Luigi Ercolani

Luigi Ercolani

Studente

Luigi Ercolani

«Senza accorgersene, si comincia a deformare i fatti per adattarli alle teorie, anziché viceversa». Ho voluto iniziare questa mia breve presentazione con un massima di Shelock Holmes principalmente per un motivo: essa è un monito, quando scritto. A me piace fornire fatti, che il lettore poi può contestualizzare come meglio crede. Mi piacerebbe che chi mi legge valutasse approfondito, non banale e imparziale il mio lavoro. Vorrebbe dire che ho svolto bene il mio compito.

Il fumetto americano: dove si va?

Il fumetto americano: dove si va?

di Luigi Ercolani

Partiamo da una verità lapalissiana: il fumetto, come ogni medium vive e si sviluppa grazie all’ispirazione dei suoi artisti e delle sue case editrici, che a loro volta cercano di interpretare il gusto dei fruitori; in sostanza, si evolve seguendo la società, che è composta tatto dai “produttori” quanto dai “consumatori” (usando questi due termini, pur corretti nel loro significato,… continua

La pallacanestro in Cina: simbolo di una società in espansione

La pallacanestro in Cina: simbolo di una società in espansione

di Luigi Ercolani

«Lasciate dormire la Cina, perché al suo risveglio il mondo tremerà». Parole dette due secoli or sono da tale Napoleone Bonaparte. Uno che aveva la vista lunga, a giudicare almeno dal campo economico, dove la Cina spadroneggia, pur risentendo della crisi globale e tenute in conto le perplessità sulle condizioni sociali e ambientali sulle quali suddetta crescita esponenziale è stata… continua

error: