Giorgia Bertino

Giorgia Bertino

Giorgia Bertino

In bilico costante fra la curiosità di Amélie Poulain e l’apatia di Margot Tenenbaum, con un tocco di follia tarantiniana: sì, sono cinefila dalla nascita, ma anche amante della scrittura e della musica e aspirante wonderwoman della comunicazione. Scrivo per fermare il tempo e custodirlo nelle parole. Se scrivo di cinema, tuttavia, è solo per pura passione.

error: