Erika Biggio

Per la Libertà – La Resistenza nel fumetto

Per la Libertà – La Resistenza nel fumetto

di Erika Biggio

Con l’avvicinarsi del 25 Aprile viene spontaneo, anche per noi lettori di fumetti, pensare di dedicare qualche articolo al tema della Resistenza e della Liberazione d’Italia. Abbiamo quindi deciso, come Redazione, di trovare ognuno un fumetto a tema, italiano, e analizzarlo; eppure, non è stato affatto semplice: sembra che il mondo del fumetto italiano non si sia mai soffermato più… continua

God Country e le origini di un mito

God Country e le origini di un mito

di Erika Biggio

God Country è l’opera che ha puntato i riflettori addosso allo scrittore Donny Cates, che sarebbe poi diventato uno degli autori di Venom, e al disegnatore Geoff Shaw, che invece avrebbe successivamente dato forma ad una delle incarnazioni del titano Thanos; quello che ha portato questi giovani autori all’attenzione di una casa editrice centrale come Marvel è stata proprio quest’opera,… continua

Buona Apocalisse a tutti!

Buona Apocalisse a tutti!

di Erika Biggio

Buona Apocalisse a tutti! (Good Omens in lingua originale) non è solo un ottimo augurio per il nuovo millennio, ma è un libro scritto a quattro mani da Terry Pratchett e Neil Gaiman e sarebbe anche una serie tv che Amazon ha in lavorazione da almeno il secolo scorso, viste le tempistiche di rilascio, e il fatto che stanno ancora annunciando… continua

GDR e fumetto – Drizzit by Bigio

GDR e fumetto – Drizzit by Bigio

di Erika Biggio

Nella puntata precedente di questo trittico di articoli dedicati al rapporto tra GDR e fumetto, il mio esimio collega Enrico Cantarelli ci ha raccontato di come la vita di Gary Gygax sia stata trasformata in una graphic novel per gli appassionati di entrambi i settori; proprio al genio di Gygax dobbiamo infatti uno dei giochi più longevi di sempre, il… continua

Haxa

Haxa

di Erika Biggio

Haxa è il primo racconto di Nicolò Pellizon diviso in più volumi: una storia che in italia non si vede tanto spesso, da un autore giovane, che non solo ci porta in un mondo lontano ma non troppo, ma lo fa anche con una tale padronanza del colore da rendere ogni tavola una vera e propria festa per gli occhi…. continua

error: