Luca Rasponi

Luca Rasponi

Luca Rasponi

Parlare di sé in poche righe è difficile anche per chi nella vita fa il giornalista. Di me posso sicuramente dire che amo tutto ciò che riguarda la parola: dal giornalismo come racconto e analisi della realtà alle forme d'arte del tutto o parzialmente verbali (dalla letteratura al fumetto, dal teatro al cinema fino alla musica contemporanea). Spiegare sé stessi e ciò che ci circonda non è mai facile o banale: per questo scopo sono fondamentali le parole, che spesso non hanno l'immediatezza o la potenza di un'immagine o di un gesto, ma possiedono la precisione del bisturi, se usate con accortezza. E se l'uso della parola può essere considerato una sfida, «la mia ambizione è dire in dieci frasi quello che chiunque altro dice in un libro, quello che chiunque altro non dice in un libro» (Friedrich Nietzsche).

The Wall – Recensione dell’opera rock targata Pink Floyd

The Wall – Recensione dell’opera rock targata Pink Floyd

di Luca Rasponi

Tutti conoscono The Wall. Gli anni d’oro dei Pink Floyd, la copertina con i mattoni, il celeberrimo brano Another brick in the wall, part 2 e l’indimenticabile video disegnato da Gerald Scarfe. È per questo che in uno speciale sui muri non poteva mancare una recensione di The Wall: era impossibile lasciarsi scappare l’occasione di raccontare l’album oltre la leggenda,… continua

E se dipendesse tutto dai paradisi fiscali?

E se dipendesse tutto dai paradisi fiscali?

di Luca Rasponi

  E se tutto il male del mondo dipendesse dai paradisi fiscali? Un’esagerazione, sicuramente. Ma se le inchieste degli ultimi anni – prima tra tutte Panama papers – hanno dimostrato una cosa è che non c’è grande crimine o attività illecita che non si serva dell’offshore per andare avanti. Evasione fiscale prima di tutto, e già non sarebbe poco se… continua

Millennials e lavoro, un rapporto difficile

Millennials e lavoro, un rapporto difficile

di Luca Rasponi

Quello tra millennials e lavoro è un rapporto difficile, perché tanti ragazzi e ragazze nati tra il 1980 e il 2000 si sono affacciati sul mercato professionale negli anni della crisi economica. Ma la Generazione Y sta dimostrando attitudini e modalità peculiari nell’approccio all’attività lavorativa: proviamo quindi a conoscerle più da vicino insieme alle condizioni in cui si trovano a… continua

Dieci futuri della fantascienza letteraria

Dieci futuri della fantascienza letteraria

di Luca Rasponi

In un secolo e mezzo di vita, la fantascienza letteraria ci ha regalato innumerevoli visioni del futuro: scenari più o meno possibili, mondi agli antipodi, elementi ricorrenti. La guerra è una costante come l’impoverimento dei rapporti umani, il dominio sfrontato del potere e della tecnologia, un’omologazione culturale il più delle volte forzata e in qualche caso voluta. E poi l’Uomo:… continua

L’ultima parola

L’ultima parola

di Luca Rasponi

È finita. Non c’è più alcuna speranza, la partita è chiusa. Proprio come in quei film di Hollywood dove il cattivo se la ride, esultando per la sua vittoria, mentre il protagonista è appeso a un cornicione e si regge con tutte le sue forze per non cadere nel vuoto. Il protagonista di questo film è Discorsivo, web magazine che… continua

error: