Rubriche

Da libro a serie TV: “La verità sul caso Harry Quebert”

di Luca Leardini

Pubblicato il

giunti.it

La verità sul caso Harry Quebert è innanzitutto un bellissimo libro. Il romanzo è stato scritto da Joël Dicker ed uscito in Italia nel 2013 per Bompiani, è stato un vero e proprio caso letterario. Un solo consiglio: leggetelo!

Trovo sempre molto interessante la trasposizione televisiva di un libro che mi è piaciuto molto e sono rimasto contento che abbiano deciso di portare sul piccolo schermo questo fantastico romanzo.

La trama

Nella fittizia cittadina di Aurora nel New Hampshire lo scrittore Marcus Goldman si trasferisce per l’estate nella casa del suo mentore e maestro Harry Quebert per ritrovare l’ispirazione. Durante il suo soggiorno nella tenuta viene ritrovato il cadavere di Nola Kellergan, uccisa 33 anni prima. Marcus farà di tutto per scagionare Harry che si trova improvvisamente accusato di omicidio.

La presentazione della serie TV

Durante la prima edizione di Canneseries (festival francese dedicato al meglio dei prodotti sul piccolo schermo) è stata anticipata l’uscita di una serie TV tratta proprio da questo romanzo. E a fare l’annuncio è stato proprio il protagonista, ovvero Patrick Dempsey. Per l’ex dottor Stranamore questa nuova serie tv segna il ritorno sul piccolo schermo, dopo che, nel 2015, aveva deciso di lasciare Grey’s Anatomy dopo ben 11 stagioni.

La serie sarà prodotta da Epix in 10 puntate, sotto la regia di Jean- Jacques Annaud ( Il nome della rosa e Sette anni in Tibet … mica pizza e fichi!).

Il cast

Patrick Dempsey interpreta Harry QuebertDamon Wayans Jr (New Girl) nel ruolo di Coach, che interpreterà il sergente Perry Gahalowood. Fa la sua comparsa anche Virginia Madsen (Designated Survivor), Ben Schnetzer (Snowden), Colm Feore (House of Cards), Josh Close (Person of Interest), Matt Frewer (Max Headroom) e Wayne Knight (Seinfeld).

Beh gli ingredienti per una buona riuscita ci sono tutti, aspettiamo di sapere come dove e quando. Al momento si vocifera l’uscita per l’autunno del 2018. Vi terrò informati!

 

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: