Francesco Lupotti

Francesco Lupotti

Francesco Lupotti

Questa che vado a raccontarvi è parte della mia storia e della mia personalità. Era una notte buia e tempestosa di moltissimi anni fa... Come dite? Intro scarsina e già sentita vero? Il fatto è che suonava meglio di "Era un martedì sera di luglio, faceva pure bel tempo", ma forse avete ragione voi. Era l'imbrunire di martedì 28 luglio 1981, faceva in effetti bel tempo, ed in un ospedale della provincia di Torino, venivo alla luce. Sono cresciuto in altezza, peso, età anagrafica e responsabilità (mi ci ha costretto, dannato sistema!) ma resto un bambino che si emoziona di fronte alla passione, che ride delle stesse battute, che riguarda i vecchi film di Bud Spencer & Terence Hill ogni volta che resta da solo e lo fa mangiando spaghetti e bevendo vino, da buon italiano medio. Che compra Topolino e qualche fumetto Disney ogni tanto, anche se alla moglie ha detto di aver smesso. Il mio Twitter cita: "Gli amici, Il Toro, i libri, il Toro, il basket NBA, il Toro, le serie TV, il Toro, i fumetti, il Toro, il buon vino, il Toro, la musica. Il Toro l'ho detto vero?" Nel blog che tenevo qualche anno fa c'era invece: Uno psicologo direbbe che sono “in cerca di conferme”. Mia madre, con molta più lucidità, direbbe semplicemente “Egocentrico, e pure un po' stronzo!!”. Ho iniziato a collaborare con discorsivo.it perché non sono capace di dire di no. “...oh, se non vi piacciono i playoff NBA, io non vi voglio nemmeno conoscere eh?" (Federico Buffa)

NBASevenDay

NBASevenDay

di Francesco Lupotti

Vorrei iniziare questo post dicendo qualcosa tipo “Benvenuti al consueto appuntamento con NBASevenDay, la rubrica che vi tiene aggiornati da su cosa è accaduto nel mondo NBA durante la settimana”. Ma non lo posso fare. Perché questo in realtà è il primo appuntamento che, spero, diventerà presto consueto. Vi aspetto dunque tutti i martedì, più o meno intorno alle 14,… continua

Dwyane Wade: “A Dream was fulfilled!!! Thank you Chicago!!!”

Dwyane Wade: “A Dream was fulfilled!!! Thank you Chicago!!!”

di Francesco Lupotti

“A Dream was fulfilled!!! Thank you Chicago!!!” con queste parole, tramite il suo account Twitter ufficiale, Dwyane Wade ha annunciato di aver risolto il contratto che lo legava ai Chicago Bulls dopo una sola stagione, a fronte delle due previste. Chicago, nuovamente purtroppo per i tifosi, tenterà l’ennesima ricostruzione post-Jordan e Wade, che il prossimo gennaio compirà 36 anni, non… continua

Italbasket: questa può essere la volta buona!

Italbasket: questa può essere la volta buona!

di Francesco Lupotti

I ragazzi ci sono riusciti… per la terza volta consecutiva l’Italia del Basket è ai quarti di finale degli Europei. Nel 2013 e nel 2105 fu la Lituania a negare l’accesso alle semifinali, questa volta, sulla strada degli azzurri c’è la Serbia. In realtà cambia il nome, ma non la sostanza. La Serbia è una delle favorite e sarà durissima… continua

Roger “The King” Federer

Roger “The King” Federer

di Francesco Lupotti

Era il 7 luglio 2003, 14 anni fa, ed aveva 21 anni quando vince Wimbledon la prima volta. Oggi di anni ne ha quasi 36, il suo fisico non è quello di allora ed il suo tennis è cambiato moltissimo. I risultati? Quelli no, non sono cambiati, Re Roger ha rivinto Wimbledon. Con questa sono 8. Difficile parlare di un… continua

LeBron James vs Golden State, è la somma che fa il totale. I vincitori della NBA

LeBron James vs Golden State, è la somma che fa il totale. I vincitori della NBA

di Francesco Lupotti

Scrivere un pezzo sulle finali NBA di quest’anno non è cosa semplice. Ci sarebbero troppe cose da dire e non è mia abitudine fare confronti tra squadre, giocatori, staff e dirigenze. Quindi in questo pezzo, anziché celebrare la pur meritata vittoria di Golden State, vorrei concentrarmi sul perché i Cavs hanno perso.   La NBA di Lebron James E’ ormai… continua

error: