Rubriche

FantaDiscorsivo – Chi schierare e chi lasciare fuori per la 28ma giornata di campionato

di Giovanni D'Orso

Pubblicato il

FantaDiscorsivo, le mosse per affrontare al meglio la ventottesima giornata di campionato

Ventottesima giornata di Serie A ed è di nuovo Fantacalcio. Noi di FantaDiscorsivo vi terremo compagnia per tutta la stagione dispensando consigli (si spera utili…) per la buona riuscita del proprio FantaCampionato. Andiamo allora a vedere quali sono le mosse da fare per questa ventottesima giornata di Serie A.

PORTIERI

Per Alisson non ci sono più aggettivi e gli va solo data totale fiducia. Sportiello è una buona scelta in quanto affronta l’ultima della classe. Berisha e Strakosha anche se in trasferta sono scelte sensate di giornata. Facile scelta anche quella di Szczesny che dovrebbe tornare titolare. Saranno uno di fronte all’altro ma Perin e Donnarumma sono entrambi arruolabili per un posto da titolare. Sirigu potete metterlo tra i pali della vostra formazione ma considerate qualche Malus. Viviano potrebbe strappare il solito buon voto ma anche qui il “-1” è dietro l’angolo. Nel derby di Verona scegliamo Sorrentino molto più affidabile rispetto a Nicolas. Da evitare: Puggioni, Mirante, Cragno, Cordaz, Bizzarri, Consigli, Meret, Handanovic, Reina.

DIFENSORI

Chiellini vive un buon momento e potete contare su di lui. Caldara può tornare a regalarvi bonus. Acerbi è l’uomo giusto per risollevare le sorti di un Sassuolo che casca a picco. Meglio evitare Nuytinck che allo Stadium potrebbe andare in tilt. Stesso discorso per Ceppitelli che dovrà vederselo contro l’attacco irresistibile della Lazio. Tornata a brillare la stella di Florenzi che adesso potete schierare senza patemi. Vista la squalifica di Alex Sandro si può puntare sul sempre affidabile Asamoh.

CENTROCAMPISTI

Cengiz Under è praticamente inarrestabile e i fantallenatori di FantaDiscorsivo non possono rinunciarci in questo momento. Cristante ha voglia di tornare a fare gol e con il Bologna può essere l’occasione giusta. Pjanic e il suo piede caldo non meritano di essere messi in discussione. Potrebbe non partire da titolare ma il Felipe Anderson visto in Europa League va schierato a prescindere. Douglas Costa non segnerà tanti gol ma in quanto a buoni voti e assist è un centrocampista affidabilissimo. Infine il “Pata” Castro che nel derby può esaltarsi.

ATTACCANTI

L’ultimo gol, forse non voluto, può ridare nuova linfa a Zapata dopo un periodo di appannamento. Antenucci sta dedicando anima, corpo e gol alla causa Spal e in questo momento potete continuare a dargli fiducia. Tornato dall’infortunio ha subito timbrato il cartellino e nel derby può ripetersi, potete puntare su Roberto Inglese. Molto in forma, anche se affaticato dalla coppa, potete puntare su Cutrone.

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: