Giacomo Mariotti

Giacomo Mariotti

Giacomo Mariotti

Quando internet non era nemmeno un'idea e la trading-mania dilagava, il borsino, quella angusta cabina annessa alle banche, era l'unico modo per l'investitore casalingo e il semplice curioso di avere informazioni in tempo reale sull'andamento dei mercati. Oggi che di informazioni ne circolano fin troppe si pone il problema opposto e con questo nuovo "borsino" vorrei tentare di offrire una sintesi (ragionata) della settimana finanziaria, cercando se possibile di porre l'accento sui risvolti socio-economici senza addentrarmi in inutili tecnicismi. Dal canto mio, mi sono laureato in Matematica all'Università di Pisa e attualmente sono studente MSc alla Bocconi. A tempo perso mi diverto a cimentarmi come trader di borsa, da cui l'attenzione per l'attualità finanziaria. Scrivere mi aiuta a fissare i pensieri, a strutturarli. In effetti scrivendo riesco a comprenderli.

Diario della Crisi – Agosto: il mese più caldo

Diario della Crisi – Agosto: il mese più caldo

di Giacomo Mariotti

Agosto è storicamente il mese caldo della finanza, mese della speculazione (Cos’è la speculazione?) e delle manovre grandi e piccole.  L’anno scorso in agosto è iniziata la nostra crisi, quella di cui parliamo oggi, dei debiti sovrani del sud Europa (Italia e Spagna). Nel 2007 fallì la banca Bear Stearns, preludio a ciò che sarebbe accaduto un anno più tardi,… continua

Diario della Crisi – L’Italia s’è desta? E a che gioco gioca la Merkel?

Diario della Crisi – L’Italia s’è desta? E a che gioco gioca la Merkel?

di Giacomo Mariotti

Due vittorie epocali. Mentre SuperMario Monti zittiva la cancelliera e portava a casa lo “scudo anti-spread”, SuperMario Balotelli ha affondato la corazzata tedesca e ci ha regalato la finale di domani. Due vittorie di carattere, sudate, studiate, d’orgoglio. Fondamentali e necessarie, ma – facciamo attenzione – non definitive: così come una partita ancora ci separa dal titolo europeo, altre battaglie… continua

Cos’è la speculazione?

Cos’è la speculazione?

di Giacomo Mariotti

In attesa dell’appuntamento cruciale del prossimo 28 giugno in cui i leader dell’eurozona (compreso il neoeletto premier greco Antonis Samaras, Elezioni in Grecia: la rabbia o la paura?) si riuniranno per trovare risposte – si spera – efficaci alla crisi della moneta unica (Eurobond: ultima chiamata per l’unione), questa settimana vogliamo approfondire un tema divenuto sempre più attuale e sentito:… continua

Diario della Crisi – Intervista: le paure degli investitori

Diario della Crisi – Intervista: le paure degli investitori

di Giacomo Mariotti

Tre sono i fattori che hanno movimentato i mercati questa settimana: la crescente incertezza sull’esito dell’elezioni greche del prossimo 17 giugno, il cui esito i sondaggi disegnano come sempre più incerto; l’uscita di dati macro negativi oltre le attese (in particolare sull’occupazione negli Stati uniti e in Europa); infine la preoccupante situazione in cui versa il sistema bancario di Madrid,… continua

Diario della Crisi – Eurobond: ultima chiamata per l’Unione

Diario della Crisi – Eurobond: ultima chiamata per l’Unione

di Giacomo Mariotti

  English version: eng In questi giorni, i leader europei si sono espressi fortemente a favore di una permanenza di Atene nella moneta unica: la Grecia resti nell’euro, è l’appello che nei giorni scorsi dal summit di Bruxelles è arrivato agli elettori e politici greci, al loro senso di “responsabilità”. Forti dell’appoggio di Obama e probabilmente anche degli ultimi sondaggi… continua

error: