Rubriche

Continua il Germania Tour: Stoccarda!

di Luca Leardini

Pubblicato il

Torniamo in Germania nel nostro appuntamento mensile di DisLocati. Dopo Amburgo oggi è il turno di Stoccarda, città dove attualmente vivo e lavoro, poco conosciuta a livello turistico, ma che riserva alcune chicche.

Feursee – uno dei posti magici di Stoccarda

Infatti Stoccarda è una città vocata principalmente all’industria: la Daimler (che raggruppa i marchi Mercedes e la Smart), la Porsche e la Bosch – solo per citarne alcune – hanno la loro sede principale proprio qua. Il fattore turismo non gioca quindi un ruolo principale nell’economia della città, ma ci sono sicuramente un paio di eventi da poter sfruttare per visitarla e vedere cosa ha da offrire.

L’Oktoberfest di Monaco viene una volta l’anno: a Stoccarda due!

Siete fanatici della birra e ogni anno andate in pellegrinaggio a Monaco per bere fino a sfinirvi? Ma se la città bavarese si veste a festa per questo importante evento solo una volta l’anno, a Stoccarda la ricorrenza cade sia in primavera che in autunno (rispettivamente Frühlingsfest e Volksfest). Vicino alle rive del fiume Neckar vengono infatti allestiti i famosi tendoni e le attrazioni più colorate che per tre settimane animano tutta città. Non è difficile vedere per strada o in metropolitana distinti signori tedeschi con i tipici pantaloni di pelle al ginocchio (i Lederhose) e la camicia a quadretti: nessun dubbio su dove siano diretti. Se le presenze non raggiungono i livelli di Monaco, Stoccarda può contare ogni anno su circa 4 milioni di persone. Insomma così piccola non è.

Mancano meno di 60 giorni a Natale

Eh si avete letto bene e nel Nord Europa la magia del Natale è ancora più sentita. Quest’anno a partire dal 28 Novembre il centro di Stoccarda si riempirà dei tipici stand in legno per offrire cibarie, vin brulè (che qua si chiama Gluhwein), oggetti regalo e decorazioni di ogni tipo. Ma non è tutto: a pochi chilometri si svolge a Esslingen il mercatino di Natale medievale. Come in una rievocazione storica gli stand propongono gli antichi mestieri di una volta, sfide e tornei, spettacoli, piatti tipici medievali e una squisita bevanda alcoolica dal nome complicato: la Feuerzangenbowle. A base di vin brulè, nella bevanda viene sciolto dello zucchero intriso nel rum e fatto bruciare. Una prelibatezza.

E ancora nella vicina città di Ludwigsburg si celebrano i mercatini di Natale in stile barocco, allestiti a tema per regalare un’atmosfera diversa a ogni visitatore. Insomma se siete dei fan del genere quest’anno lasciate perdere il Sud Tirolo e venite a Stoccarda!

Le attrazioni da visitare in città

Se passate di qua non potete perdervi alcuni dei musei principali.

Il Mercedes Benz Museum è uno tra questi. La sua architettura futuristica vi accompagnerà in un percorso che affianca l’evoluzione del marchio agli eventi storici accaduti dalla sua fondazione a oggi. Il museo è un must. Se non ne avete ancora abbastanza anche la Porsche ha il suo museo, più piccolo, ma super moderno e architettonicamente molto affascinante.

Per i fanatici dell’arte la Staatsgalerie ha una collezione che spazia dal 1200 al contemporaneo in un bellissimo palazzo progettato dall’architetto inglese James Stirling.

La Staatsgalerie

La torre della televisione

Se siete stati a Berlino conoscerete sicuramente la torre della televisione che svetta in Alexanderplatz ed è visibile da tutti i punti della città. Ma lo sapete che la prima,  modello per tutte le altre a seguire, è proprio quella di Stoccarda?

Anch’essa visibile dalla città e dai dintorni e l’idea geniale fu quella di prevedere un ristorante e un punto di osservazione sulla sommità. Il che la renda un’attrazione turistica ancora oggi è molto visitata (e la vista è mozzafiato, lo posso garantire).

 

In estate: parchi e giardini

Se progettate invece di venire in estate Stoccarda offre alcuni parchi e giardini stupendi: il più famoso è sicuramente il giardino del castello (Schlossgarten) che si snoda per circa 3 chilometri attraverso vialetti, piste ciclabili, punti ristoro attrezzati per grigliare e via dicendo. Il parco collega il centro città con lo zoo e il giardino botanico Wilhelma, il secondo più grande in Germania e con una biodiversità tra le più ricche in Europa. Sulla collina di Killesberg si trova il parco omonimo con un teatro all’aperto, una piccola ferrovia a vapore funzionante e una torre di osservazione.

Schlossgarten

 

Vi aspetto presto e Viel Spaß per la città!

Link utili:

Mercedes Benz Museum

Porsche Museum

Festa della Birra

Staatsgalerie

Torre della Televisione

Informazioni turistiche città di Stoccarda

P.S.

Avete una città tedesca o europea di cui vi piacerebbe sapere di più? Fatemelo sapere qui sotto nei commenti e la visiterò per voi!

 

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: