Andrea Ion Scotta

Andrea Ion Scotta

Andrea Ion Scotta

Ho avuto la fortuna di crescere leggendo e ancora adesso la mia crescita è accompagnata dai mondi contenuti nei libri. La lettura mi ha insegnato che in un giorno, uno qualunque, una storia può prendere forma, una qualunque. Basta, a mio avviso, avere le lenti giuste per coglierla ed è per questo che ora una penna e un foglio di carta sono i miei più cari compagni di viaggio.

Non esisti

Non esisti

di Andrea Ion Scotta

L’eco di un tintinnio lo richiamò alla realtà. La vista era sfuocata, mischiata ad azioni confuse. Levante vi si aggrappò, cercando di carpirne il senso, capire se non stesse sognando. Il muro di una palazzina gli faceva da scudo da quelli che gli sparavano addosso. Due colleghi morti, i rinforzi che non arrivano. Ecco di nuovo quel tintinnio: un lacrimogeno… continua

Albero di carne di Stephen Graham Jones

Albero di carne di Stephen Graham Jones

di Andrea Ion Scotta

Mistero, paranoia e angoscia, tratti riconoscibili del duro volto dell’orrore. Le trame che tesse tuttavia sono sempre diverse ed inaspettate. La sua voce si diffonde, l’urlo del vento che trapassa le rovine di un castello dimenticato nei meandri della mente, istigando il male dormiente ad unirsi a lui forgiando insieme il nuovo volto dell’uomo. Molteplici sono i modi in cui… continua

Entrata

Entrata

di Andrea Ion Scotta

  Le dita tamburellavano sul volante mentre il cellulare cercava una risposta. <<Andiamo Levante.>> Finalmente. <<Mi spieghi perchè ci metti tanto a rispondere? Sono la tua principessa. Sono Marco, chi diavolo pensavi che fosse? Cosa?>> la voce di Levante era debole, il dito mise al massimo il volume.<<Fermo fermo, so che non puoi parlare, lascia che lo faccia io.>> Un… continua

Horror di Dario Argento

Horror di Dario Argento

di Andrea Ion Scotta

  La morte non è male: perché libera l’uomo da tutti i mali, e insieme coi beni gli toglie i desiderii. La vecchiezza è male sommo: perché priva l’uomo di tutti i piaceri, lasciandogliene gli appetiti; e porta seco tutti i dolori. Nondimeno gli uomini temono la morte, e desiderano la vecchiezza. (Giacomo Leopardi) Quando si pensa ad un uomo… continua

Indietro

Indietro

di Andrea Ion Scotta

Salirono in macchina lasciandosi alle spalle la stazione ferroviaria. <<Questa maledetta pioggia>> sbuffò il passeggero. <<Stai bene?>> gli occhi del guidatore erano fissi sulla strada, le nocche sbiancate sotto la stretta del volante. <<Mai stato meglio>>. La voce calda del guidatore diede vita alla conversazione. <<Insomma>> riprese il passeggero pulendosi gli occhiali <<mi scrivi una e-mail dopo mesi, forse l’ultima… continua

Slender Man di Dexter Morgenstern

Slender Man di Dexter Morgenstern

di Andrea Ion Scotta

Questo è il terrore senza volto, Slender Man è tornato.   Attraverso la traduzione di Noemi Proietti, Fanucci Editore fa sbarcare l’inquietante figura creata di Victor Surge nel nostro paese, portando in libreria la storia di un essere subdolo che dal 2009 continua a spopolare in rete. Tra i molti fenomeni internettiani, Slender Man è considerato uno dei mostri più… continua

error: