Rubriche

Grey’s Anatomy è tornato con la sua 14esima stagione. Recensione della 14×01 e della 14×02

di Francesca Torre

Pubblicato il

Grey’s anatomy 14 è tornato, e l’ha fatto riportandoci esattamente allo stesso punto in cui ci aveva lasciato.

 

La 14esima stagione è iniziata con un doppio episodio, ovviamente collegato l’uno con l’altro, e che si è concluso dandoci una chiara visione di quello che tratterà, e su cosa ci possiamo aspettare.

Ma vediamo con calma, punto per punto.

MEGAN HUNT
La sorella di Owen è tornata nel mondo dei vivi, dopo che la si è creduta morta per 10 anni. Scopriamo che dove la tenevano in ostaggio non veniva trattata male in quanto serviva un chirurgo sul campo competente come lei. Purtroppo però mesi prima a seguito di un’esplosione, è rimasta ferita nella zona dell’addome e la ferita non è guarita come sperava lasciandole delle brutte conseguenze post operatorie! Arrivata al Grey Sloan Memorial, vieni subito messa sotto le cure dei miglior chirurghi ed alla fine è proprio Meredith a capire come aiutarla. Infatti Megan, ha un figlio che la aspetta in Iraq, figlio di due islamici morti che ha preso sotto la sua ala. Purtroppo essendo un rifugiato israeliano non è potuto tornare in America con lei,  quindi lei vuole rimettersi in forma per tornare a riprenderselo! Anche se il discorso potrebbe essere affrontato più volte nel corso della puntata, in realtà nessuno comunica a Megan come stavano le cose tra Meredith e Nathan prima del suo ritorno. Dopo l’arrivo di Teddy Altman però (altro piacevole ritorno) ci si rende conto che prima di affrontare un’operazione delicata quanto la sua, Megan deve sapere che il suo chirurgo aveva una storia con il suo uomo. E sarà proprio Meredith, sorprendendo tutti a dirglielo. Megan è una persona intelligente e capisce di avere a che fare con una persona altrettanto intelligente e ligia al proprio dovere, che riesce ad utilizzare il distacco necessario per eseguire il lavoro che fa e che soprattutto ha le idee molto chiare per rimetterla in piedi molto presto. Purtroppo il primo episodio si conclude con la prima MAI UNA GIOIA per la nostra soldatessa. L’operazione, dopo ore e ore, anche se riuscita purtroppo non permette la richiusura della ferita e quindi Megan sembra essere nella stessa situazione di partenza anche se con qualche organo sano in più. Per fortuna Meredith può contare su persone come Maggie e Alex, e sarà proprio quest’ultimo a darle l’idea necessaria a portarla alla guarigione completa! Invece di continuare a metterle a posto l’addome ferito, lo sostituiranno per intero con un trapianto. L’idea, dopo aver trovato il donatore perfetto risulta essere quella vincente.
Non ho ancora deciso se mi sta o no simpatica, questa nuova protagonista. E con il fatto che ora è completamente guarita e avrà solo qualche settimana di convalescenza di sicuro ripartirà per l’Iraq (a meno che Shonda non decida di creare qualche altra situazione particolare). Quindi non so ancora se sarà un personaggio costante di tutta la stagione o avrà solo pochi episodi iniziali con i quali farsi conoscere.

NATHAN E MEREDITH
Meredith non esita nemmeno un secondo quando capisce come solo lei possa aiutare la fidanzata “resuscitata” dell’uomo che stava finalmente per frequentare dopo molti tira e molla. È lei che si mette in gioco, senza che nessuno le chieda nulla. E questo, dopo aver parlato con Teddy, la porta a chiedersi il perché. Ma dopo aver parlato con la paziente stessa, capisce che lei è veramente disinteressata emotivamente a questa situazione che si è creata e quindi si sente pronta ad affrontare la sfida che ha davanti. La puntata è iniziata in un modo un po’ strano per quella che doveva essere la nuova coppia di Grey’s anatomy. Dal momento in cui Megan ha fatto la sua comparsa, il rapporto tra Meredith e Nathan è come se non fosse mai esistito. Ci sono state delle scene in cui pensavo che i due potessero affrontare l’argomento ma davvero sembrava che non servisse parlarne perché qualsiasi cosa ci fosse stata sembrava cancellata, dimenticata. Ora, è vero che Megan era il grande amore di Nathan come Derek lo era per Meredith, ma ricordiamoci anche che Nathan stava praticamente per lasciare Megan quando poi è scomparsa.

Questo amore io non l’ho mai visto quando se ne parlava. Quindi sono rimasta completamente basita quando Nathan ad un certo punto si è inginocchiato e ha chiesto a Megan di sposarlo!!! Ed ovviamente chi ti entra nel momento fatidico?? Già.. proprio lei… Meredith…
Immaginatevi una stanza di ospedale dove improvvisamente la temperatura raggiunge qualcosa come 40° sotto zero!
Il gelo assoluto.. un imbarazzo incolmabile..
Questa interruzione è dovuta al fatto che il donatore è stato trovato e quindi l’operazione si può fare. Non si sa quindi la risposta alla fatidica domanda, ma per la prima volta ho visto qualche emozione smuoversi dal viso dei tre. Credo che Meredith sia rimasta basita quanto noi tutti. Di sicuro lei sa cosa significhi vedere tornare il proprio amore dopo che si è sempre ritenuto morto, ma Derek e Meredith erano tutt’altra cosa rispetto a Nathan e Megan.
Alla fine dell’episodio comunque, vediamo un Nathan abbastanza sconvolto fuori dall’ospedale, e dopo che Meredith gli chiede perché non sia da Megan, lui gli risponde che lei non lo vuole in quanto pensa che possa ancora essere innamorato di Meredith. Oh, forse qualcuno di intelligente esiste, e ha deciso di non ignorare il problema! Vedremo come gli autori decideranno di modellare questa situazione visto anche il fatto che Megan sembra abbia tutte le intenzioni di ripartire. Abbiamo ancora speranza per Meredith e Nathan?

APRIL, JACKSON E MAGGIE
Le scene tra Maggie e Jackson sono una più divertente dell’altra! Alla fine della 13esima stagione, avevamo lasciato April che diceva a Maggie, che Jackson era interessato a lei e viceversa. Questa cosa scombussola un po’ Maggie che inizia a comportarsi stranamente con Jackson. Decide infine di affrontarlo per ridere insieme di questa situazione surreale, comunicandogli che per lei non è assolutamente vero e presumendo che anche per lui sia così (ovviamente non aspettava altro che lui la contraddisse), ma facendo così riesce ad insinuare il dubbio nel nostro bel dottore e a questo punto inizia lui a comportarsi in modo strano con lei. Lui vorrebbe affrontare l’argomento con April ma la stessa fa di tutto per evitarlo. Alla fine non può più sfuggirgli e gli confessa che lei sta soffrendo in questa situazione tra loro che si è creata e che la storia del Montana per lei aveva un certo significato che forse non aveva per lui. Quindi vuole trasferirsi. Che sia finita quindi per i nostri Japril? Che sia l’inizio per una nuova ship? Non so se sia già stato un nome a questa coppia, ma potrebbe essere Jaggie o Magson.. oddio forse non sono così brava a dare nomi alle ship!

I FRATELLI DE LUCA, JO E ALEX
Piccola nota anche a queste due coppie. Jo non sa più con chi confidarsi ora che Stephanie se n’è andata, e decide che Ben finché non troverà una sostituta, sarà la sua persona. Forse però non è un’ottima scelta in quanto la prima sera che si ritrova libera, pur di non finire di nuovo tra le braccia di Alex decide di andare a letto con il nuovo imbranatissimo tirocinante dell’ospedale. Resasi conto dell’errore fatto, cerca conforto in Ben ma inavvertitamente Alex la sente. Pensavo potesse essere il nuovo disastro per questa coppia, e invece lui la prende con molta filosofia e addirittura la prende in giro per la scelta fatta. Alla fine della puntata, sotto consiglio di Meredith, le confessa di aver assunto una persona per trovare suo marito, e che è andato ad incontrarlo di persona. Jo rimane colpita da questa cosa, e dopo aver saputo che pur avendolo incontrato non gli ha fatto del male, decide di riprovarci con Alex. Sappiamo che il marito di Jo tornerà in questa stagione, e secondo me sarà una scelta di Jo. Forse troverà il coraggio di chiedere il divorzio per sposare Alex finalmente!
Dopo che Eliza Minnick ha fatto “ghosting” con Arizona (cioè è scomparsa, e sappiate che se non conoscete questo termine a quanto pare sarete considerate delle vecchie), quest’ultima si butta tra le braccia della prima straniera incontrata al bar, e se la porta a casa. È così che lo specializzando DeLuca rientra in casa e le trova sul divano, ed è così che noi ed Arizona, scopriamo che la nuova straniera in realtà è la sorella di DeLuca. Lui è abbastanza indignato dalla situazione essendo Arizona la sua capa, e se ne va a dormire in ospedale. Il giorno dopo ritroviamo la bella sorella DeLuca a colloquio con la Bailey. Lei è una ginecologa e sta portando avanti una ricerca finanziata, dove studia come il cervello femminile, lavori in un modo differente quando il corpo si ritrova a raggiungere il piacere in un rapporto sessuale. E come questi studi possano essere inseriti anche in una ricerca del contenimento del dolore femminile. Chiedi quindi il permesso al capo di poter utilizzare la stanza della risonanza magnetica, per misurare il processo che subisce il cervello, mentre alcune volontarie soddisfano i propri piaceri. La Bailey da il suo ok, decisa a premiarla in nome di una società troppo maschilista.
Le dottoresse dell’ospedale sono molto incuriosite da questa tecnica particolare che si tiene proprio sotto il loro stesso tetto, e dopo aver superato un’operazione particolarmente difficile, Amelia decide di proporsi come volontaria.

AMELIA E OWEN
Amelia e Owen sono sempre allo stesso punto. Dopo aver fatto la moglie per circa una puntata, Amelia torna ad isolarsi nel suo mondo. Io non comprendo questo suo comportamento sinceramente. Posso capire benissimo che perdere un figlio, poche ore dopo averlo visto nascere possa essere un trauma che ti segna a vita, e quindi non critico il suo non volere figli, ma non capisco perché non ha affrontato questo argomento con Owen, suo marito, che è una delle persone più comprensive che io conosca, e che di sicuro non avrebbe sollevato nessuna obiezione. Questo sempre nascondersi le cose in Grey’s anatomy, sappiamo che non porta mai a nulla di buono. Amelia ha deciso da sola che Owen non sarebbe stato in grado di affrontare questa cosa, e nel momento in cui ha deciso di confessargli il suo segreto (che per me comunque era già tardi) non gli ha offerto nemmeno il tempo e l’opportunità per dimostrarle che si sbagliava. Con la riunione delle donne che fanno parte della vita di Owen, e che gli vogliono bene (Megan, Teddy e sua madre), si dà vita a quello che vuole essere un incontro per far aprire gli occhi al maggior Hunt, e fargli notare che tutti hanno notato l’assenza di Amelia e che così non si può andare avanti! Owen decide quindi di provare ad affrontare Amelia, dicendole che secondo lui, lei soffre ancora molto per la morte del fratello, e che forse questa ricomparsa di Megan gli ha riaperto delle ferite in quanto lei sa che Derek non potrà tornare mai più. Ma Amelia, molto freddamente e anche con un po’ di cattiveria, gli dice che forse non è lei ad aver bisogno di aiuto ma le “sue” donne, visto che una è totalmente innamorata di lui e che un’altra sta con una persona che ha la metà dei suoi anni.
Nella scena finale però,  assistiamo a due scene che potrebbero essere una svolta decisiva nella loro relazione. Hunt bacia la dottoressa Altman, anche se lei poi si tira indietro, ed Amelia, dopo aver fatto da “cavia” alla dott.ssa DeLuca scopre di avere un tumore in testa. Cosa succederà quindi? Come reagirà Amelia? Nel caso si operasse, chi sarà il suo chirurgo?

Questi ultimi 15 minuti del secondo episodio sono riusciti a creare tutto il pathos necessario per aspettare con ansia la programmazione della prossima settimana!

Per un attimo, durante il secondo episodio, quando il dottor Webber continuava a dire  a Maggie quanto Meredith assomigliasse a sua madre, ero pronta a scommettere che il MAI UNA GIOIA per Meredith fosse dietro l’angolo con una bella sentenza di Alzheimer!  Invece, dopo il finale con Amelia, spero che non ci facciano vivere due drammi così importanti in una sola stagione. (Non è detto comunque che non s giochino questa carta per una prossima stagione!)

Come ci avevano promesso i toni in questa 14esima stagione sono molto più leggeri rispetto alle ultime, anche se tratterà sempre di argomenti delicati.

Le basi sono state gettate tutte, adesso non resta da capire come hanno intenzione di costruire le storie intorno ad esse.

Vi ricordiamo che la prossima puntata andrà in onda in America nella notte tra giovedì e venerdì prossimo!

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: