Rubriche

Schumacher e Ferrari: binomio indissolubile? Mick entra nella Ferrari Academy

di Andrea Vittorio

Pubblicato il

Mick Schumacher torna a far parlare di sè, entrando nella Ferrari Driver Academy. La scorsa settimana il figlio del mitico campione di Kerpen ha siglato l’accordo per diventare giovane pilota della Scuderia italiana: ancora una volta, la storica sigla “MSC” tornerà accanto al simbolo del cavallino rampante.

Il giovane Mick sta creando la propria carriera in maniera attenta ed oculata. Quest’estate ha rifiutato le offerte di Red Bull e Toro Rosso per entrare subito in Formula 1, accettando i consigli di coloro che gli suggerivano di “farsi le ossa” nelle categorie inferiori. Questa scelta ha dato i suoi frutti, con il giovane Mick che ha vinto il campionato di Formula 3. L’anno prossimo si confronterà con i colleghi della Formula 2, trampolino di lancio ideale per la Formula 1. Chiaramente, con il suo cognome, non può tradire le aspettative, soprattutto in considerazione del fatto che, ormai, sembra quasi obbligatorio vincere il campionato al debutto: Charles Leclerc e George Russell hanno dimostrato di avere la stoffa per riuscirci in entrambe le categorie inferiori.

Per Mick Schumacher fallire un traguardo del genere potrebbe rinviare di alcuni anni l’accesso in Formula 1. Intanto, per ora, si aggiudica l’accesso in una delle squadre più importanti con almeno due sedili, virtualmente, a disposizione, ovvero quelli della Sauber. Tra un paio di anni, Raikkonen si ritirerà e se la scommessa Giovinazzi non dovesse dare i suoi frutti, è ragionevole ipotizzare la sostituzione di uno dei due con lo stesso Mick. Senza poi considerare la Haas, che continua ad essere un team acquirente di pezzi Ferrari.

Chiaramente, sarebbe bellissimo immaginare, un giorno, di rivedere quel casco, con quelle iniziali, sulla Ferrari. Sarebbe da brividi, il confronto impari, ma questo ragazzo sta abituandoci a numerosi exploit. Esempio? Ieri si è disputata a Città del Messico la Race of Champions ed il giovane Mick si è tolto la soddisfazione di arrivare davanti persino a Sebastian Vettel…

Fonte immagini:

www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/f1-piloti/vettel-vede-un-futuro-da-star-per-mick-schumacher-417187

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: