Caterina Cappelli

Dove non sei tu, una storia di incontri e di distanze

Dove non sei tu, una storia di incontri e di distanze

di Caterina Cappelli

 In un futuro non troppo lontano è ormai normale simulare la propria presenza al lavoro, come in classe, attraverso le non più nuove Tute ScOut. Ma possono davvero questi simulacri artificiali sostituire la presenza effettiva di chi li utilizza? Che significato ha il loro uso a livello relazionale? Dove non sei tu, la nuova graphic novel di Lorenzo Ghetti, parla… continua

error: