Il Glicine

La maleducazione

La maleducazione

di Il Glicine

Per un educatore che lavora in una struttura di riabilitazione psichiatrica è curioso coordinare un gruppo di discussione sul tema della maleducazione. La figura dell’educatore è centrale nella vita della struttura e nei progetti terapeutici delle singole persone che trascorrono qui un periodo della loro vita. L’aspetto educativo, infatti, è di primaria importanza nel miglioramento dei sintomi psichiatrici, che si… continua

Come il passato influisce sul presente

Come il passato influisce sul presente

di Il Glicine

Il concetto del tempo che passa riguarda molto da vicino pensatori di professione e improvvisati tali, professori e studenti, dottori e pazienti, riguarda in definitiva tutti gli uomini. Il tempo è come un fiume che scorre in cui il presente incessantemente diviene il passato e ciò avviene in un intervallo così breve da renderlo una briciola piccolissima dell’ esistenza umana… continua

La droga nel vuoto

La droga nel vuoto

di Il Glicine

Secondo contributo del Glicine per il tema del mese. Noi qui dal Glicine partiamo sempre facendoci domande basilari. Ci siamo così chiesti: «Che cosa sono le droghe?» La domanda questa volta è anche più delicata del solito, perchè molti qui si rendono conto che gli psicofarmaci che assumono quotidianamente forse non sono proprio droghe, ma quasi, molto molto simili. E… continua

Dipendenza vs libertà

Dipendenza vs libertà

di Il Glicine

Il primo contributo del Glicine per il tema del mese L’ argomento delle droghe è di sicuro molto sentito un po’ da tutti. Incuriosisce i figli, spaventa i genitori. Taluni minimizzano, altri drammatizzano. É complesso e molto sfaccettato il discorso, almeno quanto è complessa la natura umana. Sono le emozioni, i sentimenti, i pensieri a essere complessi. La droga offre… continua

Ma cosa vuol dire fare la guerra?

Ma cosa vuol dire fare la guerra?

di Il Glicine

Intervento dei ragazzi del Glicine sul tema della guerra.   Mai come in questi giorni la guerra è un tema attuale… Ma cosa vuol dire fare la guerra? La guerra vuol dire non rispettare la vita…il sopruso della violenza e della sopraffazione quando mancano le argomentazione per dialogare…per capirsi. È una cosa tremenda che vogliono i paesi ricchi ma che… continua

La notte è come entrare in un limbo

La notte è come entrare in un limbo

di Il Glicine

Con il numero di Maggio-Giugno 2011 inizia la collaborazione con i ragazzi della struttura Il Glicine, che ogni mese si uniranno al giornale per svelarci il loro punto di vista dissonante. Oggi ci parlano della Notte.       La notte è come entrare in un limbo, né inferno né paradiso. Lo giorno se n’andava, e l’aere bruno toglieva li… continua

error: