Edoardo Gazzoni

Edoardo Gazzoni

Edoardo Gazzoni

Ho sempre avuto forti dubbi. No, non per insicurezza, ma come pungolo. Il dubbio è il tafano del pensiero sul sedere di una vacca chiamata Certezza, o la zanzara nelle notti di luglio, che non ti fa dormire, e allora ti rassegni e cominci a pensare. E a pensarci su, capisci che di certo hai ben poco. Quel che puoi afferrare per conto tuo è una virgola, in un discorso che nasce prima di te; se vuoi sperare di accaparrare il senso di qualche frase, devi comprendere l'Altro, e farne parte. Così mi piace definire quello che occupa una certa parte delle mie giornate: l'antropologia. Scrivere è venuto dopo; un modo per esprimere il mio ego camuffandolo da idee. Vorrei concludere con la frase più celebre delle agenzie per cuori solitari: amo viaggiare e le lunghe passeggiate.

Entriamo nel merito

Entriamo nel merito

di Edoardo Gazzoni

Parlando di meritocrazia si pensa sempre a un luogo altro rispetto all’Italia. Gli Stati Uniti, per esempio, ma anche il nord Europa, o l’Oceania. Sempre più spesso questi luoghi diventano meta di chi, non solo giovane, vuole provare a farcela o a riscattarsi. O meglio, tornano a essere un’ambita destinazione, come accadeva in un passato non troppo lontano ma di… continua

Viaggio in Africa: alla scoperta di chi?

Viaggio in Africa: alla scoperta di chi?

di Edoardo Gazzoni

Se su Google scriviamo: “giovani, volontariato, Africa”, comparirà una lunghissima trafila di proposte, progetti, associazioni. Se c’è offerta, evidentemente c’è domanda. Ma questa domanda, qual è? Oggi, finito il decennale scontro tra est e ovest, tra giustizia e libertà, viviamo in una società in cui si vuole essere unici ma al contempo uguali. Questa irriducibile dicotomia si riflette anche nell’esperienza… continua

Olimpiade, ma quanto mi costi?

Olimpiade, ma quanto mi costi?

di Edoardo Gazzoni

Quest’anno tocca a Londra. La XXX Olimpiade si terrà all’ombra del Big Ben e sono già stati spesi  più di 9 miliardi di sterline (poco più di 10 miliardi di euro), senza contare il costo dell’acquisto del terreno (788 milioni di sterline) per la costruzione del villaggio olimpico e i successivi costi stimati per l’adeguamento delle strutture a uso pubblico… continua

Mazziniani di oggi

Mazziniani di oggi

di Edoardo Gazzoni

Oggi parliamo con l’ing. Claudio Masini, presidente dell’Associazione Mazziniana Italiana ONLUS, Sezione di Rimini Marzo 1831. Quali sono le attività dell’Ami e che cosa significa oggi essere mazziniani? Una doverosa premessa per capire da dove veniamo: l’ Ami (Associazione Mazziniana Italiana, d’ora in poi in sigla nel testo ndr) nazionale nasce a Milano nell’agosto 1943 in forma clandestina e partecipa… continua

Proud to be: Identità tra orgoglio e pregiudizi

Proud to be: Identità tra orgoglio e pregiudizi

di Edoardo Gazzoni

Prendi un tifoso, ad esempio. Un tifoso di calcio. Soffre, gioisce, si sente parte di qualcosa, che è più grande di lui e lo rassicura; qualcosa che, anche se indirettamente, evidentemente lo riguarda. Pulsione gregaria la chiamava Freud nel suo libro “ Psicologia delle masse e analisi dell’Io”, nel lontano 1921. Si tratta della medesima matrice che – con le… continua

America

America

di Edoardo Gazzoni

E poi diciamo America, come una speranza, come l’isola che non c’è. A guardarci bene, non è che li stiano tanto meglio. Ma l’America è un sogno, non è più una nazione, forse non lo è mai stata; più che altro è uno stato d’animo. I continenti sono così: troppo grandi per essere paesi, troppo piccoli per essere mondi. L’Asia… continua

error: