Rubriche

Game of Thrones 7×01, finalmente!

di Giulia Rupi

Pubblicato il

Dopo la chiusura della sesta stagione di Game of Thrones con due degli eventi più epici della storia, la Battaglia dei Bastardi e la distruzione degna di Michael Bay del Grande Tempio di Baelor da parte di Cercei, finalmente siamo ritornati a Westeros, desiderosi di sapere quali sorprese Martin ha in serbo per noi con Dragonstone, primo episodio della settimana stagione.

L’inizio è promettente, e quasi appagante (non tanto come i cani che alla fine della sesta stagione divorano Ramsey ma ci arriva vicino) e vede Arya continuare la sua impietosa missione di vendetta. Dopo aver costretto Walder Frey a mangiare la carne dei suoi figli e poi averlo ucciso, Arya si disfa anche di tutti i Frey che si resero complici delle Nozze di Sangue, “indossando” la faccia dello stesso Walder e facendo loro bere del veleno con la scusa di un brindisi al loro coraggio.

Tuttavia, se cercavate la stessa sensazione, la stessa botta di adrenalina a cui i produttori (Weiss e Benioff) ci avevano abituato fra sangue, esplosioni e scene esplicite, allora rimarrete un po’ delusi. Questo primo episodio è piuttosto dedicato a impostare gli avvenimenti, a riposizionare i personaggi sulla scacchiera, a dare piste ed insinuare dubbi su come si potrebbe svolgere (o capovolgere) la storia.

Il ritmo dell’episodio è un po’ quello monotono dettato dalla quotidianità di Sam nella Cittadella, che si occupa dei lavori più umili, come pulire gli escrementi di malati e prigionieri e servire loro i pasti, quando invece non vorrebbe altro che trovare il modo di aiutare il suo amico John, ora che l’inverno sta arrivando.  Ma, come sappiamo bene, non è dei produttori di Game of Thrones lasciare i propri spettatori a bocca asciutta, nemmeno per un episodio.

Così, ad esempio, da una parte Sam non si accontenta di stare con le mani in mano e fa una scoperta che potrebbe essere fondamentale per sconfiggere gli Estranei. Dall’altra parte, Cercei è più decisa che mai a conquistare tutti e sette i regni, nonostante la scarsezza di risorse del suo, e manda un ultimatum a John Snow intimandolo ad arrendersi a lei. Scopriamo anche il suo asso nella manica, la imponente flotta del pazzo Euron Greyjoy, che niente meno chiede la regina Lannister in sposa a cambio dei suoi servigi.  Infine, Arya, che si dirige inaspettatamente non al nord, ma al sud, per uccidere la regina, e in un bosco incontra un Ed Sheeran intento a cantare (piccola chicca dei produttori).

Alla fine dell’episodio, tutto il crescendo di aspettative che si è andato creando e tutta l’eccitazione che precede l’inizio dei “giochi” sono racchiuse nelle parole di Daenerys, oramai arrivata all’antica casa dei Targaryan: “Shall we begin?”

O dalla parole sicuramente meno regali dell’attrice che la impersona, Emilia Clarke, su Instagram:


(Speciale Fantagot, Francesca Torre)

SPECIALE FANTAGOT 

Se non sapete di cosa sto parlando, correte subito a leggervi l’articolo con il regolamento ufficiale del gioco più famoso di quest’estate.

Cosa dire ragazzi… Una puntata iniziata con il botto. Un botto di punti che quasi sicuramente finiranno ad Arya, a meno che non si prenda in considerazione il fatto che è stata lei sì a compiere gli omicidi ma in realtà l’ha fatto con la faccia di Walder Frey. Chissà che non si inventino qualcosa per non far balzare subito lei in testa alle classifiche.

Ma diamo un’occhiata generale alla puntata, dal punto di vista del gioco.

A parte il massacro compiuto da Arya, che io ovviamente ho comprato ma non ho schierato, perché sinceramente, chi si aspettava un inizio del genere, gli altri personaggi sono stati abbastanza sotto tono o comunque nella media.

Quasi tutti i personaggi che si potevano comprare sono stati mostrati, con solo qualche piccola eccezione.

Forse i personaggi che potrebbero prendere qualche punto in più degli altri sono:

  • Sam: per la scoperta dell’esistenza di una montagna sotterranea di Vetro di Drago a Roccia del Drago;
  • Jon: per il discorso fatto davanti al popolo del Nord, dove ha perdonato i figli dei traditori. E’ vero che Sansa è intervenuta più di una volta per mettere in dubbio la sua decisione, ma alla fine lui ne è comunque uscito a testa alta;
  • Lyanna Mormont: per il suo discorso fatto davanti agli altri capi riuniti, dove si è mostrata molto più audace e coraggiosa che tanti altri.

Direi che quasi tutti i personaggi potrebbero comunque uscire con un risultato positivo. I malus ricevuti in questa puntata saranno davvero pochi.

Il punteggio sarà visibile quasi sicuramente da mercoledì, giovedì al massimo.

Quindi tenetevi pronti, e pensate già a quali saranno i prossimi personaggi da schierare.

Grazie al promo uscito per l’episodio 7×02, possiamo dirvi che sicuramente vedremo:

  • Jon Snow, Sansa, Brienne, Cersei, Jaime, Yara Greyjoy, Theon Greyjoy, Varys, Verme Grigio, Missandei, Tyrion, Daenerys, Ellaria, Arya, e Baelish.

Ma vediamo insieme cosa potrebbe succedere.

ANTICIPAZIONI, SINOSSI UFFICIALE E PROMO DELLA 7X02 “STORMBORN”

La sinossi ufficiale per questo secondo episodio è la seguente:

Daenerys riceve un visitatore inaspettato. Jon affronta una rivolta. Tyrion pianifica la conquista di Westeros.”

E questo è il promo rilasciato:

Da queste poche parole ed immagini, si può dedurre niente e tutto:

  • Danerys, giunta finalmente a Westeros potrebbe ricevere una visita da chiunque. Il maggior candidato sembra essere Jon Snow, ma da certe immagini rilasciate da trailer precedenti, sappiamo che potrebbe essere anche Melisandre. Inoltre non dimentichiamoci di Euron, anche se lo vedo più come una minaccia rispetto ad un visitatore;
  • La rivolta che dovrà affrontare Jon Snow potrebbe essere per il motivo che decide di andare da Daenerys a chiedere del Vetro di Drago, ma non tutti i capi del Nord sembrano potersi fidare di lei;
  • Yara sembra più che pronta ad attaccare Approdo del Re con le sue navi ed i draghi di Daenerys, ma ho il sospetto che arriverà la zio a creare un po’ di scompiglio, e che qualche Serpe potrebbe rimetterci la vita;
  • Arya avrà un incontro molto interessante nei boschi. Che il lupo che vediamo dal trailer sia proprio Nymeria??
  • Cersei non sembra avere nessuna paura di Daenerys;
  • Lord Baelish sembrerebbe avere un incontro molto ravvicinato con Jon Snow, chissà che faccia presto una brutta fine;

Il prossimo episodio andrà in onda in America domenica 23 luglio 2017.

 

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: