Blog

A ciascuno il suo…Viaggio!

di Ilaria Agazzone

Pubblicato il

Mappa dei viaggi effettuati negli ultimi 10 anni

La mia mappa dei luoghi visitati

Mi sono sentita lusingata quando mi è stato chiesto di scrivere degli articoli sulla mia più grande passione: viaggiare!

Anzitutto presentiamoci. Piemontese di nascita, cittadina del mondo! L’immagine a fianco indica i luoghi che ho visitato nell’arco degli ultimi 10 anni.

Da New York al villaggio contadino del Nord della Thailandia, dal lontano Oriente al vicino borgo della provincia italiana, per me non c’è differenza: sono tutti luoghi incredibili da scoprire! Negli ultimi dieci anni ho attraversato in lungo in largo l’Europa, ma mi sono spinta anche in estremo oriente e oltreoceano.

Unici nemici della mia passione? Il tempo, il budget e… la celiachia. Diagnosticatami due anni fa ha influenzato non poco il mio modo di viaggiare, rendendo tutto più difficile, ma non per questo meno intenso.  Mi manca molto non poter più assaporare (letteralmente) i miei viaggi, ma nulla può impedirmi di viviere la magia di conoscere nuovi Paesi, perciò nei miei racconti troverete anche consigli per chi deve seguire un regime alimentare senza glutine molto rigido, ma non vuole rinunciare a “gustarsi” ogni viaggio.

Ma cos’è un viaggio?

La prima definizione di viaggio che si trova su qualsiasi dizionario è pressoché identica a questa:

Viaggio: Atto di spostarsi da un luogo all’altro compiendo un certo percorso

[Corriere della Sera, Dizionario Italiano]

Vista dalla Muraglia CineseLa differenza profonda tra ogni viaggio sta proprio nella parola “percorso”. Ogni viaggio è un’esperienza unica che si vive seguendo differenti percorsi, più o meno tortuosi. Ogni viaggio è diverso, come le persone che lo intraprendono. E non esiste un modo più o meno giusto di viaggiare (sempre che lo si faccia nel rispetto dei popoli e dei luoghi visitati), ma esiste un modo personale. C’è chi viaggia solo se ha a disposizione tutti i “comfort”, chi preferisce vagare senza meta con uno zaino in spalla e chi si dedica ai viaggi enogastromici alla scoperta di nuovi sapori.

E’ importante fare anche una distinzione tra “turista” e “viaggiatore”. Entrambi si spostano per conoscere luoghi nuovi, ma mentre il primo è alla ricerca della giusta combinazione tra la visita del paese che lo ospita e il meritato relax, il secondo è instancabile, avido di conoscere, vedere, sentire, toccare… Insomma vuole mischiarsi con la realtà locale, capirne i meccanismi e provare le sensazioni più profonde che una città, un villaggio, una foresta, un deserto, una montagna gli trasmettono.

Castello di Varsavia - Polonia

Castello di Varsavia – Polonia

Per me viaggiare è una cosa seria. Nei miei viaggi non disprezzo le sistemazioni confortevoli, ma mi adatto facilmente e soprattutto sono aperta a nuove esperienze per catturare tutte le emozioni che un luogo mi trasmette. Insomma, il viaggio, come ogni cosa bella, va conquistato e sudato (letteralmente), perché viaggiare beh… è faticoso!

Grazie a Internet ormai costruirsi il proprio itinerario su misura è alla portata di tutti.  Ovviamente anche il web nasconde numerose insidie, ma con qualche suggerimento, è possibile organizzare il viaggio dei propri sogni in “pochi” e semplici click!

Internet è piego di blog, forum e siti che raccontano quali musei visitare, dove dormire e in quali ristoranti mangiare. Tutte informazioni fondamentali, ma la mia intenzione è discostarmi un po’ dal vero e proprio racconto di viaggio. Vorrei invece condividere con voi le mie esperienze  da un punto di vista molto più pragmatico. Ci sono delle informazioni, dei dettagli, che solo chi è stato in un determinato luogo può sapere.  Voglio condividere non solo i “successi”, ma anche gli errori, in cui inevitabilmente si incappa quando si visita per la prima volta un posto nuovo.

Palazzo Reale di Bangkok - Thailandia

Palazzo Reale di Bangkok – Thailandia

Piacerebbe anche a voi concedervi un weekend a Budapest, spendendo per volo e hotel  € 75 a testa? O magari preferite qualcosa di più esotico: 10 giorni in Thailandia a circa € 850 (volo intercontinentale + voli interno + hotel + assicurazione viaggio). Non è impossibile, a patto che siate flessibili!

In questi primi articoli, non scenderò nei dettagli sulle mete visitate, ma mi dedicherò più a dei consigli generici, valevoli per tutti i viaggi.  Data la mia innata esigenza di pianificazione e la necessità di viaggiare low cost, ne approfitterò per darvi qualche dritta per organizzare viaggi economici, senza rinunciare alla qualità.

Per ora godetevi una gallery di alcune delle immagini più suggestive raccolte a spasso per il mondo e.. stay tuned!

Gallery: a spasso per il mondo!

Zhengyang Gate Jianlou Pechino - Cina

Zhengyang Gate Jianlou – Pechino, Cina

Vista dall'Empire State Building New York - USA

 Vista dall’Empire State Building- New York ,USA

Vista sulla città di Oporto - Portogallo

Vista sulla città di Oporto, Portogallo

Preghiera buddista a Chiang Mai - Thailandia

Preghiera buddista a Chiang Mai, Thailandia

Parlamento di Budapest - Ungheria

Parlamento di Budapest, Ungheria

Muraglia Cinese -Mutianyu, Cina

Muraglia Cinese -Mutianyu, Cina

Cattedrale di St. Patrick -  Dublino, Irlanda

Cattedrale di St. Patrick – Dublino, Irlanda

Esercito di Terracotta -  Xi'An - Cina

Esercito di Terracotta – Xi’An – Cina

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: