Rubriche

Taglia i capelli non amati dalle braccia – Cut hair not loved by arms

di Paolo Meneghetti

Pubblicato il

Citiamo la poesia di Garcia Lorca dal titolo Piaghe d’amore. Là, c’è tutta l’amarezza per aver subito un abbandono, dal proprio partner. La “luce” dell’amore parrà debolmente grigia. L’armonizzazione fra i due corpi avrà perso il suo timbro. Se l’amore corrisposto pare una responsabilità infinita, pesante come il mare aperto, allora quello già ar-rivato per Garcia Lorca frusterebbe (nella “risacca” della propria nostalgia). Infine, ci sarebbe uno scorpione sul petto (sul cuore). Questo spezzerebbe ogni ghirlanda per l’amore corrisposto. Nella sua fotografia, Ana indossa una collana, configurante una sorta di scorpione. C’è poi la “ghirlanda” dei capelli. Facenti da “visiera” per la fronte, essi si sciolgono fino a velare l’intero petto (col “laccio” dei “pedipalpi”). L’orologio ed i vari braccialetti timbrano ripetutamente la pelle nuda. La fotografia ha un tono debolmente grigio. La percezione del volto che si sveli (perché “strappato” dalle “pinze” sulla collana) è molto forte. Forse, Ana avrà cercato l’introspezione, per vincere ogni paura degli Altri.

We mention the poem of Garcia Lorca called Wounds of love. There is all the bitterness to be abandoned, by own partner. The “light” of love will seem faintly grey. The harmonizing of two bodies would have lost its stamp. If the corresponded love seems an infinite responsibility, heavy like the blue water, so the love already onshore (concluded) according to Garcia Lorca would whip (in the “undertow” of own nostalgia). Finally, a scorpion on the chest (on the heart) would be present. It would break every garland for the corresponded love. In her photography, Ana wears a necklace, which configures a sort of scorpion. Then there’s the “garland” of hair. Functioning as a “visor” for the forehead, they loosen until to veil the entire chest (with the “lace” of “pedipalps”). The clock and the different bracelets repeatedly  stamp the naked skin. The photography has a tone faintly grey. The perception of a face that unveils itself (because it was “broken” by the “pincers” on the necklace) is very strong. Perhaps, Ana would have looked for the introspection, to win every fear of Others.

Alistair Taylor-Young - Ana Girardot

 

Bibliografia consultata – Annotated bibliography:

F. GARCIA LORCA, Tutte le poesie e tutto il teatro, Newton Compton, Roma 2009

 

 

Nota biografica sugli artisti recensiti – Biographical sketch about the two artists:

 

L’attrice francese Ana Girardot è nata nel 1988. Lei viene da una famiglia di noti artisti (sia nella recitazione, sia nella pittura). Ana ha scelto di diventare attrice contro l’iniziale “disappunto” del padre. Per due anni, lei studiò recitazione a New York. Nel 2010, Ana ottenne un ruolo di primo piano nel film Simon Werner a disparu…, del regista Fabrice Gobert, piacendo molto alla critica. Nel 2014, lei ha lavorato in teatro, per il Romeo e Giulietta di Nicolas Briancon.

The French actress Ana Girardot was born in 1988. She comes from a family of famous artists (in the field both of acting and painting). Ana decided to become an actress against the initial “displeasure” of her father. For two years, she studied acting in New York. In 2010, Ana got an important role in the film Simon Werner a disparu…, for director Fabrice Gobert, receiving a good review by the critics. In 2014, she worked in theatre, for the Romeo and Juliet of Nicolas Briancon.

http://fr.wikipedia.org/wiki/Ana_Girardot

Il fotografo Alistair Taylor-Young è nato in Inghilterra. Egli lavora nel campo del fashion e del beauty, da New York a Parigi. Alistair ha scattato per molte campagne dei marchi LancomeDunhillPierre CardinFendiArmani ecc… Egli s’è specializzato soprattutto nei profumi. Per il marchio Condé Nast, Alistair invece ha scattato nel campo della paesaggistica.

The photographer Alistair Taylor-Young was born in England. He works in the field of fashion and beauty, from New York to Paris. Alistair shot for many campaigns of brands LancomeDunhillPierre CardinFendiArmani etc… He is specialized principally in perfumes. For the brand Condé Nast, instead Alistair shot in the field of landscapes.

www.at-y.com

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: