Ambra Oberti

Ambra Oberti

Ambra Oberti

Scrivo da quando sono piccola e leggo da sempre -tonnellate di libri-, innaffiando il tutto con caraffe di tè come altri ingollano il caffè la mattina. Quando comincio a leggere un libro, o scopro qualcosa di nuovo, non so più fermarmi, la curiosità diventa padrona e la fantasia fa il resto: devo raggiungere il cuore di una storia, la sua scintilla vitale. Ma questo vale anche per la Vita. Al liceo la parte più interessante erano le ore di italiano, di storia e i concorsi letterari; le materie scientifiche in compenso erano una pena: trovandomi in uno scientifico, giunsi alla conclusione che forse la carriera in odontoiatria non era proprio quella che mi si addiceva di più. Anni dopo, e una coinquilina proprio in quella facoltà che si divertiva a farmi orripilare mostrandomi le immagini dei suoi libri di testo, ho avuto conferma della mia ottima scelta. L'università l'ho trascorsa a spulciare fra codici miniati, buffi scrittori tardo medievali, restauro e nuove amicizie sbocciate parlando di libri fantasy. La passione per il mondo letterario mi è rimasta aggrappata addosso anche per il biennio magistrale, dove ho stressato tutti i professori con la mia passione per l'editoria e l'archivistica -tanto che la mia tesi è stata un incastro magico e faticosissimo fra le due cose-. Ad oggi mi barcameno fra i libri e i fumetti disseminati nella mia stanza e la quotidianità, che fra le altre cose, è fatta di musica (tanta, tantissima, dalla classica al metal), infinite tazze di tè, scherma storica, cucito e amicizie, poche ma di ottimo gusto.

Brida – Il cammino verso l’Altra Parte di Sè

Brida – Il cammino verso l’Altra Parte di Sè

di Ambra Oberti

“E come posso sapere chi è la mia Altra Parte?” “Correndo dei rischi, ma non cessando mai di cercare l’Amore.” Fra tutti i libri pubblicati da Paulo Coelho negli anni “Brida” (Bompiani Ed.) non è certamente il titolo più ricordato. Prima di lei ci sono “L’Archimista” oppure “Il Diavolo e la signora Prym”, vero? Eppure questo libricino rilegato di rosso… continua

I leoni di Sicilia – La saga dei Florio

I leoni di Sicilia – La saga dei Florio

di Ambra Oberti

Le siete amanti delle grandi saghe familiari, allora “I leoni di Sicilia” è il libro che fa per voi, come lo ha fatto per me. Un romanzo che si dipana a cavallo fra la grande Storia del mondo e quella della Famiglia Florio, giunta a Palermo alla fine del Settecento, non nobili ma ricchi del coraggio di un’idea e della… continua

Dopo la pioggia di Tracy Farr

Dopo la pioggia di Tracy Farr

di Ambra Oberti

In “Dopo la pioggia” (Parallelo45 Edizioni), il nuovo romanzo di Tracy Farr, tutto inizia a Cassetown con le prime gocce sotto un cielo plumbeo; presto si trasformano in un temporale che invece di spaventare unisce. Iris riunisce la sua famiglia allargata nella casa delle vacanze che dopo anni è stata venduta e deve essere sgomberata in poco tempo. È così che si… continua

Dove nasce il vento. Vita di Nellie Bly – Storia di una Free American Girl

Dove nasce il vento. Vita di Nellie Bly – Storia di una Free American Girl

di Ambra Oberti

“Non ho mai scritto una parola che non provenisse dal cuore. E mai lo farò.” Prima di Nellie Bly ci sono state Pink, Lizzy, Elizabeth Cochrane e The Lonely Orphan Girl. Ma non sono donne diverse, queste sono tutte le sfaccettature di Elizabeth Cochran, donna e giornalista, pioniera del reportage, nell’America dell’Ottocento. “Dove nasce il vento” (Ed. Bompiani) è la… continua

error: