Rubriche

Al cinema

di Lucia Pugliese, Marco Frongia, Paola Cecchini, Paulina Szczepanska, Francesca Torre, Alessio Ottonello, Andrea Vittorio, Celeste Satta, Giulio Montalcini e Micaela Ferraro

Sorry, we missed you di Ken Loach (Gran Bretagna, 2019) – Amazon, ovvero il male.

di Giulio Montalcini

L’ultimo lavoro del regista e attivista britannico Ken Loach dimostra ancora una volta la necessità del cinema come arte dell’impegno sociale, politico e umano. Non tutti, peraltro, apprezzano le prese di posizione politiche dei registi quando si tratta di cinema, non fosse altro che l’arte cinematografica dovrebbe essere a giudizio di intrattenimento puro e desiderio di evasione. In effetti, il… continua

Piccole Donne: perché continuano a piacere?

di Celeste Satta

Piccole Donne è tornato al cinema e lo ha fatto in grande stile. Il romanzo di Luisa May Alcott arriva al sesto riadattamento cinematografico: possiamo contare due versioni nel cinema muto del 1917 e 1918, quattro riadattamenti per la televisione tra gli anni ’50 e il 2017, due versioni anime della fine degli anni ’80 e altre tre versioni, quattro… continua

Recensione streaming – The Aeronauts

di Alessio Ottonello

Un film di Tom Harper, con Felicity Jones e Eddie Redmayne Disponibile dal 20 dicembre in streaming su Amazon Prime Video «Io credo in cielo ci siano le risposte, è lassù che ho provato la felicità più grande»   Anno 1862, incontriamo i protagonisti Amelia e James pochi minuti prima che taglino gli ancoraggi e, davanti a una folla festante,… continua

L’ondata nostalgica travolge i Millennials: al cinema il sequel di Jumanji

di Micaela Ferraro

Ti avverto, penso di essere uno che mena forte! Dottor Bravestone Ormai lo abbiamo capito: stiamo attraversando una fase di nostalgia acuta per i tempi passati. La nostra generazione ha dimostrato una vera e propria passione per i miti degli anni ’80, che ad uno ad uno sono ricomparsi sui canali più gettonati dai Millennials, cavalcando l’onda del successo: basti… continua

Perché Klaus è il vero film di Natale

di Celeste Satta

Oggi vi spiego perché Klaus è il film di Natale della vita. Innanzitutto, perché Film e Natale vanno spesso a braccetto? Perché Natale è anche film con tutta la famiglia e trovare quello giusto potrebbe essere l’unica soluzione per evitare le domande scomode della zia Romilde. Ma avete provato ad impostare il catalogo Netflix su “Natale”? Buona fortuna. Sfortunatamente, nei… continua

Recensione – Knives Out (Cena con Delitto)

di Alessio Ottonello

Un film di Rian Johnson, con Daniel Craig, Ana De Armas, Jamie Lee Curtis, Chris Evans, Michael Shannon, Don Johnson, Toni Collette, Christopher Plummer «Niente unisce una famiglia come un omicidio» Non c’è niente di meglio di un buon mistero per intrattenere la mente e Knives Out Cena con Delitto, lo dice anche l’immancabile sottotitolo italiano, è il film giusto… continua

Al cinema – il ritorno dei Goonies

di Paola Cecchini

Come molti di noi già sanno (e hanno liberato appositamente le loro agende) I Goonies tornerà al cinema dal 9 all’11 Dicembre in versione rimasterizzata in 4K. Film cult degli anni ’80 I Goonies è una di quelle pellicole che ha segnato di più la nostra infanzia da millennials e che ci ha resi quello che siamo. Ma siete davvero… continua

Recensione “Parasite”di Boong Joon-Ho – Palma d’oro 2019 al Festival del Cinema di Cannes

di Giulio Montalcini

  Può sembrare vagamente irresponsabile avvicinare la Resistenza a un film koreano. Eppure, in “Parasite” per qualche ragione ho visto alcuni richiami a quel periodo storico (anche se in chiave moderna, come è ovvio). Molti significati espressi e non espressi della pellicola richiamano una rivalsa, un senso di sfruttamento, una battaglia (e i modi di combatterla) per la sopravvivenza contro… continua

Doppiaggio o Sottotitoli?

di Celeste Satta

Una lotta dissacrante a suon di “no tu sei scemo” quella che da parecchi anni divide il mondo degli spettatori di film e serie TV: doppiaggio o sottotitoli? Quale metodo di adattamento preferite al cinema o in tv? L’idea per questo articolo mi è venuta quando, incuriosita dalla recensione di Giulio, sono andata a vedere Joker al cinema e, come… continua

Apocalypse Now Final Cut – La versione definitiva del cult di Coppola

di Alessio Ottonello

Un film di Francis Ford Coppola, con Martin Sheen, Marlon Brando, Robert Duvall, Frederic Forrest, Sam Bottoms, Laurence Fishburne, Albert Hall, Harrison Ford, Dennis Hopper. «I love the smell of napalm in the morning. Smells like… victory!» Apocalypse Now, il capolavoro bellico di Francis Ford Coppola ambientato in un allucinato Vietnam, torna al cinema per un periodo limitato e in… continua

Recensione – Joker (2019)

di Giulio Montalcini

Ci sono film che non dovrebbero essere recensiti, perché necessitano di essere digeriti prima di essere commentati. Joker di Todd Philips è questo genere di film. C’è chi ha gridato al capolavoro moderno, chi alla morte del cinema e chi, ancora, al trionfo dell’individualismo. La verità è che gridare a qualcosa è impossibile di fronte a questo Joker: il film va… continua

error: