Blog

Pillole

di Giulia Guizzardi

Pubblicato il

[Non è un bellissimo momento. Sono confusa.

Ho troppi progetti e una vita sola per inseguire i miei sogni. C’è chi dice che dovrei abbassare le mie aspettative, chi invece mi vede troppo legata a un futuro troppo incerto.

Io vorrei solo smettere di immaginare, di disegnare desideri e alla fine di piangerli.]

 

Giulia Guizzardi - 2012

Aspetta

non ti ho detto che veniva da qui, da dietro di te

il rumore

e già corri, dimeni a balzelli il tuo flaccido gusto del pianto

affronti con smania l’ansia del video, l’arma del bulgaro acconciatore

che ti ha reso orridamente bella.

Ecco, aspetta

altri cinque minuti e d’animo apprendi

il panico che scorre tra i nervi

i cavalli che scalpitano, uccidono la polvere e corrono sui fantini.

Ridi? Ridi, che ti passa

che passa un altro anno, un altro secolo, un’altra vita

piena di rigettanti mostri, convulse oscurità, flautulenze celesti.

Ho visto un angelo armigero giù al molo

aspettava, come te, di essere giustiziato.

Aspetta, stai dimenticando…le pillole.

Diffondi lo spirito Millennial:

2 commenti per “Pillole

Lascia un commento

Lasciaci un commento

*

error: