Magazine

Terra Nostra

, n. 30
Terra Nostra

Editoriale

di Sara Pasini

Abdul è un muratore e porta i baffi neri, scurissimi. Mi dice: - Così li portava mio padre. E suo padre prima di lui. Segno di forza. Parla volentieri di sé, mentre pittura gli infissi della mia casa in ristrutturazione. Abdul è nato in Marocco e dice che tramonti migliori di quelli  che vedeva da fanciullo non esistono da nessuna parte. - Ti manca casa tua? - Tantissimo, ma con la nostalgia non si mangia. Io sono un uomo fortuna... continua

error: