Rubriche

News of the world

di Maximilian Kriz, Arianna Beccaletto, Giulia Rupi, Luca Rasponi, Simona Castoldi e Stefania Pipitone

L’invasione turca della Siria e il tradimento del popolo curdo

di Luca Rasponi

L’invasione turca della Siria si sta consumando proprio in queste ore, sotto gli occhi del mondo intero che sta a guardare senza la minima intenzione di intervenire. Si realizza così il tradimento finale nei confronti del popolo curdo, prima lasciato solo a combattere il cosiddetto Stato Islamico poi sacrificato sull’altare delle ambizioni di Recep Tayyip Erdoğan, ormai del tutto fuori… continua

Austrian elections: the start of a green revolution?

di Maximilian Kriz

Gains for the greens and losses for the right-wing populists were unexpectedly pronounced. It is now up to Sebastian Kurz whether the result will translate into a greener politics. Last Sunday, Austria’s parliamentary elections created a minor political earthquake which might eventually reshape the country’s ideological orientation. Former Chancellor Sebastian Kurz and his conservative OEVP were able to defend the… continua

Festival degli Incontri, cultura e politica si scontrano a L’Aquila

di Luca Rasponi

Quando la cultura diventa terreno di scontro politico c’è qualcosa che non va. Eppure la scena si sta ripetendo in questi giorni a L’Aquila, dove il Festival degli Incontri è diventato oggetto di una contesa tra il Comune abruzzese e la direzione artistica, presto arrivato alla ribalta dei notiziari nazionali. Il Festival degli Incontri, che rientra nel programma delle iniziative… continua

Is Europe’s right losing its might?

di Maximilian Kriz

The strong right-wing forces of Austria, Britain and Italy have come under pressure. September will show whether they can be sidelined for good. Europe’s right is not invincible after all. In Austria, the far-right Freedom Party still suffers from the Ibiza scandal, when former party chairman Strache was caught on tape promising public contracts in return for party donations, and… continua

Crisi di governo, a che punto siamo

di Luca Rasponi

L’Italia intera incollata alla politica nel mese di agosto: chi l’avrebbe mai detto? Miracoli della crisi di governo, aperta dalla Lega con una mozione di sfiducia al Presidente del Consiglio e non ancora risolta dopo il primo turno di consultazioni. Per capire come siamo arrivati a questo punto e ipotizzare possibili scenari – esercizio particolarmente difficile nel pieno svolgimento delle… continua

Aborto selettivo, una questione ancora aperta

di Giulia Rupi

Uttarkashi è una città dell’Himalaya, abbastanza conosciuta dal punto di vista religioso poiché si trova sul percorso di un pellegrinaggio e in una zona popolata di templi e ashrams. Il motivo per cui è finita sui giornali, tuttavia, non è un motivo religioso o turistico, ma ha a che vedere con la pratica dell’aborto. In particolare, la natura della notizia… continua

Comprehending China: where Communist surveillance meets the American dream

di Maximilian Kriz

China drives technological innovation, controls its citizens like few other countries and keeps the US Trade Department busy. Should the West be frightened? Some personal observations. When foreigners (like the author of these lines) enter Chinese territory, they quickly apprehend the first rule of modern-day China: nothing works without smartphones, particularly without WeChat. Wish to hail a taxi? Use an… continua

Ursula von der Leyen, chi è la nuova presidente della Commissione europea

di Luca Rasponi

A quasi due mesi dal voto, la Commissione europea ha di nuovo un presidente: è Ursula von der Leyen, esponente del Partito popolare e dalla Cdu/Csu, formazione conservatrice tedesca attualmente guidata dalla cancelliera Angela Merkel. La sua elezione da parte del Parlamento europeo è arrivata nei giorni scorsi sul filo del rasoio, con appena 9 voti in più di quelli… continua

Due nuovi casi di corruzione in America

di Giulia Rupi

Ricky Martin, Benicio del Toro, il rapper Bad Bunny e altri portoricani diventati famosi e conosciuti in tutto il mondo si ritrovano pochi giorni fa a Porto Rico, nella capitale San Juan, tutti insieme e immersi in un bagno di folla. Poche informazioni, che farebbero subito pensare a un grande evento culturale a livello nazionale per celebrare gli artisti di… continua

Immigrazione: ingiustizie e normative colpevoli

di Giulia Rupi

Le normative sull’immigrazione a livello nazionale in Italia e a livello europeo suscitano sempre più indignazione, per la loro inefficacia e per la loro incoerenza con i diritti umani più basici. Persone e quotidiani di qualsiasi paese si indignano, ma sembra di essere ancora lontano dal trovare una soluzione a livello legislativo che tuteli gli immigrati e chi li soccorre…. continua

error: