Paolo Paolillo

Paolo Paolillo

Paolo Paolillo

Paolo, ho 30 anni, sono genovese e da sempre la mia passione è lo sport con le sue storie. Mi piace cercarle, entrarci dentro, emozionarmi e poi scriverle. Seguo tutto, nasco cestista per poi passare al calcio che pratico da 25 anni, ma ho preso una rara sbandata per il curling, sport geniale. MJ, Pantani, Lomu e Ronaldo (il Fenomeno) le cose più belle che abbia mai visto. Se mi cercate sono nella Sud

Ossis vs. Wessis – Il Mondiale delle due Germanie

Ossis vs. Wessis – Il Mondiale delle due Germanie

di Paolo Paolillo

C’è un modo di dire per iniziare un racconto che fa più o meno così: “Come in tutte le storie…”. Questa storia poteva iniziare in questo modo, ma no, perché questa storia non è come tutte le altre. Questa è la Storia, che decide di prendersi una pausa, chiede il permesso di andare nell’altra stanza e pensare, come fosse una… continua

Ibtihaj Muhammad, ossia Zorro con l’hijab

Ibtihaj Muhammad, ossia Zorro con l’hijab

di Paolo Paolillo

Nel 1920 esce nelle sale americane un film muto destinato a fare la storia, “Il marchio di Zorro”. Il protagonista è un giovane nobile della Los Angeles dominata dagli spagnoli. Il suo nome è Diego de la Vega ma, quando aiuta il popolo afflitto dalle angherie dei governatori stranieri, accompagnato dal fido Bernardo, per tutti è, appunto, Zorro. Questo film… continua

247app: la nuova frontiera dell’allenamento

247app: la nuova frontiera dell’allenamento

di Paolo Paolillo

Se la resilienza, in psicologia, è la capacità di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità positive che la vita ti offre, senza alienare la propria identità, allora la storia di Manuel Bova è la dimostrazione perfetta di questo assunto. La giornata è fredda ma appena si entra nello Studio Pilates si percepisce già il calore della persona. Ci accoglie proprio Manuel,… continua

error: