Rubriche

Cupcake americani: la ricetta!!

di Francesca Torre

Pubblicato il

cupcake sono i cugini degli italiani muffin. Il dolce è una specie di mini torta cotta in pirottino di ceramica o alluminio opportunamente imburrato ed infarinato.

Prima della invenzione degli appositi stampi, queste tortine venivano cotte in casseruole, tazze, scodelle; da ciò deriverebbe quindi il nome del dolce e potrebbe derivare anche dal fatto che in passato la tazza era il più semplice e comune mezzo nella misurazione degli ingredienti di qualsiasi ricetta

La ricetta originale prevede una glassatura detta “frosting” (glassa reale, ghiaccia, pasta di zucchero o crema al burro), una farcitura (solitamente una crema) e una decorazione.

L’origine di questo dolce risale al secolo XIX. È uno dei dolci serviti più frequentemente nelle celebrazioni di compleanni e di varie festività negli Stati Uniti, e ha avuto una grande diffusione anche in Europa, soprattutto grazie a vari programmi televisivi di cucina.

Quelli che ho preparato io sono dei semplicissimi Cupcake alla vaniglia, senza farcitura e con una crema al burro come frosting. Io li ho preparati per un baby Shower quindi le decorazioni erano a favore di quel tema. Voi potete sbizzarrirvi come più vi piace, dalle più moderne guarnizioni in zucchero colorato o cioccolato plastico alla più classica ciliegia.

Ingredienti:

– 3 uova
– 120 gr di burro
– 120 gr di zucchero
– 120 gr di farina
– Mezzo bottiglino di essenza di vaniglia
– 2 gr di lievito per dolci
– Un pizzico di sale

PER IL FROSTING

– 250 gr di zucchero a velo
– 150 gr di burro
– 1 cucchiaio di latte intero
– 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
– Tutto quello che vi può servire per decorare!

Per prima cosa prepariamo i Cupcake. Quando loro saranno a cuocere potremo procedere con la preparazione del frosting.

Il burro e le uova devono essere a temperatura ambiente. Una volta che il burro si è quindi ammorbidito, mettetelo in un contenitore con i bordi alti e uniteci lo zucchero, l’essenza di vaniglia e il sale. Sbattete fino ad ottenere una crema.

 

 

Unite adesso, un po’ per volta le uova. 

 

 

 

Appena si saranno tutte assorbite, con un colino o con il setaccia-farina unite la farina e il lievito.

 

 

Sbattete bene il tutto fino ad amalgamare bene gli ingredienti, dopo di che imburrate ed infarinate uno stampo per muffin oppure utilizzati gli appositi pirottini in alluminio o silicone.

Una volta che l’impasto è stato posizionato, sbattete più volte lo stampo sul tavolo per livellare la crema e permettere quindi una crescita omogenea in forno.

Infornate a 180° per 25 minuti circa. Fate la prova dello stecchino per vedere se sono pronti.

 

Mentre i nostri cupcake sono in forno, possiamo preparare la crema al burro.

Mettete il burro a temperatura ambiente, metà dello zucchero a velo, l’essenza di vaniglia e il latte (anch’esso a temperatura ambiente) in un contenitore e iniziate a lavorarlo con le fruste. Poi, unite poco per volta tutto lo zucchero a velo che vi è rimasto.

 

 

Una volta che i Cupcake hanno finito di cuocere, fateli raffreddare completamente. Mettete poi la vostra crema in una sac-à-poche con la bocca a stella e decorate i vostri cupcake!

Potete decidere di dividere la vostra crema in più contenitori e colorarla, con colori appositi. Oppure comprare decorazioni in zucchero, oppure delle gocce di cioccolato, delle penne alimentari colorate, delle codette di cioccolato, tutto quello che vi viene in mente.

Tenete in frigo e togliete mezz’ora prima di servire.

Diffondi lo spirito Millennial:

Un commento per “Cupcake americani: la ricetta!!

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: