Blog

Un evento (grande) sul digital marketing a misura di ogni partecipante: il Web Marketing Festival

di Redazione

Pubblicato il

Sarà come osservare un po’ spaesati una creatura ibrida e introvabile, un “mostro” di evento a cui c’è il rischio di affezionarsi facilmente, perché parla la lingua di ciascuno di noi.

È quello che potrebbe capitare a chi partecipa al Web Marketing Festival, evento sul digital marketinginimitabile e in grado di approfondire tutte le tematiche chiave del web marketing: dal mobile marketing al turismo, dal digital journalism all’e-commerce. E ancora social media marketing, video marketing…sarebbe superfluo continuare, avete capito.

Ma perché rischieremmo d’innamorarci di una due giorni (23 e 24 giugno al Palacongressi di Rimini) all’insegna della formazione/informazione sul digitale? Perché, come detto, parla la lingua di tutti. Fate un check: se sei

  • un artista,
  • una band,
  • uno studente,
  • un SMM – anche se mai abile quanto quello di Taffo Funeral Services, che proprio al Web Marketing Festival terrà uno speech, 
  • uno startupper,
  • un giornalista,
  • un videoamatore,
  • un professionista sanitario,
  • un blogger,

allora il Web Marketing Festival fa decisamente per te. E per noi!

sala plenaria Web Marketing Festival

Noi di Discorsivo saremo infatti Media Supporter dell’evento. È successo dopo aver navigato in lungo e in largo sul sito del Festival, vedendo quali relatori parleranno – rappresentanti di Lercio.it, Facebook, Bakeka.it, Amazon, Eni, Lego -, quali sale ci saranno, quali sono i temi dei panel di dibattito – Industria 4.0, Digital Journalism, Cloud, Digital Transformation.

Non c’è da sorprendersi che nella scorsa edizione un’autentica alta marea di partecipanti (più di 4.000 persone) abbia reso le due giornate un vero mix di formazione, intrattenimento, musica, dibattiti, colloqui di lavoro, opportunità di business per giovani imprenditori.

LE INIZIATIVE

Avevamo detto che il Festival parla la lingua di tutti: non mentivamo. E basta dare uno sguardo a tutte le iniziative che hanno lanciato finora per accorgersene, per vedere la grande attenzione che queste dedicano a numerosi temi sociali difficilmente ignorabili:

un contest sulle  Web Series – nata per premiare web series che ruotino attorno ai temi della legalità e delle startup. L’obiettivo è quello di supportare i giovani e la nascita di nuove produzioni videodigitali affinché possano avviarsi all’interno del mercato cinematografico. No, non è necessario avere le puntate già registrate, basta lo script!

La Startup Competition più grande d’Italia – 4^ edizione della Startup Competition, la più grande sfida italiana tra progetti di new business in ambito digitale. Tra gli investitori coinvolti per supportare concretamente il progetto vincitore anche LVenture Group, LUISS ENLABS, Digital Magics, IBAN, UniCredit Start Lab, TIM #Wcap, H-Farm e Aruba.

Il Rock Contest con Virgin Radio – un concorso musicale nato per aiutare i giovani talenti a farsi conoscere nel panorama musicale, dove sono sempre di più gli artisti che scelgono il web come veicolo di visibilità.

Favorire l’occupazione digitale con il Digital Job Placement – sia aziende con posizioni lavorative aperte, sia professionisti in cerca di occupazione potranno accedere a un’area interamente dedicata all’incontro tra domanda e offerta per le Professioni Digitali. Il servizio di recruitment mira a favorire l’occupazione e l’integrazione nel digitale, un settore destinato a giocare un ruolo sempre più centrale all’interno del tessuto economico italiano ed europeo.

WMF Lab – il laboratorio che avvicina concretamente studenti universitari e giovani al mondo del lavoro, alla cultura dell’innovazione e dell’imprenditorialità. È già partita la collaborazione con le Università di Bologna, Torino, Pisa e IUSVE e che vedrà i ragazzi concretamente impegnati nella costruzione del Festival.

WMF Comics – attraverso la quale vignettisti e fumettisti prenderanno parte alla due giorni, raccontando l’evento con illustrazioni. Tutto questo, anche grazie alla collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics.

Stai attento ad andare a vederti nel dettaglio l’evento: noi, e come noi molti altri, non vedono l’ora di andarci!

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: