tre stop importanti in quattro giorni (compreso un incidente abbastanza grave con Vettel) e la Red Bull che si nasconde mandando in… continua

F1 2019: UN PRIMO BILANCIO DEI TEST A BARCELLONA

di Andrea Vittorio

Un primo bilancio dei test di Formula 1 2019 è doveroso, anche se, ovviamente, non è possibile delineare un quadro definitivo delle forze in campo nel prossimo campionato. Nei primi quattro giorni di test, sono emerse alcune “tendenze”: la Ferrari sigla ottimi tempi con le gomme C2 e C3 (quelle che verranno maggiormente utilizzate durante la stagione), mentre Mercedes si è… continua

FORMULA 1 2019: LE NUOVE AUTO STANNO ARRIVANDO!

di Andrea Vittorio

Haas ha presentato la livrea della propria VF19, caratterizzata dai nuovi colori nero e oro in virtù della sponsorizzazione con Rich Energy Drink: l’auto definitiva verrà svelata soltanto nei giorni di test di lunedì prossimo, in programma a Barcellona dal 18 al 21 febbraio 2019. Oggi Toro Rosso e Williams presenteranno (almeno) le nuove livree: la scuderia faentina alle 14.30,… continua

DOPO UNA POLTRONA PER DUE, UN SIMULATORE PER QUATTRO: IN FERRARI ARRIVANO ALTRI PILOTI

di Andrea Vittorio

Qualche settimana fa commentavamo l’arrivo di Mick Schumacher nella Ferrari Driver Academy, oggi possiamo annunciare il completamento della squadra di neo piloti Ferrari impegnati nello sviluppo al simulatore: si tratta di Antonio Fuoco, Davide Rigon, Pascal Wehrlein e Brendon Hartley.   I primi due piloti, italianissimi, disputano gare da diverso tempo sotto le insegne del Cavallino Rampante, poiché appartengono alla… continua

ALONSO VINCE LA 24 ORE DI DAYTONA: una nuova gemma per l’asturiano! La Tripla Corona si avvicina?

di Andrea Vittorio

Fernando Alonso si aggiudica la vittoria della 24 ore di Daytona a bordo di una Dallara Cadillac guidata assieme ai compagni di squadra Kamui Kobayashi, Renger Van der Zande e Jordan Taylor. In Florida è andata in scena una gara pazza, condizionata fortemente dalla pioggia torrenziale abbattutasi sul circuito. Il pilota asturiano, a 37 anni e dopo l’addio alla Formula… continua

error: