Rubriche

Hawk-Eye

di Federico Drago e Roberto Rossi

L’amata terra rossa per tornare grandi

di Roberto Rossi

Siamo arrivati alla primavera, e questo per il tennis significa il ritorno della stagione su terra rossa. Dopo una prima parte dell’anno vissuta sul cemento prima australiano poi nordamericano, si torna in Europa per la stagione sul rosso che si concluderà con il secondo torneo del grande slam dell’anno: il Roland Garros. L’approdo sulla terra battuta segna un radicale cambiamento… continua

Testa, cuore e gambe: tanti auguri David Ferrer

di Roberto Rossi

Quando si parla della spagna nel mondo del tennis, tutti quanti pensano subito ad una sola persona: Rafael Nadal. Vincitore di 14 prove del grande slam, e indiscutibilmente il più grande tennista di sempre sulla terra rossa, ha accentrato su di se tutte le attenzione dei fan spagnoli e non, diventando così uno dei più grandi atleti spagnoli di sempre…. continua

Novak Djokovic: Il dominio del Djoker

di Roberto Rossi

Chi può fermare Djoker? Dato che parliamo sempre di tennis e non di supereroi, escluderei un intervento di Batman, e quindi in questa stagione vedo sempre meno atleti che possano impensierire il campione serbo Novak Djokovic (soprannominato il Djoker per la sua attitudine agli scherzi e alle scenette comiche sia dentro che furi dal campo. E’ ormai dal 2011 che… continua

Coppa Davis e Fed Cup: le delusioni del tennis italiano

di Roberto Rossi

Delusione. Questa sicuramente è la parola migliore per descrivere le prove delle due squadre del tennis italiano in Coppa Davis e Fed Cup. Le premesse per quest’anno, sia per quanto riguarda il tennis maschile che quello femminile, erano ottime per noi azzurri: la nazionale femminile l’anno scorso aveva raggiunto la semifinale di Fed Cup, dove è stata sconfitta dalla corazzata… continua

Coppa Davis 2015: Kazakistan-Italia 1-1

di Roberto Rossi

Si è conclusa da poche ore la prima giornata della sfida Kazakistan-Italia, incontro valido per il primo turno di Coppa Davis 2015.  Il risultato dopo i primi due singolari, svoltisi questa mattina ad Astana, è di 1-1, con Seppi che ha portato agli azzurri il punto del pareggio battendo in 4 set Golubev, dopo che Simone Bolelli non era riuscito… continua

Open: Andre Agassi

di Roberto Rossi

Il mese di Febbraio per il tennis è un periodo di transizione: si giocano alcuni tornei in varie parti del mondo (Rotterdam, Marsiglia, San Paolo ecc…) in preparazione ai primi Master 1000 dell’annoi sul cemento americano. Quindi ho deciso di approfittare di questo periodo di passaggio per spaziare in ambito letterario,e recensire dal mio ounto di vista uno dei libri… continua

Quando una carriera inizia a trent’anni: Luca Vanni

di Roberto Rossi

Rispetto alle scorse settimane sono decisamente in ritardo dato che pubblico il mio articolo quando ormai stanno arrivando le nove di sera. Ma a tutto c’è una spiegazione, e la giustificazione a questo ritardo è che oggi non voglio scrivere un articolo, ma una storia, anzi una favola, e un capitolo di questa favola (speriamo non l’ultimo) si è chiuso… continua

Djokovic vs Murray, la finale è servita

di Roberto Rossi

Siamo ormai giunti al termine dell’edizione 2015 degli Australian Open, infatti la finale è decisa,  si svolgerà sulla Rod Laver Arenda Domenica quando qui in Italia saranno le 9:30 e vedrà scontrarsi Novak Djokovic e Andy Murray. I due sfidanti ormai sono abituati ad incontrarsi in questo evento, infatti è già la terza volta che lo scozzese e il serbo… continua

Italians do it better: Andreas Seppi

di Roberto Rossi

“Domani scenderò in campo senza pressione e cercherò di godermi la partita essendo in una delle arene più belle del mondo. Ho visto Roger giocare contro Bolelli, e ho visto che Simone lo ha messo in difficoltà.” Queste sono le parole pronunciate da Andreas Seppi ieri in conferenza stampa alla viglilia del match contro Roger Federer, l’unico uomo capace di… continua

Si inizia a fare sul serio: al via gli Australian Open

di Roberto Rossi

Siamo finalmente arrivati al primo grande evento tennistico della stagione 2015: da lunedì 19 Gennaio prendono infatti il via gli Australian Open, il primo torneo del Grande Slam dell’anno. Lo slam australiano è sempre stato ( e molto probabilmente lo sarà anche quest’anno) un torneo pieno di sorprese e abbastanza indeciso fino alla sua conclusione. Questo è dovuto al fatto… continua

Il ritorno di Juan Martin del Potro

di Roberto Rossi

13 Settembre 2009, New York, Stati Uniti: si gioca la finale dell’ultimo torneo del Grande Slam, gli US Open. Su un lato del campo abbiamo il numero uno del mondo e campione in carica del major americano Roger Federer, che gode ovviamente dei favori del pubblico e del pronostico. Dall’altra parte della rete c’è un ragazzone Argentino con un fisico… continua

Si ricomincia: finalmente al via la stagione 2015

di Roberto Rossi

Finalmente ci siamo, è finalmente iniziato il 2015 (a proposito, buon anno a tutti!) e questo vuol dire che è finito il periodo più brutto per tutti gli appassionati di tennis, ovvero quel periodo, tra fine Novembre e inizio Gennaio in cui non c’è nessun torneo, a parte qualche terribile esibizione creata solo per accumulare denaro e accontentare sponsor. Ma… continua

error: