Rubriche

Cine&Comic Fest, estate a Genova

di Erika Biggio

Pubblicato il

L’estate genovese si è fatta di colpo molto più interessante con la prima edizione di quello che promette di diventare un evento clou della stagione: il Cine&Comic Fest. Questo festival è stato fortemente voluto da Luciano Bernardini e Giorgio Viaro, direttore artistico di Porto Antico di Genova Spa e direttore del mensile Best Movie: dal 5 al 9 luglio direttamente sui moli che si affacciano sul mar ligure si potrà assistere a proiezioni, mostre ed incontri incentrati su quella che è una delle tematiche principali della cinematografia degli ultimi anni, ovvero la sempre più presente ispirazione ed integrazione con mondo del fumetto.

Viviamo, lo sappiamo bene, in un paese in cui il fumetto viene ancora considerato per la maggior parte una “cosa da bambini”, in cui la stragrande maggioranza della popolazione non ha mai approcciato nemmeno per sbaglio il fumetto d’autore e in cui l’esistenza di un festival sull’animazione come quello che proprio in questi giorni si sta svolgendo ad Annecy, uno dei più vecchi nel mondo sul genere, è sconosciuta ai più. Eppure il potere creativo che si scatena mescolando fumetto e cinema è innegabile, come Marvel e DC hanno dimostrato benissimo negli ultimi anni, sfidandosi a colpi di incassi milionari grazie a trame e personaggi figlie proprio di decenni di pubblicazioni cartacee. Vedere quindi, finalmente, un passo nella direzione giusta fatto anche in Italia grazie al Cine&Comic Fest non può che farci piacere, e non stupisce vedere tra gli ospiti Roberto Recchioni, che solo pochi mesi fa, all’ultimo Lucca Comics, lamentava la sordità dei produttori italiani alle nuove generazioni di registi, evolutisi proprio tramite i fumetti: Recchioni stesso è uno dei creatori del progetto Monolith, di cui prima è nato il film e in seguito il fumetto, in cui la visuale e le tecniche tipiche della tavole disegnate diventano scene e sequenze del film.

Il Cine&Comic Fest si apre con una proiezione decisamente interessante per tutti gli appassionati Marvel: mercoledì 5 luglio ci sarà l’anteprima nazione di Spiderman – Homecoming, il capitolo monografico con cui il nostro ragnetto fa l’ingresso ufficiale nel Marvel Cinematic Universe dopo la breve apparizione in Captain America – Civil War.

Giovedì 6 luglio toccherà al museo Luzzati, dedicato al compianto scenografo, animatore ed illustratore genovese, nel decennale della sua scomparsa, in cui verrà proiettato il film Gianini-Luzzati: la coppia ladra col commento in presa diretta di esperti di film d’animazione.

Venerdì 7 luglio si terrà la proiezione di Profondo Rosso, cult di Dario Argento, con l’accompagnamento della famosissima colonna sonora suonata dai Goblin in diretta.

Sabato 8 luglio si terrà l’incontro con Roberto Recchioni: Dylan Dog e il cinema horror un amore lungo trent’anni vuole proprio esplorare le connessioni fortissime tra il personaggio Bonelli e tutto quello deve alla cultura del cinema horror nella propria evoluzione, nonché i fallimentari tentativi di trasporlo sul grande schermo. A seguire verrà proiettata la versione restaurata del film Zombi di Romero, un altro classico.

Domenica 9 luglio potremo assistere all’incontro con Zerocalcare, tra l’altro autore della bellissima locandina dell’evento, in cui il fumettista romano parlerà dell’esperienza che più lo lega alla città di Genova, ovvero il G8 del 2001: non è le prima volta che Michele Rech torna a Genova per ricordare gli scontri di sedici anni fa. Si parlerà ovviamente anche di progetti futuri, dato che sta preparando il nuovo libro: non perdiamo quindi Zerocalcare: la mia vita come un film. A seguire verrà proiettato il film horror Viral, a testimonianza delle forti connessioni tra questo genere ed il mondo del fumetto.

Tutti gli eventi ad esclusione di Spiderman – Homecoming e Profondo Rosso sono totalmente gratuiti: quale migliore incentivo per passare una serata tra cinema e fumetti in riva al mare?

 

Aggiornamento: nell’ultimo mese sono state spostate le date delle proiezioni, potrete trovare il calendario aggiornato qui.

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: