Rubriche

Trentatreesima giornata: Natale con i tuoi, Pasqua con la Serie A (o quasi)

di Mattia Vignudelli

Pubblicato il

Benvenuti e bentornati: la stagione 2018/2019 è quasi agli sgoccioli e la trentatreesima giornata è alle porte.
Sebbene ancora un punto separa la Juventus dal titolo, la sfida per le posizioni in europa è sempre più accesa.
Anche questa settimana alcune gare possono davvero variare drasticamente la classifica e non vedo l’ora di presentarvele.
Ovviamente opposta alla lotta in testa, c’è la corsa per non retrocedere, con almeno 7 squadre impegnate.
Giornata suddivisa tra Sabato e Lunedì di Pasquetta, lasciando il giorno di Pasqua libero per tutti.

PARMA – MILAN, Sabato 20 Aprile 2019, Ore 12:30 Stadio Tardini di Parma

Si comincia Sabato all’ora di pranzo con lo scontro tra Parma e Milan.
Gli emiliani arrivano dal pareggio nel derby con il Sassuolo, che ha portato 1 punto non fondamentale, ma sicuramente importante in vista dei match a venire: il Parma si trova comunque a 4 punti dal Bologna e a 6 dall’Empoli, le due squadra a cavallo tra la salvezza e la retrocessione.
L’avversario di questa trentatreesima giornata è il Milan, vittorioso nell’importante scontro con la Lazio nella rincorsa alle posizioni della Champions: Kessie sistema la pratica su rigore e manda momentaneamente il Milan nelle prime quattro del campionato.
Importante è stato tornare alla vittoria dopo 3 sconfitte nelle ultime 4 gare.
Entrambe le squadre necessitano di punti per raggiungere i loro obiettivi stagionali; il Milan ha il vantaggio nel mio pronostico.

PRONOSTICO: PARMA 1-2 MILAN

BOLOGNA – SAMPDORIA, Sabato 20 Aprile 2019, Ore 15:00 Stadio Dall’Ara di Bologna

Si rimane in Emilia per il match tra Bologna e Sampdoria.
I rossoblu, che hanno pareggiato nella trasferta toscana con la Fiorentina, si trovano ancora in posizione precaria in classifica a soli 2 lunghezze dall’Empoli e con un calendario simile.
Importantissimo è raccimolare più punti e quindi la vittoria è l’unico vero obiettivo per gli uomini di Mihajlovic: fondamentale arrivare allo scontro diretto della prossima settimana con un vantaggio più consistente.
Ospiti al Dall’Ara la Sampdoria, vittoriosa per 2 reti a 0 nel derby di Genova col Genoa: Defrel ed il solito Quagliarella sbrigano la pratica in 50 minuti di partita e si avvicinano leggermente alla zona Europa League, lontana ancora 5 punti.
Difficile, ma non impossibile.
Io però credo nel tifo della Curva Bulgarelli, che possa dare la spinta giusta al Bologna.

PRONOSTICO: BOLOGNA 2-1 SAMPDORIA

GENOA – TORINO, Sabato 20 Aprile 2019, Ore 15:00 Stadio Ferraris di Genova

E dopo la Sampdoria, parliamo anche degli sconfitti del derby.
I grifoni escono malino dalla gara di domenica scorsa e si trovano in una posizione abbastanza precaria, a sole 5 lunghezze dal baratro retrocessione: sembrano parecchi punti, ma l’andamento degli ultimi tempi, con 3 sconfitte ed 1 pareggio nelle ultime quattro, hanno sicuramente messo CT Prandelli e il suo staff sull’allerta.
In più si preannuncia una partita difficile anche sulla carta, dovendo ospitare il Torino di Mazzarri.
Sebbene i 3 pareggi ed una sola vittoria nelle ultime 4 partite giocate, i granata hanno mostrato netti segni di miglioramento a livello di gioco rispetto al passato: sfortunata l’espulsione di Zaza, autore della rete del vantaggio, che dice una parola di troppo all’arbitro dopo un fischio a sfavore e dovrà saltare sicuramente due giornate, questa e la prossima.

PRONOSTICO: GENOA 1-2 TORINO

EMPOLI – SPAL, Sabato 20 Aprile 2019, Ore 15:00 Stadio Castellani di Empoli

Questa trentatreesima giornata è questione di vita o di morte per i toscani: devono vincere per non veder sfumare la Serie A.
Il Castellani si prepara alla partita con la Spal per supportare al meglio i propri giocatori, reduci dall’incredibile pareggio a porte inviolate nel posticipo contro l’Atalanta.
I tabellini (se non li avete visti, dateci un occhio) sono indicativi di quanta fatica abbiano fatto i toscani a rimanere a galla, e miracolosamente ci sono riusciti: merito soprattutto del portiere toscano Dragowski, autore di diverse parate fondamentali.
Ospite dell’Empoli è la Spal, che tira un sospiro di sollievo dopo aver battuto la Juventus con qualche riserva e under di troppo: rimonta importante, che lancia la Spal a distanza di sicurezza e indirettamente inguaia proprio i toscani.
L’Empoli dovrà dare il 150% e portare a casa i 3 punti, o potrebbe vedere le avversarie staccarsi. Prossima settimana poi, scontro diretto col Bologna.

PRONOSTICO: EMPOLI 1-1 SPAL

CAGLIARI – FROSINONE, Sabato 20 Aprile 2019, Ore 15:00 Sardegna Arena di Cagliari

Ci spostiamo nella bellissima Sardegna per la partita tra Cagliari e Frosinone.
Due squadre della parte destra della classifica, ma con due situazioni differenti: il Cagliari, che la scorsa giornata ha pareggiato con il Torino grazie all’ennesimo gol di Pavoletti, si trova ormai in una posizione che considererei salva di classifica, mentre invece il Frosinone, sconfitto pesantemente 3 a 1 dall’Inter, arranca alla ricerca di una salvezza ormai impossibile.
Partita sicuramente meno interessante rispetto ad altri match, potrebbe risultare in una sorpresa.
Cagliari che dovrà fare a meno di Pellegrini e Barella, entrambi espulsi per doppia ammonizione contro il Toro.

PRONOSTICO: CAGLIARI 1-1 FROSINONE

UDINESE – SASSUOLO, Sabato 20 Aprile 2019, Ore 15:00 Dacia Arena di Udine

Altra squadra che fatica ad uscire dal pantano della zona calda è l’Udinese, che nel giro di qualche giorno perde di misura contro la Roma e viene sconfitta anche dalla Lazio nel recupero della venticinquesima giornata per 2 reti a 0.
Solo 3 punti nelle ultime 3 giornate sono pochi per ritenersi soddisfatti, e i 3 punti dall’Empoli sono un gigantesco segnale di allarme per Tudor e società.
In questa trentatreesima giornata l’Udinese ospita il Sassuolo, che ha pareggiato contro il Parma con un noioso 0 a 0.
Sassuolo ormai fuori da ogni lotta, giocherà probabilmente per una posizione migliore in classifica finale.

PRONOSTICO: UDINESE 1-2 SASSUOLO

LAZIO – CHIEVOVERONA, Sabato 20 Aprile 2019, Ore 15:00 Stadio Olimpico di Roma

Amara la sconfitta contro il Milan per gli uomini di Inzaghi: la vittoria avrebbe garantito l’aggancio in classifica (e sorpasso vista la vittoria nel recupero con l’Udinese) e un posto provvisorio in Champions.
Tutto da rifare quindi, partendo subito dal match casalingo contro l’ultima della classe.
Il Chievo, che purtroppo non ha più modo di rimanere nella massima serie, onorerà comunque il campionato fino alla fine: veronesi che, per la cronaca, nella scorsa giornata hanno subito la sconfitta ad opera del Napoli.
Lazio favorita in ogni zona del campo.

PRONOSTICO: LAZIO 3-0 CHIEVOVERONA

JUVENTUS – FIORENTINA, Sabato 20 Aprile 2019, Ore 18:00 Allianz Stadium di Torino

Non è bastato il gol di Kean per completare l’opera e portare a Torino l’ottavo scudetto consecutivo.
La Spal recupera e supera la Vecchia Signora grazie alle reti di Bonifazi e Floccari.
Tutte le energie erano state risparmiate da Allegri per la Champions, ma ahimè non è stato sufficiente contro il ragazzacci dell’Ajax.
Partita sontuosa e un secondo tempo impressionante, dove gli olandesi hanno davvero dimostrato quanto bene sanno giocare a calcio.
Col sogno della Champions ancora nel cassetto, la prossima avversaria è la Fiorentina.
Toscani che pareggiano senza particolari highlights contro il Bologna; non mi aspetto nessun tipo di sorpresa qui.
La Fiorentina è fuori da ogni gioco e la Juventus necessità sempre di quel punto per vincere lo scudetto: un pareggio mi sembra il risultato più plausibile.

PRONOSTICO: JUVENTUS 1-1 FIORENTINA

INTER – ROMA, Sabato 20 Aprile 2019, Ore 20:30 Stadio San Siro di Milano

E si arriva finalmente al primo dei due match che potrebbe dare una svolta decisiva alla stagione di ogni squadra coinvolta.
La location è la scala del calcio, San Siro. Le avversarie Inter e Roma, non due ultime arrivate in Serie A.
Inter che , dopo un periodo difficile di problemi interni tra società e Icardi, riappacificamenti e una ritrovata armonia, ha ripreso a macinare punti: vittoria forse aspettata ma importante contro il Frosinone, ritorno al gol di Perisic (che viene mandato sul dischetto da Icardi stesso) e 3 punti che mandano i neroazzurri terzi in classifica solitari, a 5 punti dai cugini rossoneri.
La Roma invece fatica un po’ di più, ma riesce comunque a vincere per 1 rete a 0 contro l’Udinese: rete di Dzeko, che si carica sulle spalle i compagni e rende felice CT Ranieri.
Gara potenzialmente bellissima e con punti pesantissimi in palio.

PRONOSTICO: INTER 3-3 ROMA

NAPOLI – ATALANTA, Lunedì 22 Aprile 2019, Ore 19:00 Stadio San Paolo di Napoli

Unica partita del lunedì quella tra Napoli e Atalanta, che chiude la trentatreesima giornata.
Al San Paolo gli uomini di Ancelotti, vittoriosi contro il Chievo grazie alla doppietta di Koulibaly (primi due gol in questo campionato) e al gol conclusivo di Milik, sono ormai sicuri del secondo posto, grazie ai 7 punti di vantaggio sull’Inter e un calendario relativamente semplice, se escludiamo la sfida proprio con i neroazzurri.
Faccenda diversa invece per la squadra di Gasperini: il pareggio con l’Empoli sta molto stretto, se consideriamo i 47 tiri totali, i 18 in porta e il 62% abbondante di possesso palla.
La Dea si trova nell’ultima posizione disponibile per i preliminari di Europa League ma a poca distanza sia dalla Champions che dal nulla della settima posizione.
Questa partita sarà il vero esame per l’Atalanta; deve fare la partita della stagione contro forse l’avversario più difficile.

PRONOSTICO: NAPOLI 1-2 ATALANTA

fonte immagini: gazzetta.it

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: