Blog

Rock è Tratto 2014: bandiere, bando, band

di Ilaria Virgili

Pubblicato il

L’ultima volta che vidi suonare Vasco Brondi fu lo scorso 2 novembre, quando accompagnò con tastiera e voce gli OvO a conclusione del concerto di presentazione di Abisso, ultimo disco del duo, tenutosi al Bronson di Madonna dell’Albero.

Sebbene non fosse stato il miglior abbinamento della serata – decisamente più convincente l’ospitata sul palco di Moder, talentuoso rapper  ravennate – ciò che mi colpì in quella breve esibizione furono la vitalità e l’entusiasmo sprigionati da Brondi. Un atteggiamento manifestato con un’intensità che non avevo mai avuto il piacere di sperimentare nelle precedenti esibizioni dell’artista ferrarese come Le Luci della Centrale Elettrica, cui ho assistito.
Quel divertito fervore generò in me principalmente tre cose: una gustosa risata; l’ipotesi che la lontananza dai palchi potesse aver potenziato in Vasco Brondi una sana voglia di tornare a suonare dal vivo, e a divertirsi facendolo; il desiderio di verificare l’ipotesi.
Ora, è giunto il momento di verificare tale ipotesi.
Infatti, con la pubblicazione di “Costellazioni (La Tempesta, 2014) – il disco italiano che vince il premio Più Chiacchierato delle Ultime Settimane, senza contare le riedizione di “Hai Paura del Buio?” perché è fuori gara – Vasco Brondi torna in tour. I concerti già annunciati sono una discreta lista, ma quello in tutti i sensi più vicino a chi scrive è la finale del Rock è Tratto.
testatarockIl festival musicale di band emergenti di Savignano sul Rubicone, attivo dal lontano 1996; il contest per giovani gruppi provenienti da tutta Italia dal 2004; l’occasione per assistere a un bel concerto concerto estivo gratuito, in piazza; la manifestazione in cui suonarono, da perfetti sconosciuti: Nobraino, Fitness Pump, Elisa Genghini, Jewels for a Caribou, Jang Senato, Sadside Project, Management del Dolore Post Operatorio. Ecco: il Rock è Tratto.

Il bando per poter partecipare al concorso è consultabile sul sito della manifestazioneGli otto gruppi selezionati per le eliminatorie si esibiranno dal vivo al Sidro Club di Savignano sul Rubicone: quattro il 17 e i restanti quattro il 24 maggio. Il gruppo che la giuria valuterà come più meritevole, a conclusione delle due serate, potrà tornare a esibirsi al Sidro Club in una serata totalmente dedicata, registrare 3 brani nello studio della Go Down Records, aprire il concerto de Le Luci della Centrale Elettrica previsto per sabato 21 giugno 2014 in piazza Borghesi, a Savignano sul Rubicone, a ingresso gratuito.
Non vogliate mancare l’appuntamento con la musica di domani.

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: