Silvia Liotta

Silvia Liotta

Silvia Liotta

Pennac diceva il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere.. ed io leggo tantissimo, è un piacere irrinunciabile per me. Sono madre di uno splendido bambino di due anni con il quale condivido il piacere della lettura, sin da piccolissimo ho cercato di trasmettergli la mia passione per quel mondo fatto di pagine e parole capaci di farti vivere mille avventure...e spero davvero di esserci riuscita.

C’era una svolta

C’era una svolta

di Silvia Liotta

  C’era una volta in un regno lontanto lontano… anzi no.. C’era una svolta in un reame di nome di Genova una bambina con una seggiolina piccola come lei in vimini. Se ci avviciniamo un poco potremmo notare che sulle ginocchia tiene un libro più grande di lei, con una copertina dai colori vivaci che al suo interno racchiude un mondo magico,… continua

Il dono

Il dono

di Silvia Liotta

Ambientato nell’America del Seicento, il Dono porta il lettore nel cuore del Maryland, in una fattoria dove le storie di tre schiave si intrecciano con quelle dei padroni creando una storia difficile da dimenticare. “Lasciami cominciare da quello che so per certo”, così si presenta la giovane Florens al lettore mentre, con un flusso di coscienza la sua voce si… continua

Donne che non perdonano

Donne che non perdonano

di Silvia Liotta

Ingrid, Birgitta e Victoria sono donne che non perdonano, mai. Loro sono le voci narranti di questo nuovo romanzo di Camilla Läckberg, nota in tutto il mondo per la sua bravura nel genere thriller che questa volta ha deciso di usare la sua penna ed il suo nome per trattare di un tema quanto mai attuale: quello della violenza sulle donne…. continua

Due sirene in un bicchiere

Due sirene in un bicchiere

di Silvia Liotta

Due sirene possono vivere in un bicchiere? Ma soprattutto due sirene possono aprire un B&B? Quello che Tamara e Dan hanno creato non è un classico B&B, le Sirene Stanche non si trova in nessuna guida turistica, le sue recensioni non compaiono nei migliori siti di travel e non è possibile prenotare una stanza online. Per approdare sulla loro isola… continua

Lui è tornato

Lui è tornato

di Silvia Liotta

  Berlino 2011, un prato ed alcuni bambini che giocano a palla. Sino a qui nessuno noterebbe nulla di strano, di distopico. E se vi dicessi che Lui è tornato? Proprio adesso, in quel campo si sta risvegliando con la sua divisa ben stirata, i capelli neri con la riga in mezzo ed i suoi inconfondibili baffi tagliati di fresco…. continua

error: