Romano Anelli

Romano Anelli

Studente

Romano Anelli

Sono nato a Rimini 21 anni fa, il 2 dicembre 1991. Da ragazzino le ho sognate un po’ tutte: calciatore, architetto, giornalista, grafico, avvocato, notaio e perfino magistrato. La verità è che quando si cresce i sogni si devono trasformare in qualcosa di concreto e si devono adattare alle proprie attitudini, per cui alla fine ho optato per giurisprudenza: la “regina” delle facoltà degli indecisi. Sono un ragazzo determinato e molto ambizioso, in tutto ciò che faccio metto tutto me stesso, nella vita così come nell’università. Ho iniziato gli studi nell’ottobre 2010 all’Università Cattolica del Sacro Cuore a Milano con tanti dubbi e soprattutto tante paure, ma oggi frequento il terzo anno e tutti i timori sono scomparsi, sotterrati da una marea di esame superati. La mia passione per il giornalismo (in particolar modo quello sportivo) nasce e si sviluppa in concomitanza con la mia passione per il calcio, mio sport prediletto, già da giovanissimo. Con questa possibilità spero di migliorarmi, ma soprattutto di vincere una sfida con me stesso, dimostrandomi di essere in grado di trasmettere la passione e le emozioni che provo. Quello che manca ai ragazzi di oggi penso sia proprio questo: superarsi. La ricerca di nuovi stimoli è la mia fame, il giornalismo la mia pietanza.

Januzaj, gioiello senza nazione

Januzaj, gioiello senza nazione

di Romano Anelli

In questo nuovo articolo di Euroscout parleremo di Adnan Januzaj, giovanissimo talento classe 1995 di proprietà dei Red Devils di Manchester;  oggetto dei desideri non solo di gran parte dei più blasonati club europei, ma incredibilmente anche di ben 4 nazioni differenti. La storia di Adnan è particolarmente intricata: nasce a Bruxelles il 5 febbraio del 1995 da genitori kosovari-albanesi emigrati in Belgio,… continua

Regini, il nuovo Chiellini è romagnolo

Regini, il nuovo Chiellini è romagnolo

di Romano Anelli

Non sarà di certo una sorpresa per chi ha seguito il campionato cadetto, trovare il nome di Vasco Regini in questa rubrica; le sue prestazioni e la disarmante crescita tecnica sono da tempo sotto gli occhi di tutti gli osservatori della massima serie, che non vogliono farsi scappare un difensore di tale caratura. Per chi non lo conoscesse, il calciatore… continua

Eriksen, il danese che fa gola a mezza Europa

Eriksen, il danese che fa gola a mezza Europa

di Romano Anelli

Senza dubbio merita una vetrina il giocatore più giovane dell’ultima edizione dei mondiali di calcio, trequartista per cui stravedono gran parte dei più importanti club europei e che sembra destinato ad accasarsi al Manchester City: Christian Eriksen. Il giovane talento scandinavo nasce a Middlefart (piccolo comune danese) il 14 febbraio del 1992. Qui entra a far parte delle giovanili, dove… continua

Verratti, rimpianto delle “big” italiane

Verratti, rimpianto delle “big” italiane

di Romano Anelli

«Verratti? Tra i migliori registi in Europa. » E se lo dice uno come Zdeněk Zeman, che si trova nel mondo del calcio da più di 50 anni, c’è da fidarsi. Andiamo a conoscere meglio il talento abruzzese che ha impressionato gli amanti del calcio nell’ultimo anno. Marco nasce il 5 novembre del 1992 a Pescara, fin da ragazzo si… continua

error: