Rubriche

Secondo appuntamento con la cucina Indiana: Dum Aloo

di Francesca Torre

Pubblicato il

Ed eccoci quindi al secondo appuntamento con la cucina indiana.

Quest’oggi, vi voglio parlare di un secondo piatto che può diventare anche un contorno, oppure addirittura un piatto unico: Dum Aloo.

Dum Aloo è una ricetta a base di patate, prima cotte da sole (bollite o fritte) e poi successivamente cotte insieme ad un mix di salse e spezie.

È un piatto tradizionale della regione del Kashmir.

Ho scoperto che per questa ricetta esistono molteplici varianti. Io vi presento la mia, che ho personalizzato.

Ingredienti:

– 8 patate
– 1 cipolla
– 4 spicchi d’aglio
– 1 semino di cardamomo
– 1 cucchiaio e mezzo di salsa di Tamarindo
– 1/2 cucchiaino di pepe
– 1/2 cucchiaino di cannella
– 1/2 cucchiaino di curcuma
– 100 ml di olio di mais
– 1/2 cucchiaino di peperoncino
– salsa di pomodoro
– sale

Per prima cosa pelate e tagliate a tocchetti abbastanza grandi 8 patate. Lavatele e poi mettetele a bollire fino a quando iniziano ad intenerirsi.

Mentre le patate bollono, prendere la cipolla e tritatela molto finemente. Prendete ora una padella abbastanza capiente con bordi alti, metteteci l’olio di semi di mais e fate così dorare la cipolla per circa dieci minuti continuando a mescolare, a fuoco medio.

Una volta pronta mettete la cipolla da parte, tenete un cucchiaio dell’olio così aromatizzato e scartate il resto.

A questo punto le patate dovrebbero essere pronte, scolatele e tenetele da parte a raffreddare.

Mettete ora nella padella con il cucchiaio di olio tenuto, l’aglio tagliato finemente, e fate rosolare per circa un minuto. Aggiungete poi il peperoncino in polvere e la curcuma in polvere. Aggiungete due cucchiai di acqua, la cipolla e fate rosolare il tutto per un altro minuto.

Aggiungete le patate, la cannella, il pepe nero in polvere, mezzo di cardamomo in polvere (oppure i semini di un seme), due cucchiai di salsa di pomodoro, un cucchiaio e mezzo di salsa di Tamarindo, e mezzo litro di acqua.

Mettete tutto su fuoco medio-alto con un coperchio, aggiustate di sale, e lasciate cuocere circa 15 minuti fino a che la salsa non si è addensata.

Servite bello caldo con una bella dose di salsa di contorno

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: