Rubriche

Menu di Halloween

di Francesca Torre

Pubblicato il

menu-halloweenHalloween è una festività celtica. Festeggiata nella notte tra il 31 ottobre e il 01 novembre, porta con se, oggi, storie dell’orrore, festa a tema e in maschera, case degli spiriti, zucche trasformate in facce mostruose, e ricchi banchetti dove potete trovare alimenti classici trasformati in oggetti, animali, e “cose” a tema horror.

Il nome Halloween, deriva da una variante scozzese del nome All Hallows’ Eve, cioè, Vigilia di Ognissanti. Alcuni studiosi hanno rintracciato la sua origine da una festa romana dedicato a Pomona (dea dei frutti e dei semi), o dalla festa dei morti chiamata Parentalia, mentre lo storico Nicholas Rogers, la associa alla festa celtica di Samhain, che significa Fine dell’Estate.

I simboli ed oggetti moderni, che vengono tipicamente assoggettati ad Halloween, si vanno a formare col passare del tempo. Per esempio, la tradizione di intagliare le zucche con facce spaventose, deriva da una tradizione bretone, dove per ricordare le anime bloccate in purgatorio, venivano intagliate delle rape per farne delle lanterne. In America, le zucche erano in quantità molto maggiore rispetto alle rape, e grazie anche alla loro dimensione, era più facile intagliarle. Il simbolismo di Halloween include anche temi come la morte, il male, l’occulto o i mostri. Nero, viola e arancione sono i colori tradizionali di questa festa.

In Italia, la festa è meno sentita rispetto agli Stati Uniti. E’ vista più come una festa per bambini, dove ci può mascherare da fantasmi, mummie, streghe o mostri, ed andare in giro a fare “Dolcetto o Scherzetto?”. Durante questo periodo vengono organizzate feste ed eventi a tema, ma è tutta un’altra cosa rispetto a come la vivono in America.

In ogni caso, visto che ci stiamo avvicinando a questa festa, ho pensato di darvi qualche spunto per un bellissimo, coloratissimo e buonissimo Menu di Halloween, che potrete utilizzare sia in una festa per adulti, che per preparare una festicciola per i vostri bambini che sicuramente apprezzeranno!

TOMBE DI HALLOWEENtombe

Ingredienti:

–         pane da tramezzino
–         maionese/senape
–         salumi vari

Le tombe di Halloween sono molto semplici da realizzare. Prendete il pane da tramezzino e tagliatelo a forma di tomba, quindi come una specie di esagono allungato. Prendete la prima fetta, e farcitela con maionese o senape, poi aggiungete una fettina del salume che più vi ispira: prosciutto cotto o crudo, bresaola, salame, infine posizionate sopra l’altra fetta di pane tagliata, in modo da formare un panino a forma di tomba. I panini possono essere farciti come più vi piace: con altri salumi, aggiungendo del formaggio, con insalata e pomodoro, etc. Sopra la fettina di pane, potete aggiungere un po’ di maionese o ketchup, per fare la croce che solitamente sta sopra le tombe.

DITA MOZZATEwurstel-dita-sottiletta

Ingredienti:

–         wurstel
–         maionese
–         ketchup

Prendete i vostri wurstel e tagliateli a metà. Al centro di ognuno fate qualche taglio orizzontale leggero, ed ad una delle due estremità, togliete un pezzetto superficiale del wurstel, visto che poi servirà a fare l’unghia. Metteteli ora a bollire, fino a quando i tagli effettuati al centro non diventeranno simili alle increspature che abbiamo sulle dita. Una volta pronti, scolateli e metteteli in un piatto. Dove avete lasciato lo spazio per l’unghia, mettete un po’ di maionese, mentre dalla parte opposta, dove il wurstel sarà tagliato, mettete abbondante ketchup per simulare il sangue.

RAGNI ASSASSINIuova_600

Ingredienti:

–         uova
–         maionese
–         olive nere

Preparate delle classiche uova ripiene, mettendole a bollire in un pentolino d’acqua salata per circa 8 minuti (dall’ebollizione). Fate raffreddare, sgusciatele, tagliatele a metà, e privatele del tuorlo. Mettete tutti i tuorli in un contenitore, con la maionese, ed amalgamate bene il tutto. Riempite le uova con il composto realizzato. Prendete adesso alcune olive. Tagliatele a metà, e poi a striscioline. Mettete sopra ogni uova, un oliva intera, per fare il corpo del ragno, e poi aggiungete ai lati, le striscioline che avete realizzato prima, per fare le zampe del ragno.

BISCOTTI SPAVENTOSIbiscotti-halloween

Ingredienti:

–         500 gr pasta frolla
–         300 gr zucchero a velo
–         50 gr di albume
–         Succo di limone
–         Acqua
–         Eventuale colorante alimentare

Materiali:

–         Formine per biscotti a tema Halloween

Per prima cosa dovete preparare la pasta frolla. Potete utilizzare quella già pronta (della Buitoni per esempio), per fare prima o realizzarla voi stessi. Fate in modo che dopo averla stesa sia alta circa 5 mm. Adesso prendete le vostre formine, e ritagliate quindi i vostri biscotti della forma che preferite. L’ideale sarebbe avere le formine a forma di fantasma. Adagiate i biscotti su carta da forno ed infornateli a 175° in forno ventilato per circa 15 minuti. Ricordate che i biscotti si solidificheranno una volta che li toglierete dal forno, mentre si raffreddano. Nel frattempo, con l’aiuto di una planetaria o di fruste elettriche, montate a neve gli albumi, aggiungendo poi lo zucchero a velo setacciato. Unite poi qualche goccia di succo di limone, ed un filo di acqua. Questo passaggio vi faciliterà la stesa della glassa sul biscotto. Una volta che i biscotti si saranno raffreddati, con un cucchiaino aiutatevi a stendere la glassa sul biscotto, lasciando qualche millimetro di bordo. Eventualmente, potete dividere la glassa in più “porzioni” e potete usare del colorante alimentare per colorarla, in modo da glassare anche altre forme di biscotto (pipistrelli, ragni, streghe).

LE MUMMIE SI RISVEGLIANOhd650x433_wm

Ingredienti:

–         Wurstel grandi
–         Rotolo di pasta sfoglia rettangolare
–         Senape/maionese

Stendete il rotolo di pasta sfoglia, e ricavatene delle strisce sottili o più ampie a vostro piacimento, per formare delle bende. Cercate di farle più o meno tutte della stessa misura. Prendete adesso i wurstel, e avvolgeteli tutti nelle strisce di pasta sfoglia, lasciando uno spazio verso l’estremità superiore, dove farete due buchini con uno stuzzicadenti per formare gli occhi. Aggiungete la senape o la maionese al wurstel, per dargli più sapore. Infornate a 180° per 15 minuti circa, fino a che la sfoglia non risulterà bella dorata e gonfia.

FANTASMINI DI PATATEfantasmi-di-patate

Ingredienti:

–         2 kg di patate adatte alla preparazione del puré
–         100 gr di burro
–         200 ml di latte
–         3 tuorli
–         Sale e pepe
–         Piselli

Mettete a bollire le patate tagliate a spicchi, in acqua salata, fino a che non saranno belle tenere. Nel frattempo scaldate il latte con il burro, fino a che non sarà completamente fuso e tenetelo al caldo. Scolate le patate, riducetele in purea con l’aiuto di uno schiacciapatate o di un passaverdure, e aggiungete al composto il latte, il burro, i tuorli e un po’ di sale e pepe, sbattendo il tutto. In caso il composto sia troppo solido, potete aggiungere del latte, sempre caldo. Stendete adesso 2/3 del composto in una teglia imburrata. Con quello che vi rimane, usando una sac a poche, fate delle montagnette alte circa 7/8 cm a forma di fantasmino. Usate i piselli per fare gli occhi. Cuocete in forno per circa 20/25 minuti, fino a che le sommità dei fantasmini non sono belle dorate, e il composto solidificato.

PIZZETTE DI MUMMIA pizzette-mummia1

Ingredienti:

–         Pasta per pizza
–         Passata di pomodoro
–         Mozzarella
–         Olive nere
–         Sale
–         olio

Per prima cosa bisogna preparare la pasta per la pizza. Potete usare anche la ricetta per le mie pizzette al philadelphia. Stendete bene l’impasto, con uno spessore di circa 3 mm, e poi con una formina da cucina o un bicchiere, ricavatene tanti cerchi. Posizionate le pizzette su una teglia rivestita di carta da forno. In una tazza mettete la passata di pomodoro, e conditela con sale, olio ed eventualmente un po’ di aglio in polvere. Mettete sopra ogni pizzetta un po’ di passata di pomodoro condita, ed infornate in forno già caldo a 200° per circa 7/8 minuti. Tagliate intanto la mozzarella in fettine sottili, e le stesse poi in strisce. Sfornate le pizzette, aggiungete le strisce di mozzarella in diagonale, in modo da avvolgere la pizzetta, aggiungete le olive come occhi, e poi infornate il tutto ancora per 5 minuti circa. Servitele belle calde.

FANTASMINI DI HALLOWEENfantasmini-di-halloween

Ingredienti:

–         Formaggio di grana
–         Patè di olive/maionese

Materiali:

–         Bicchieri di carta

Prendete il formaggio di grana, grattugiatelo, e poi formate dei cerchi di circa 12 cm di diametro su un foglio di carta da forno. Infornate ad una temperatura di circa 200° fino a che il formaggio non si sarà ben sciolto e iniziare a formare delle bollicine. Nel frattempo, preparate un certo numero di bicchieri di carta su un ripiano. Tanti quanti cerchi avete preparato, e tanti quanti fantasmini volete mangiare. Appena i dischi di formaggio saranno pronti, sfornateli, e ancora belli caldi metteteli dentro i bicchieri, lasciandogli prendere quella forma tipica del fantasmino. Una volta raffreddati, i fantasmini avranno preso la loro classica forma, e potete usare del paté di olive o della maionese per fare gli occhi e poi servirli.

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: