Rubriche

Sedicesima giornata e la supremazia sotto la Mole

di Mattia Vignudelli

Pubblicato il

Benvenuti e bentornati fans di Discorsivo.it e del consueto e spero attesissimo appuntamento del venerdì con i vostri pronostici preferiti, questa settimana riguardanti la Sedicesima giornata del Campionato di Serie A.

Le competizioni europee hanno visto terminare la fase a gironi ed i verdetti sono stati emessi: la Juventus passa come prima nel H seguita dal Manchester United di Mourinho e Pogba: entrambe le squadre sono uscite sconfitte contro Young Boys e Valencia e la situazione è rimasta invariata al vertice.
La Roma, già sicura del passaggio del turno, perde contro il Plzen e arriva seconda; prima il Real che esce pesantemente sconfitta in casa contro il CSKA ma mantiene il primato del girone G.
Purtroppo non è riuscita l’impresa del passaggio del turno alle altre due italiane Inter e Napoli: Inter che pareggia contro il PSV, Barcellona che pareggia con il Tottenham e per il gol in trasferta segnato a San Siro si trovano davanti negli scontri diretti.
Napoli che invece soccombe 1 a 0 all’Anfield e vede sfumare la possibilità di passare il girone, perdendo solamente questa partita fondamentale.

Anche in Europa League la settimana di sfide non è stata positiva come ci si aspettava per le squadre italiane.
Sconfitta indolore per la Lazio di Inzaghi già qualificata contro l’Eintracht; tutto l’opposto per il Milan, uscito distrutto e fuori dalle competizioni europee contro l’Olympiacos per 3 a 1.
Ma torniamo al campionato, che ci aspetta una giornata scoppiettante come sempre.

INTER – UDINESE, Sabato 15 Dicembre, Ore 18:00 Stadio San Siro di Milano

Dopo la delusione dell’eliminazione dalla Champions League e la sconfitta di misura contro la Juventus nel derby d’Italia, Spalletti deve recuperare la concentrazione e la cattiveria agonistica dei suoi.
Ospiti a San Siro in questa Sedicesima giornata sarà l’Udinese, reduce da una pesante sconfitta casalinga contro l’Atalanta.
Momento decisamente no che continua da almeno un paio di mesi per Perisic, uno dei pilastri del centrocampo neroazzurro: se tornasse ai livelli dello scorso campionato, darebbe uno spinta ulteriore.

PRONOSTICO: INTER 2-0 UDINESE

TORINO – JUVENTUS, Sabato 15 Dicembre, Ore 20:30 Stadio Olimpico di Torino

La sfida più sentita all’ombra della mole, due tifoserie che nel passato non hanno risparmiato colpi bassi, anche non particolarmente “goliardici”.
Ma la vera partita, quella che ci interessa, si svolgerà sul campo e il divario questa volta sembra abbastanza ampio.
Sebbene la Juve venga da una sconfitta contro lo Young Boys, in campionato non ha ancora vacillato, anche negli scontri più ardui contro Napoli ed Inter.
Ronaldo non brillantissimo contro gli svizzeri dovrà recuperare la sua forma da cinque volte vincitore del Pallone d’Oro.
In casa Torino sicuramente l’uomo più atteso al gol è Andrea Belotti.

PRONOSTICO: TORINO 1-3 JUVENTUS

SPAL – CHIEVOVERONA, Domenica 16 Dicembre, Ore 12:30 Stadio Mazza di Ferrara

Sfida interessante allo Stadio Mazza di Ferrara in questa Sedicesima giornata: ospite della Spal il Chievoverona di Di Carlo.
Entrambe le compagini arrivano da due pareggi esterni, rispettivamente contro Genoa e Parma.
Da alcune settimane la Spal ha dimostrato di giocarsela con tutte, con una buona fase difensiva e modi di segnare, soprattutto con Petagna, al suo quinto gol stagionale; il Chievo è ancora in orribile posizione in classifica, ma la serie di pareggi che sta inanellando promette abbastanza bene, vista la partenza aberrante.
Tuttavia la Spal secondo me è favorita.

PRONOSTICO: SPAL 2-1 CHIEVOVERONA

FROSINONE – SASSUOLO, Domenica 16 Dicembre, Ore 15:00 Stadio Stirpe di Frosinone

8 gol nelle ultime 3 partite e solamente 1 rete segnata, 1 misero punto raccimolato nel pareggio interno contro il Cagliari: non è il periodo migliore per il Frosinone, che ospiterà al Benito Stirpe il Sassuolo.
La squadra emiliana è reduce dal pirotecnico pareggio per 3 a 3 contro la Fiorentina: sebbene abbia segnato 3 reti solamente nell’ultima partita, anche il Sassuolo ha raccolto la bellezza di 2 miseri punti nelle ultime 3 partite.
La forza della rosa del Sassuolo è decisamente maggiore rispetto a quella del Frosinone e credo fermamente sia favorita.

PRONOSTICO: FROSINONE 0-2 SASSUOLO

SAMPDORIA – PARMA, Domenica 16 Dicembre, Ore 15:00 Stadio Ferraris di Genova

Anche nello scontro del Ferraris si affrontano due compagini che vengono da un pareggio nella scorsa giornata.
La scorsa tornata verrà anche ricordata per l’altissimo numero di cartellini rossi sventolati dai direttori di gara: ben 7.
La Sampdoria dovrà ad esempio fare a meno di Bereszynski, espulso nei minuti di recupero della sfida pareggiata contro la Lazio.
Quagliarella è ancora on fire questa stagione, con la sua rete numero 8 in campionato.
Parma che aggancia invece il pareggio contro il Chievo, con la rete di Bruno Alves: prevedo una partita equilibrata tra due squadre dal similare potenziale.

PRONOSTICO: SAMPDORIA 2-2 SASSUOLO

FIORENTINA – EMPOLI, Domenica 16 Dicembre, Ore 15:00 Stadio Franchi di Firenze

Finalmente è arrivato il tanto atteso gol di Simeone, che ormai tutto il mondo viola e moltissimi fantallenatori non si aspettavano quasi più.
Purtroppo questo non ha garantito i 3 punti ai viola, che si sono battuti contro un Sassuolo estremamente agguerrito, garantendo spettacolo in campo e nel risultato.
Si sono visti miglioramenti dal punto di vista del gioco rispetto alle giornate scorse e questo promette molto bene contro l’Empoli, ospite al Franchi nella Sedicesima giornata.
Empoli che ha raccolto i 3 punti nella sfida diretta contro uno spento Bologna: tuttavia mi aspetto che in questo derby toscano, i viola si imporranno con fermezza sulla partita.

PRONOSTICO: FIORENTINA 2-0 EMPOLI

CAGLIARI – NAPOLI, Domenica 16 Dicembre, Ore 18:00 Sardegna Arena di Cagliari

I miracoli sportivi, quest’anno, avvengono sempre contro la Roma: il Cagliari, in 9, è riuscita a recuperare lo svantaggio e pareggiare contro una Roma che sempre di più in una crisi nera.
In terra sarda arriva il Napoli, deluso e sicuramente sconfortato dalla sconfitta esterna in Champions contro il Liverpool e la sua eliminazione dalla massima competizione europea.
Si rituffa così in campionato con la voglia di rivincita, contro un squadra di metà classifica sicuramente alla sua portata: Insigne e soci dovrebbero raccogliere i 3 punti senza particolari problemi.

PRONOSTICO: CAGLIARI 0-3 NAPOLI

ROMA – GENOA, Domenica 16  Dicembre, Ore 20:30 Stadio Olimpico di Roma

Di Francesco, ancora un volta, sente scricchiolare la sua panchina in mancanza di risultati concreti: bene il passaggio in Champions, ma il gruppo era relativamente facile e la squadra giallorossa ha comunque incassato figuracce non da poco.
In campionato il pareggio contro il Cagliari ha l’odore di sconfitta schiacciante visto la doppia superiorità numerica.
La Roma deve ripartire dai suoi uomini più importanti: Florenzi, il vero motore della squadra e Dzeko, il bomber che manca.
Genoa che ha ritrovato il suo bomber, Piatek, capocannoniere con 11 reti.
La Roma deve vincere per non salutare il suo allenatore, ma il Genoa non è affatto male e mi aspetterei un pareggio.

PRONOSTICO: ROMA 1-1 GENOA

ATALANTA – LAZIO, Lunedì 17 Dicembre, Ore 20:30 Stadio Atleti Azzurri di Bergamo

Vittoria importante con triplette di Duvan Zapata per l’Atalanta di Gasperini; se si aggiunge il ritorno di Ilicic, la torta ha ritrovato la sua cicliegina.
Ospiti a Bergamo in questa Sedicesima giornata la Lazio di Immobile, ancora a segno nel pareggio contro la Sampdoria.
Sulla carta le due squadre si equivalgono, ma credo che fattore campo e il ritorno di Ilicic, davvero in forma prima dell’espulsione di tre giornate fa, mettano l’Atalanta un gradino sopra.

PRONOSTICO: ATALANTA 2-1 LAZIO

BOLOGNA – MILAN, Martedì 18 Dicembre, Ore 20:30 Stadio Dall’Ara di Bologna

Che disastro questo Bologna: la gara contro l’Empoli, persa 2 a 1 al Castellani, era una gara da vincere, per poter sognare di rimanere nella massima serie.
Credo però che la colpa non sia da imputarsi ad Inzaghi: il vero problema sta in una società che non ha fatto gli investimenti giusti in campagna acquisti, vendendo Verdi e non trovando un sostituto di livello per arginare la mancanza in fase offensiva.
Il Milan, fortunatamente per il Bologna, arriva allo scontro del Dall’Ara battuto ed abbattuto dalla bruciante sconfitta in Europa League: la squadra di Gattuso non ha impressionato in campionato contro il Toro ed ha deluso sia in fase difensiva che offensiva.
Nella sfida tra due campioni del mondo, Ringhio probabilmente ha il vantaggio su SuperPippo.

PRONOSTICO: BOLOGNA 1-2 MILAN

fonte immagini: gazzetta.it

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: