Rubriche

Quanto siete esperti degli Oscar?

di Paola Cecchini

Pubblicato il

Manca solo un giorno alla serata più attesa dell’anno per tutti i cinefili: la cerimonia di premiazione degli Academy Awards, gli Oscar 2020. Ma siete sicuri di essere davvero esperti in materia? Vediamo quante di queste curiosità conoscevate.

statuetta oscar

©Ampas

1) Come mai si chiamano Oscar?

Il vero nome dei premi Oscar è Academy Award of Merit ma nessuno li ha mai chiamati così. Accadde infatti che Margaret Herrick, la segretaria dell’Academy, vedendo la statuetta per la prima volta, esclamò che assomigliava moltissimo a suo zio Oscar! e da lì il soprannome divenne ufficiale (e venne anche registrato dall’Academy).

 

2) Quale è il Paese straniero che ha vinto più Oscar in assoluto?

Paolo Sorrentino alla premiazione oscar come miglior film per La Grande Bellezza

Paolo Sorrentino alla premiazione come miglior film per La Grande Bellezza

È l’Italia, che ha vinto ben 12 statuette. Mica male, vero? Il primo film italiano a vincere l’ambito riconoscimento fu Sciuscià di Vittorio De Sica, nel 1947. Nel 1950 ottenne il bis con Ladri di biciclette, seguito poi da Federico Fellini: il regista romagnolo vinse nel 1057 con La strada, poi l’anno successivo con Le notti di Cabiria; nel 1963, terza statuetta per Otto e mezzo, e infine la quarta per Amarcord, nel 1974. Non solo: Fellini ottenne anche l’Oscar alla carriera nel 1993, l’anno della sua morte. Nel mezzo altri due premi a De Sica: prima con Ieri, oggi e domani nel 1965, poi nel 1971 con Il giardino dei Finzi Contini. Il terzo regista a essere premiato è stato Elio Petri nel 1970 per Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto.
Sono dovuti passare vent’anni prima che tornassimo a vincere qualcosa, ma tra il 1990 e il 2013 il nostro Paese ha portato a casa quattro premi per il miglior film straniero. Nel 1990 Giuseppe Tornatore vinse con Nuovo cinema paradiso, due anni dopo Gabriele Salvatores con Mediterraneo e nel 1999 Roberto Benigni con La vita è bella. L’ultimo è abbastanza recente ed è La grande Bellezza di Paolo Sorrentino, datato 2013.

 

 

3) Quale è stato il film che ha vinto gli Oscar guadagnando meno al botteghino?

Si tratta di The Hurt Locker di Kathryn Bigelow, che ha vinto l’Oscar come miglior film nel 2010. Non solo: il film ha ottenuto nove candidature e vinto sei Premi Oscar, tre candidature ai Golden Globes, sette nomination ai BAFTA, vincendone sei, e due Critics Choice Award a fronte di otto candidature.

Un risultato non male per un film che è ha guadagnato nel mondo 49.2 milioni di dollari e in Italia “ben” 177 mila euro.

Ulteriore record: la Bigelow è anche l’unica donna  ad aver vinto il premio come miglior regista.

 

4) Quale personaggio conviene interpretare per ottenere una candidatura come miglior attore?

Si tratta di Enrico VIII. Sono stati infatti tre gli attori che hanno ricevuto una candidatura per aver interpretato il celebre sovrano inglese: Charles Laughton (Le sei mogli di Enrico VIII, nel 1934), Robert Shaw (Un uomo per tutte le stagioni, nel 1967) e Richard Burton (Anna dai mille giorni, nel 1970).

La candidatura però non garantisce la vittoria: dei tre infatti solo Laughton ottenne l’ambita statuetta; gli altri due (che a differenza di Laughton erano stati candidati come miglior attore non protagonista e non come migliore attore protagonista) sono dovuti tornare a casa a mani vuote.

 

5) Quale attore ha recitato in più film candidati contemporaneamente?

palco premiazione oscar

Quest’anno Scarlett Johansson concorre contemporaneamente come miglior attrice protagonista per Storia di un matrimonio e come miglior attrice non protagonista per Jojo Rabbit.

Ma è anche capitato il contrario: quattro attori hanno recitato contemporaneamente in tre pellicole delle cinque candidate come miglior film.

Si tratta di Claudette Colbert, Charles Laughton, Thomas Mitchell e John C. Reilly.

 

6) Chi ha ottenuto un miglior rapporto tra film recitati e candidature ottenute?

Se Meryl Streep è l’attrice ad aver ricevuto più candidature in assoluto (ben 14), l’attore che ha il miglior rapporto tra film girati e candidature ottenute è stato John Cazale.

Nella sua breve carriera Cazale ha recitato solo in cinque film: Il PadrinoLa ConversazioneIl Padrino – Parte IIQuel pomeriggio di un giorno da cani e Il cacciatore. Vi si accende una lampadina? Esatto, tutti e cinque hanno ricevuto la candidatura.

Una curiosità? Meryl Streep e John Cazale ebbero una bellissima storia d’amore finché, nel 1976, una malattia si portò via l’attore. Non aveva ancora compiuto i 43 anni.

 

7) Quanti attori hanno vinto sia un Oscar che un Razzie Award nella loro carriera?

Se la più famosa è Sandra Bullock (che si tiene il merito di aver vinto entrambi i premi nello stesso anno), altri cinque attori premiati con l’Oscar ad avere ricevuto anche un Razzie: Laurence Olivier, Liza Minnelli, Charlton Heston, Halle Berry, Faye Dunaway e un italiano: Roberto Benigni, che se la “guadagnò” con la sua famigerata interpretazione di Pinocchio nel film omonimo del 2002.

 

8) Quanti Oscar ha vinto Alfred Hitchcock?

Nessuno. Eh già: Alfred Hitchcock non ha mai vinto un Oscar per i suoi film.
Nominato cinque volte, è stato battuto da John Ford, Leo McCarey, Billy Wilder (due volte) e Elia Kazan.

Non penso l’abbia presa molto bene!

Se può consolarlo non è l’unico grande regista a non aver vinto un Oscar. È successo anche ad Akira Kurosawa, Sergio Leone, Sidney Lumet, Robert Altman e Ridley Scott.

 

Allora, quante ne sapevate? Conoscete altre curiosità a tema cinematografico?

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: