Blog

Fiera di Santa Lucia 2012 – istruzioni per l’uso

di Ilaria Virgili

Pubblicato il

Giovedì 13, sabato 15 e domenica 16 dicembre torna la fiera di Santa Lucia, festa patronale e sagra del torrone di Savignano sul Rubicone.
L’evento è stato anticipato dalla Piccola fiera dell’Immacolata, che ha animato le vie del centro storico sabato 8 dicembre, e domenica 9 dicembre.

Da sinistra: Gabriele Vincenzi e Sauro Beaulardi dell’associazione Savignano Eventi; il sindaco di Savignano Elena Battistini; Stefano Amadori, presidente di Savignano Eventi

La manifestazione è stata presentata mercoledì 5 dicembre, in conferenza stampa presso l’Osteria Sottomarino Giallo a Savignano sul Rubicone. Presenti il sindaco Elena Battistini e Stefano Amadori, presidente di Savignano Eventi, l’associazione che si occupa dell’organizzazione di eventi, mostre e proposte collaterali alla fiera.

In relazione alla fiera vera e propria, anche per l’edizione 2012 l’amministrazione comunale ha stanziato 12.000 euro, che rientreranno con le entrate provenienti dai posteggi degli ambulanti, che non hanno subito un aumento rispetto agli anni passati.
I banchi dei commercianti saranno collocati nel centro storico divisi per competenza: il mercatino dell’artigianato natalizio con hobbisti e artigiani è ospitato da corso Vendemini e via Cesare Battisti; il mercato tradizionale sarà collocato lungo corso Perticari; torroni, formaggi, salumi e gastronomia si troveranno in Piazza Borghesi.
Pertanto sarà proprio la pizza principale del centro storico a ospitare l’elemento caratterizzante la fiera: il torrone. Per questo, e per permettere una circolazione costante all’interno di Piazza Borghesi, è stata ripensata la circolazione del flusso di persone all’interno della fiera: il tratto di corso davanti alla collegiata di Santa Lucia sarà bloccato, in modo da canalizzare il flusso verso e attorno piazza Borghesi, creando un percorso a ferro di cavallo.
I mercati saranno attivi giovedì 13 e domenica 16 dalle 9 alle 20; sabato 15 dalle 14.30 alle 20.

Come gli anni passati, si riconferma il servizio navetta gratuito, con percorso dal parcheggio del Seven all’Arena Gregorini e ritorno, attivo dalle 9 alle 18,30. Confermata anche la diretta di Radio Icaro Rubicone, che animerà il centro storico nei pomeriggi delle giornate di fiera. A questi servizi, si aggiunge la novità di “Dade in fiera”: l’associazione “Mano nella Mano” gestirà un servizio di babysitting a pagamento, con educatrici esperte che intratterranno i bambini con laboratori e giochi. Il servizio è ospitato dalla Sala Galeffi, al secondo piano del municipio, e garantito dalle 15 alle 18,30 di tutti e tre i giorni di fiera. Per ulteriori informazioni, ecco il contatto della coordinatrice Samantha Maggioli: 340 4877548.
Restando in ambito di novità, il programma di questa edizione della fiera presenta anche visite guidate alla piazza del Torricino, per scoprire cosa hanno fatto affiorare i recenti scavi. La passeggiata lungo il percorso delle mura del castello, alla riscoperta della Savignano medievale, partirà tutti e 3 i giorni della fiera alle ore 16 da Piazza Castello. Le visite guidate sono gestite dalla cooperativa Koinè, e a partecipazione è gratuita.
Elemento nuovo è anche la creazione di un’area totalmente dedicata ai bambini, collocata in Arena Gregorini, che per l’occasione diventerà “Giardino Incantato”. Come sempre, l’elemento principe sarà la casa di Babbo Natale, con giochi, fiabe, laboratori creativi. Non mancheranno gli spettacoli, ogni giorno diversi, e la merenda gratuita, puntuale alle ore 16 per tutti i giorni della fiera.

Per tutta la durata della fiera, e negli stessi orari di apertura dei mercati, sarà possibile visitare le mostre curate dalle associazioni culturali savignanesi, e non solo. Ecco un elenco completo:

Savignano 900 – “Ritratti storici” – Circolo Fotografico Cultura e Immagine, Vecchia Pescheria (piano terra)
Ritratti di famiglie savignanesi borghesi del secolo scorso, dai primi del novecento agli anni 50, fotografati secondo i canoni estetici dell’epoca

“La fede e le opere”, Chiesa del Suffragio
Esposizione di materiale liturgico tradizionale della Parrocchia di Santa Lucia.

“Alla scoperta dei poli” – Circolo Culturale Filatelico Numismatico ” Rubicone “, Sala Allende
34° Mostra Filatelica del circolo, che per l’occasione  emetterà materiale filatelico a ricordo della manifestazione a cura del pittore Nereo Castellani.

Ricami e collezioni – Associazione Mani come Farfalle, Sala Allende
Esposizione dei lavori eseguiti dalle associate con varie tecniche di ricamo: pizzo a tombolo e macramè.

Esposizione di macchine agricole d’epoca – A cura della ditta Menghi Alvaro, Piazza Giovanni XXIII
Collezione privata di antiche attrezzature per l’agricoltura perfettamente conservate e funzionanti.

“Il desiderio di Infinito” – Associazione Astronomica del Rubicone, Galleria Vicini
“Officina astronomica”: mostra di strumenti storici, studiati, progettati e realizzati da Marino Biondi; “La magìa del normale: l’Universo di cartone”: mostra interattiva di oggetti scientifici con materiali di recupero ideati da Oriano Spazzoli.
Proiezione del Cielo e dei suoi movimenti su di uno schermo con il programma stellarium e breve guida all’osservazione del Cielo.
“La conquista dello Spazio” incontro con il pubblico a cura del prof. Matteo Montemaggi
Presentazione del primo lancio di un “razzo ad acqua” sul territorio savignanese (progetto e realizzazione dell’ing. Lorenzo Stolfi)
Laboratorio con lancio di “razzi ad aspirina”.

“Il fascino del ferro battuto”- Vecchia Pescheria (cortile e secondo piano)
Un viaggio tra sculture e composizioni in ferro battuto per riscoprire i segreti dell’antica arte fabbrile

Mostra di automodellismo, Corso Cesare Battisti
Collezione di modellini di Alfa Romeo, Ferrari, Maserati del collezionista savignanese Giorgio Buda.

“Oltre l’apparenza visiva” – Vecchia Pescheria (secondo  piano)
Mostra personale del pittore Salvatore Tabone
Da sempre disegna e dipinge nel tentativo di trovare un suo modo originale di rappresentare la realtà,  negli ultimi anni ha cominciato a praticare dipinti sui materiali più svariati,  quali vetro, plastica, masonite

Mostra presepi artistici – Corso Vendemini

Antichi mestieri – Piazza Amati
Una rappresetazione di lavorazioni artigianali relegate ormai soltanto nella memoria dei più anziani: tegliaio di Montetiffi, impagliatore di sedie, cestaio, tornio.

 

Menzione speciale per gli artigiani del ferro battuto, anche quest’anno presenti in Piazza Amati giovedì 13 e domenica 16 dalle 10 alle 19, e sabato 15 dalle 14.30 alle 19. Armati di incudine e martello, forgeranno sculture e opere d’arte; per l’occasione, prevista anche la realizzazione di una scultura per il quartiere Cesare. L’evento sarà impreziosito dalla presenza del campione internazionale di lavorazione del ferro battuto, prevista per sabato 15 dicembre.

 

Ecco infine una presentazione degli eventi collaterali alla fiera, divisi per giornate:

Mercoledì 12 dicembre
Ore 19.00, Bar Galleria >> Anteprima della fiera e saluto del Sindaco: aperitivo offerto dalla Confesercenti

Giovedì 13 dicembre
Animazione di strada: la Combriccola dei Lillipuziani, Paolo Sgallini One Man Band
Pesca di beneficenza CARITAS in corso Vendemini, e pesca di beneficenza A.I.D.O. in corso Perticari
Ore 10.00-19-00, Piazzetta Amati >> Artigiani del ferro battuto
Ore 11.00-16.00, Piazza Faberi >> “I Sapori Perduti”: tendone ristorante con menù tipico romagnolo a cura di “I tesori del Rubicone
Ore 15.00, Arena Gregorini >> Diverti-time: Bimbobell Show
Ore 15.00, Arena Gregorini >> La casa di Babbo Natale
Ore 15.00, Corso Vendemini (zona biblioteca comunale) >> Castagne e brulè, distribuite dal Centro Sociale Casadei
Ore 15.00, Corso Vendemini >> La bruschetta: distribuzione gratuita di bruschetta all’olio d’oliva, a cura dell’associazione Avis di Savignano
Ore 16.00, Arena Gregorini >> L’ora della merenda
Ore 18.00, Chiesa collegiata Santa Lucia >> Liturgia Eucaristica presieduta dal Vescovo Francesco Lambiasi

Venerdì 14 dicembre
Ore 19.00-22.00, Istituto Merlara in Corso Perticari >> “Us magna ma chesa ad chi Burdel”: Osteria Merlara
Ore 21.00, Teatro Cinema Moderno >> Carosello di Farse: spettacolo a cura della compagnia dialettale “De Bosch”
Ore 21.15, Piazza Faberi >> La Carovana di Lucia: birre artigianali, vino, crostini con prodotti equo-solidali e a chilometro zero.
Ore 21.45, Piazza Faberi >> La Carovana di Lucia: Banda Bucolica in concerto

Sabato 15 dicembre
Animazione in strada: Paolo Sgallini One Man Band, Cartoon Movie Band
Pesca di beneficenza CARITAS in Corso Vendemini, e pesca di beneficenza A.I.D.O. in Corso Perticari
Ore 11.00-16.00, Piazza Faberi >> “I Sapori Perduti”: tendone ristorante con menù tipico romagnolo a cura di “I tesori del Rubicone
Ore 14.30-19-00, Piazzetta Amati >> Artigiani del ferro battuto
Ore 15.00, Arena Gregorini >> Diverti-time: Mago Alino
Ore 15.00, Arena Gregorini >> La casa di Babbo Natale
Ore 15.00, Corso Vendemini (zona biblioteca comunale) >> Castagne e brulè, distribuite dal Centro Sociale Casadei
Ore 16.00, Arena Gregorini >> L’ora della merenda
Ore 17.00-24.00, Piazza Faberi >> St. Lucy in the Sky 3.0: cena e musica dal vivo con Truffle Dogs, Grass Chopper, Greate Escape, Kick Ass Creepers, Le Tipines, Vanityhidden.
Ore 19.00-22.00, Istituto Merlara in Corso Perticari >> “Us magna ma chesa ad chi Burdel”: Osteria Merlara

Domenica 16 dicembre
Animazione di strada: Pasquaroli di Fiumicino, Mago Alino
Pesca di beneficenza CARITAS in corso Vendemini, e Pesca di beneficenza A.I.D.O. in corso Perticari
Ore 10.00-19-00, Piazzetta Amati >> Artigiani del ferro battuto
Ore 11.00-16.00, Piazza Faberi >> “I Sapori Perduti”: tendone ristorante con menù tipico romagnolo a cura di “I tesori del Rubicone
Ore 15.00, Arena Gregorini >> Diverti-time: Clown Bretella, Arianna Barlini
Ore 15.00, Arena Gregorini >> La casa di Babbo Natale
Ore 16.00, Arena Gregorini >> L’ora della merenda
Ore 16.00, Piazza Faberi >> St. Lucy in the Sky 3.0: musica per bambini; a seguire, dalle ore 17.00, cena e musica dal vivo con Quasi Folk, Puuh, Smooth, Frittura in Camminata.

Il programma completo della fiera in forma cartacea è disponibile presso gli esercizi commerciali del centro storico, e agli ingressi della fiera nelle giornate del 13, 15 e 16 dicembre.

Fotografia di Mario Beltrambini

Diffondi lo spirito Millennial:

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: