Giovanni Sommavilla

Giovanni Sommavilla

Giovanni Sommavilla

Sono un ex cestista dal profilo basso, ma si dovrebbe sempre giocare. Poche scelte e molto vento mi hanno portato a studiare comunicazione, a cercare di farla bene, a cercare di farla poetica. Credo che in fondo comunicare in modo "sano" sia la forma più sicura e pulita per migliorare qualcosa nella vita di ogni giorno. E ci provo, ogni giorno, con l'aiuto della musica, dei Simpson e di qualche videogioco. A referto ho tre opere prime di poesia e articoli (anche qui http://hmcf.me/?s=poesia+noia&submit=Cerca): sono tutti pessimi. Tutti venduti.

Esempi positivi per una nuova rete sociale, una società più socievole

Esempi positivi per una nuova rete sociale, una società più socievole

di Giovanni Sommavilla

Se ci capita mai di chiedere al mondo globale: <<Ma in che direzione stai andando??>>, potremmo sentire una sua risposta, che sembra dirci quanto stia tornando più social questa società, una sorta di globale, vecchia rete sociale in grado di abbracciare l’ambito lavorativo, ludico, artistico. Ma attenzione!: questa società a connessioni tra persone propone valori che sono MOLTO più profondi di un banale concetto da social network…. continua

Guida alla depressione: come la poesia giapponese haiku può aiutarci

Guida alla depressione: come la poesia giapponese haiku può aiutarci

di Giovanni Sommavilla

Una “guida alla depressione” non si sa bene se prometta una cura o nuovi metodi per peggiorare la situazione. Ma dato che qui siamo dal lato buono della forza, si offre una breve passeggiata per tamponare il problema: una facile scala di 3 gradini fatti di insegnamenti orientali, con estratti di poesia giapponese sotto forma di haiku e di filosofia (ikebana e kintsugi) per fare… continua

Quando gli aforismi non bastano: 8 poesie sul lavoro

Quando gli aforismi non bastano: 8 poesie sul lavoro

di Giovanni Sommavilla

Contrariamente a quanto può suggerire il titolo, queste 7 poesie sul lavoro possono essere lette facilmente da tutti! Unica regola: lasciate andare i sensi e luoghi comuni, pensate ampio e senza imporre delle restrizioni alle immagini che potrete crearvi. Le 7 categorie di lavoro che vedrete sono abbastanza generiche da permettere a molti di voi di identificarvi (o non riconoscervi per… continua

Il native advertising funziona: quando la pubblicità sul web esagera

Il native advertising funziona: quando la pubblicità sul web esagera

di Giovanni Sommavilla

Una volta approdati sul web, il mondo della pubblicità e del marketing hanno potuto inventarsi in forme di promozione inedite, inventarsi mestieri (“Io di mestiere faccio il creativo”), ma soprattutto resuscitare versioni storiche: il native advertising è una di queste, quella più forte del momento e su cui si punterà maggiormente, visto che funziona. Tuttavia, a professionisti pignoli come me, questo tipo… continua

Intelligenza creativa e capire sé stessi: le intelligenze multiple

Intelligenza creativa e capire sé stessi: le intelligenze multiple

di Giovanni Sommavilla

“Essere creativi”, “Essere folli” sono le nuove, amatissime parole d’ordine di un mondo del lavoro crudelmente in crisi. Ma davvero chiunque può avere una intelligenza creativa, “geniale”? Forse no, forse è una questione di quale intelligenza si possiede. Significa rispondere alla famigerata domanda: “Per cosa sei portato?”. L’intelligenza creativa e l’ “artisticità” possono emergere se e quando riusciamo a capire e coltivare… continua

error: